EMPOLI 3
VICENZA 2

 60′ Paolucci; 65′ Paolucci; 71′ Mchedlidze; 73′ Tavano; 94′ Maccarone

 

 

EMPOLI: Dossena; Buscè; Ficagna; Stovini; Gorzegno; Signorelli; Moro; Valdifiori (64′ Mchedlidze); Saponara (45′ Lazzari); Tavano (76′ Guitto); Maccarone.

A Disp: Pelagotti; Tonelli; Regini; Ze Eduardo; Dumitru.

 

VICENZA: Frison; Brighenti; Martinelli; Pisano; Giani; Paro (46′ Bariti); Botta (52′ Maiorino); Gavazzi; Pinardi; Abbruscato (66′ Soligo); Paolucci.

A Disp: Pinsoglio; Zanchi; Tonucci; Bianco.

 

ARBITRO: Sig. Ciampi di Roma. Assistenti: Crispo/Bernardoni

 

AMMONITI: 38′ Pisano (V); 70′ Ficagna (E); 73′ Giani (V)

 

E’ finita, questa stagione cosi tribolata e cosi infinita è arrivata alla sua definitiva coda e con un gran sospiro di sollievo possiamo finalmente dire che l’Empoli è salvo ed anche per la prossima stagione parteciperà al campionato cadetto.

Una salvezza che non è certo quell’obbiettivo con cui eravamo partiti, tutti speranzosi e sognanti, ad inizio stagione, ma che, per come si erano messe le cose, deve essere vissuta, almeno questa sera, come qualcosa di importante.

Agli azzurri sarebbe bastato un pari anche stasera, dopo quello riportato a Vicenza ma stsera dove essere da infarto e da infarto è stata. Sotto 2-0 abbiamo pianto di rabbia, poi sul 2-2 di gioia, poi il rigore per loro, ma Dossena, superman ci ha tenuto in vita e poi Big Mac ha chiuso il match. Prima avevano segnato Levan e Tavano. Da infarto.

Stasera però il vero vincitore è stato il pubblico, l’unico davvero che forse avrebbe subito la retrocessione, visto che i giocatori ed i dirigenti passano, ma chi porta dentro i colori della nostra città sarebbe sceso immeritatamente in una categoria che, con tutto il rispetto, ancora crediamo non ci competa.

Stasera Empoli ha risposto presente e si è fatto, oltre che vedere nel suo muro azzurro, sentire per tutta la gara, sostenendo gli undici in campo verso questo traguardo che non poteva essere mancato.

Da questa stagione, da questa salvezza, speriamo vengano imparate diverse cose, errori madornali che magari in futuro non vengano commessi (ingiustificabile l’aver preso Carboni e pubblicamente ammettendo che è stata una mera scaramanzia) e magari si torni veramente, a fatti e non solo a chiacchiere, ad essere l’Empoli, in una dimensione più umana a tutti i livelli.

Un piccolo plauso lo vogliamo riservare al tecnico Aglietti, che stasera molto probabilmente si è anche congedato da Empoli. Non ha iniziato bene, è vero, ma è tornato avendo tutto da perdere, riuscendo a rianimare una squadra dall’encefalogramma piatto, portando a casa ottimi risultati (anche un paio di brutti passaggi a vuoto) ed arrivando a questa doppia sfida con una mentalità che fino a tre-quattro mesi fa, ci saremmo sognati.

Godiamocela, stasera godiamocela, asciughiamo questo bucato e teniamoci stretto il ricordo di questa serata, che indipendentemente dal contesto, ha avuto qualcosa di magico.

Godiamocela godiamocela tutta, poi per parlare della stagione ci sarà tempo.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Anche oggi si parte con un minuto di silenzio per i terremotati.

2′ – Cross di Pinardi da sinistra, blocca Dossena.

6′ – Gorzegno dai ventimetri tenta il rasoterra che non esce di molto alla destra di Frison.

10′ – Punizione per il Vicenza dai ventimetri calciata da Paro che fa la barba alla nostra traversa.

12′ – Buon servizio di Valdifiori per Tavano che entra in area ma viene murato da due difensori.

15′ – Inizio gara meno vibrante rispetto all’andata con soprattutto i vicentini che non stanno spingendo come ci aspettavamo.

18′ – Conquista una buona punizione Saponara, un corner corto da sinistra. Batte teso Valdifiori, libera Pisano.

20′ – Gran passaggio di Tavano per Saponara che viene anticipato di un niente da Giani. Il nostro numero 22 avrebbe calciato a rete a botta sicura.

22′ – Tavano, un diagonale veleneso che esce alla destra di Frison. Buon Empoli, siamo più vivi.

23′ – Bravo Ficagna ad anticipare di testa Paro.

25′ – Primo angolo del match, è nostro. Solito angolo di Valdifiori respinto dalla difesa.

26′ – Gran cosa di Buscè che trova il secondo corner. Ancora Valdifiori, sfiora Gorzegno ma la palla si perde sul fondo.

29′ – Miracolo di Frison su Saponara che calcia da buona distanza, ma il piedone del portiere ci nega la gioia. Poi sulla ribattuta calcia altissimo Maccarone.

31′ – