EMPOLI

logo empoli

2

TORINO

Torino

1

12′ Maccarone; 53′ Zielinski; 55′ Obi

 

Gli azzurri si congedano dalla stagione 2015/16 con una vittoria che sommata alla sconfitta del Genoa ci porta al decimo posto in classifica. Per gli azzurri in gol Maccarone e Zielinski, una bella prova, un campionato giocato fino in fondo, un campionato che lascia davvero tante emozioni addosso a tutti noi. Alla fine applausi di tutto lo stadio soprattutto verso coloro che da domani lasceranno questa maglia. E’ stata una grande stagione, grazie a tutti!

 

 

EMPOLI (4-3-1-2): Pugliesi; Zambelli; Cosic; Costa; Mario Rui; Zielinski; Paredes (62′ Maiello); Croce; Saponara (72′ Krunic); Pucciarelli; Maccarone (75′ Piu).

A Disp: Pelagotti; Giacomel; Bittante; Tonelli; Camporese; Ariaudo; Damiani; Fantacci; Tchantirua.

Allenatore: Marco Giampaolo.

 

TORINO (3-5-2): Padelli; Glik; Jansson; Moretti; Zappacosta; Baselli (39′ Benassi); Gazzi; Obi (71′ Fernerud); Peres; Belotti; Martinez (59′ Immobile).

A Disp: Castellazzi; Ichazo; Molinaro; Maksimovic; Acquah.

Allenatore: Giampiero Ventura.

 

ARBITRO: Sig. Saia di Palermo.  Assistenti: Fiore/Raspolini.  Di Porta: Massa/Ripa

 

AMMONITI: 26′ Obi (T); 31′ Zambelli (E); 35′ Paredes (E)

 

Cala il sipario sulla stagione 2015-16, termina il campionato della seconda salvezza. Gli azzurri hanno giocato questa ultima partita in casa contro il Torino, una partita onestamente piacevole che ha visto gli azzurri vittoriosi per 2-1 e cogliere il decimo posto che sembrava ormai irraggiungibile. La gara di oggi chiude una stagione ma di fatto chiude un ciclo iniziato quattro anni fa, un ciclo nato dalle macerie post-playout che ha visto un crescendo di emozioni e di grandi risultati, culminati come detto con questa salvezza che ci porterà a giocare la dodicesima serie A. I saluti finali, le lacrime di diversi protagonisti e di tanti tifosi sono indubbiamente la fotografia di quella che una festa (vissuta semmai nel dopo gara con il Bologna) oggi non è stata, anzi, una giornata oltretutto iniziata con il ricordo del povero Samuele Cianci scomparso a 21 anni su campi di Monteboro. Dicevamo delle lacrime finali, si, perché oggi oltre all’addio di Marco Giampaolo si è consumato anche quello dei vari Saponara, Tonelli, Mario Rui, Paredes, Zielinski  e forse qualche altro che adesso non sembra essere in partenza, tutte persone che hanno vissuto ad Empoli esperienze uniche con la consapevolezza che da un’altra parte, anche se giusto andarci, non sarà cosi. Si chiude un capitolo meraviglioso della nostra storia e da domani se ne aprirà uno nuovo che dovrà essere gestito molto molto bene, a partire dalla guida tecnica e (semmai ci dovesse essere questa necessità) dal ds, un nuovo capitolo che dovrà essere gestito con grande umiltà a tutti i livelli perché l’Empoli per poter ottenere i suoi successi, prima di tutto, si deve ricordare di essere Empoli. Buone vacanze a tutti i calciatori che ritroveremo a metà luglio per l’inizio del ritiro 2016-17.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

emptor10′ – Novità nell’ultima formazione con l’assenza di Tonelli per la quale i motivi non dovrebbero essere difficili da capire. Zambelli preferito a Bittante come terzino destro.

2′ – Baselli prova da fuori area con palla fuori sotto lo sguardo di Pugliesi.

3′ – Saponara serve Pucciarelli il quale non tira ma allarga per Maccarone, lento lo stop del capitano che poi perde palla.

5′ – Tiro pretenzioso di Martinez con palla che sorvola nettamente la traversa.

