Ad accompagnare gli azzurri anche il Presidente della Lega Serie B Andrea Abodi

 
 
Il gruppo dell'Empoli al MeyerTutto l´Empoli al Meyer di Firenze. Insieme al presidente della Lega Serie B Andrea Abodi, al segretario generale dell´Associazione Arché Aldo Velardi, c´era infatti la squadra toscana al completo, guidata dal mister Alfredo Aglietti e dall´amministratore delegato Francesco Ghelfi.
Ad accoglierli Tommaso Langiano, presidente della Fondazione Meyer. Giocattoli, magliette, palloni firmati sono stati consegnati dai giocatori empolesi ai bambini durante il giro nei vari reparti dell´ospedale.
L´iniziativa rientra nel più ampio progetto denominato B Solidale, la nuova piattaforma per la Responsabilità Sociale della Lega Serie B, che insieme ad Arché, i cui volontari operano al Meyer, prosegue il proprio sostegno al mondo dell´infanzia.
Il presidente della Lega Serie B, Andrea Abodi, è intervenuto per ringraziare la società e i giocatori dell´Empoli, ma anche Arché e la Fondazione Meyer, per aver reso possibile questa giornata: “Una giornata che spero sia di stimolo per tutti. Ai bambini ospitati nella struttura, perché il sorriso, l´affetto e l´incoraggiamento di professionisti affermati renda speciali questi momenti, ma anche per tutti noi, dirigenti, giocatori e operatori del calcio. Perché il confronto con una vita fatta anche di sofferenza possa regalare motivazioni ed emozioni non solo circoscritte alla visita, ma lascino il segno nell´ambito dell´attività sportiva e, soprattutto, nella quotidianità”.
La valenza sociale dello sport e del calcio, capace responsabilmente di porre attenzione nei confronti di problematiche diffuse, sensibilizzando così l´opinione pubblica e divulgando messaggi positivi, è stata ribadita anche dall´ad empolese Francesco Ghelfi: “Spero che questo incontro regali un sorriso a questi bambini, così come lo ha regalato a noi”.

 

Fonte: empolifc.com

8 Commenti

  1. Infatti nella descrizione della foto c’ è scritto ” il gruppo dell’ Empoli”…
    Forse col rap ci chiappano più che con il calcio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here