7’ – Punizione per gli azzurri, siamo ai 25metri defilati a sinistra. Calcia Mario Rui, testa di Costa con palla sopra la traversa.

10′ – Ancora una punizione interessante per gli azzurri, ai 20metri leggermente spostati sulla sinistra. Scambio di Paredes con Zielinski che calcia con la difesa che ribatte.

12′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL botta da fuori di Maccarone, dal limite, palo gol e Padelli battuto.

13′ – Arriva il primo angolo del match è del Toro.Calcia Zappacosta la toglie Croce.

15′ – Parte Peres a sinistra, lo affronta Cosic che scivola e mette la palla in angolo. Batte Baselli, testa di Glik, palla fuori.

18′ – Zappacosta mette palla dentro la nostra area, esce Pugliesi e la fa sua.

20′ – Obi da sinistra fa partire un traversone, testa di Belotti e Pugliesi la blocca a terra ma il “gallo” era in fuorigioco.

21′ – Cross di Zappacosta da destra che traversa tutta la nostra area con palla che esce.

22′ – Fallo di Glik su Croce, sotto la maratona, ma l’arbitro non estrae un giallo che ci stava ampiamente.

24′ – Botta di Zappacosta dal limite, deviazione di testa di Costa e palla in angolo. Libera poi la nostra difesa dal tiro d’angolo.

26′ – Ottimo lancio di Cosic che trova Maccarone, il capitano la rimette dentro per l’accorrente Pucciarelli ma arriva prima Moretti spegnendo la nostra azione.

28′ – Pucciarelli lotta con Jansson sulla riga di fondo campo ed è furbissimo a trovare un angolo, il primo per noi. Batte Paredes, la toglie la difesa granata.

29′ – Maccarone di controbalzo lancia Pucciarelli ma davanti a lui si va a mettere Jansson e la palla esce.

30′ – Zielinski fa fuori un uomo al limite dell’area, il tiro con grande respinta del portiere.

31′ – Ammonito Zambelli per fallo su Peres.

33′ – Saponara dal limite va al tiro col giro, Glik ci mette il piede facendo impennare la palla in angolo. Calcia Paredes ma liberano i difensori.

34′ – Peres arriva al limite, il tiro al “sette” con Pugliesi che vola a respingere, poi si avventa Belotti calciando alto ma si era alzata anche la bandierina dell’assistente sotto la maratona.

35′ – Ammonito Paredes che stende da tergo Martinez e punizione con palla sulla lunetta.

emptor236′ – Calcia la punizione Zappacosta ed è palo!! Toro vicino al pareggio.

37′ – Si accascia a terra Baselli, sembra un infortunio muscolare.

39′ – Cambio: Benassi per Baselli. Baselli esce in barella tra gli applausi dello stadio.

40′ – Paredes per Saponara al limite dell’area piemontese ma Riccardo rimane fermo e non va sulla palla.

43′ – Punizione per il Torino ai 30metri centale. Calcia Gazzi che la scodella in area con palla che esce.

44′ – Benassi prova a metterla dentro da destra, lo chiude Costa.

45′ – Secondo legno per il Toro, Martinez infatti dal limite prende la parte superiore della traversa.

47′ – Finisce il primo tempo con l’Empoli avanti 1-0.

 

2° Tempo

emptor32′ – Benassi parte da centrocampo, arriva al limite e lascia partire un rasoterra che esce di poco alla sinistra di Pugliesi.

3′ – Saponara parte con una magia a centrocampo, poi serve Maccarone ma il passaggio è fuori misura.

4′ – Pugliesi con i piedi, sul suo palo dice no ad un tiro ravvicinato di Martinez.

5′ – Illusione del gol. Mario Rui da sinistra serva una gran palla a Maccarone sul secondo palo, il capitano è molto defilato, va in scivolata mettendola sull’esterno della rete.

7′ – Tiro cross di Benassi da destra che si perde sul fondo.

8′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Zielinski Zielinski !!!! Una magia del polacco, un’azione da fuoriclasse, fa fuori un giocatore, rientra e dal limite fulmina il portiere.

10′ – Gol del Torino. Cross di Zappacosta da destra, testa di Obi, Pugliesi non trattiene ed è dentro.

11′ – Pugliesi si riscatta alla grande dicendo no a Benassi che si era presentato da solo davanti a lui.

13′ – Peres va al tiro dal vertice sinistro della nostra area con Pugliesi che blocca sicuro.

14′ – Secondo cambio granata: Immobile per Martinez.

15′ – Scavino di Zielinski dal limite a cercare Pucciarelli, chiude Moretti.

17′ – Primo cambio per l’Empoli con standing ovation: Maiello per Paredes.

20′ – Col tacco Maccarone serve Pucciarelli, sul Ninho si avventano in tre e lo chiudono.

21′ – Zappacosta da destra per la testa di Obi, stavolta Pugliesi la blocca.

24′ – Zappacosta da destra con un rasoterra per Belotti, esce Pugliesi che da terra anticipa tutti e blocca.

25′- Pucciarelli, dal limite, deviazione di un difensore e palla fuori di niente, amgolo. Niente dalla bandierina.

26′ – Ultimo cambio per Ventura: Farnerud per Obi.

27′ – Secondo cambio azzurro con altra standing ovation: Krunic per Saponara.

30′ – Ultimo cambio anche per mister Giampaolo: Piu per Maccarone e stadio ancora in piedi.

emptor434′ – Gara che ristagna a centrocampo.

36′ – Prova il Toro con Belotti da fuori con palla al di la del bersaglio.

37′ -Peres trova un angolo per il Toro. Battuto corto, palla poi messa in mezza per la testa di Belotti, Pugliesi salta e blocca.

41′ – Perese dal vertice destro della nostra area la mette altissima.

42′ – Grande chiusura di Costa su Belotti che si era involato verso la nostra porta.

43′ – Cross di Zappacosta da destra, libera Zambelli.

45′ – Concessi 5 minuti di recupero.

46′ – Lancio di Peres a cercare Zappacosta sulla destra, la palla pero’ è già fuori.

48′ – Attacca il Torino ma dietro teniamo, potremmo arrivare decimi.

50′ – E’ finita, abbiamo vinto 2-1 e siamo decimi!!!!

 

Alessio Cocchi

37 Commenti

  1. grande ragazzi.grazie per questo ennesimo scudetto………e per l’impegno fino all’ultimo minuto.10° posto STRAMERITATO!!!!!!

  2. e vai! decimi e altri soldini incassa. Corsi stavolta non ha scuse…con tutti i milioni incassati deve costruire una bella squadretta competitiva

  3. E decimo posto è stato! Un grazie a tutti i ragazzi che ci lasceranno e in particolare a quelli che negli ultimi anni hanno scritto pagine fantastiche della storia recente azzurra. Un grazie anche al mister che si è rilanciato nel calcio che conta e che spero possa trovare la squadra giusta.

  4. Bella partita di una stagione al di sopra delle aspettative. Ora fiducia alla societa’, sapendo che perderemo molti pezzi importanti, ma che possiamo costruire partendo da Cosic-Costa-Laurini, Bittante, Buchel, Pucciarelli…insieme ovviamente ai grandi veterani Mac e Croce

  5. Ora si che son contento. Crederci fino alla fine.

    Alla fine contro tutto e tutti DECIMI !!!

    Grazie davvero di cuore a tutti. STAFF GGIOCATORI E DIRIGENZA!

  6. Dove sono b94, nostradamus,Matteo e sfigati vari che hanno rotto il cazzo tutto l’anno?non solo il decimo posto,ma i vari Tonelli Sapo e Mario rui che portano soldi in cassa e il progetto dello stadio..capito sfigati?

  7. Gli altri mandano via gli allenatori quando perdono, noi invece si manda via dopo essersi salvati alla grande con il decimo posto, aver vinto il derby, aver fatto il rekord di punti….ah già scusate non mi ricordavo che è merito di Sarri auhauahuahhaha

  8. Buon risultato da Empoli. Torino era più pericolosa ma Empoli potrebbe punirli in qualsiasi momento. Dal gioco, si vede che Saponara può fornire più se lavora il suo fisico. Krunic ha mostrato qualcosa, forse non come AM ma come centrocampista (come Zielinski.) Mi chiedo chi sta per essere il loro prossimo allenatore e quale formazione stanno andando a giocare. È sempre rinfrescante a guardare un buon lato tattico come Empoli.

      • Edo is American, but I don’t know which city……Edo Please I am curious, I am from Cincincinati, but born and grew up in Empoli…..

        • Vivo in Virginia. Io sono un fan di AC Milan, ma apprezzo molto il gioco di Empoli per ultimi anni mentre scouting Saponara. Sotto Sarri, Empoli erano davvero una gioia per gli occhi. Sotto Giampaolo, Empoli erano meno diretto ma tatticamente è stato davvero bello come il primo gioco contro la Juventus, Empoli accarezzato Juventus centrocampo tonnellate di volte. Sarà una gioia per guardarli contro l’anno prossimo.

  9. Per la redazione o chi sa rispondermi: Mi sono imbattuto in un articolo di eurosport che ci dà tagliati fuori dalla lotta per il 10* posto perché abbiamo troppa differenza reti rispetto al genoa, non considerando gli scontri diretti, e vedo che anche su televideo ci mettono dopo il genoa; siamo decimi o no?

    • Essendo a pari punti col solo Genoa valgono solo gli scontri diretti: 2-0 al Castellani per l’Empoli; 1-0 per il Genoa a Marassi…aggregato 2-1 per l’Empoli.
      Alla Rai non capiscono un cazzo, come sempre!

  10. Complimenti a tutti traguardo meritato, peccato per il periodo nero… Ma in una visione d’insieme era difficile chiedere di più a questo gruppo
    Da domani riparte una nuova avventura

  11. Grazie non era facile mantenere la concentrazione in questa gara, dedico il decimo posto ai gufi ed a Criscitiello. E lasciatemi dire:onore all’Atalanta.

  12. A tutti i gufi SucAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA …l’ avevo detto che alla fine arrivevamo tra i primi 10

  13. Grazie per le risposte. Forza azzurri e..che caz.zo diciamolo per una volta..forza noi che li amiamo e sosteniamo senza gufare e polemizzare alla prima difficoltà

  14. Dedicato a tutti quei coglioni che da un anno criticano tutto e tutti. dove siete? venite a complimentarvi con l azzurro. siamo decimi in serie a e da un anno avete saputo solo piangervi addosso,fate cacà! grazie Empoli e un bacio a samu

  15. Qualcuno ha fatto il mio nome associandomi ai gufi. Bè io gufo non mi sento proprio. Se non si può esprimere opinioni liberamente a cosa serve un forum aperto? Detto questo io ho molto criticato l‘atteggiamento (non le sconfitte ) di parecchie partite da gennaio in poi. Oggi però ho visto un buon Empoli, come l‘avevo visto a Carpi e contro l‘inter. Evidentemente negli ultimi tempi qualcosa è cambiato, in meglio, in questo gruppo e sicuramente parte del merito va dato a Gianpaolo. Resto sempre dell’ idea che il corsi ha fatto la scelta giusta. Speriamo solo che chi verrà sappia fare meglio.

  16. Finale di stagione in crescendo, rispetto alla prima parte del girone di ritorno. Migliorati rispetto allo scorso anno. E adesso sotto con la programmazione, per superare il record di permanenza in serie A.

  17. GrAzie A tutti A chi rimAne e A chi se ne vA’.
    AllA fAcciA di tutti quelli che hAnno gufAto.
    Sempre e solo FORZA AZZURRO.

  18. Dove sono tutti quei coglioni che criticavano soprattutto quello che faceva solo lui 40 commenti !!! Siete la nostra fortuna !!! Prossimo anno minimo 8000 abbonati che goduriAAAAAAA

  19. PER CHI GRANDI NON CI VOLEVA…GRANDI SIAMO DIVENTATI. CIAO INVIDIOSI. INCHINATEVI E TACETE PER SEMPRE.

    GRAZIE RAGAZZI….HO SEMPRE I BRIVIDI.

  20. COMMENTI RIDICOLI E DI TECNICI FALLITI CERCASI E ASPETTASI DISPERATAMENTE…

    SSSSSSSSSSSSSSSTTTTTTTTT

    ARIGRAZIE RAGAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here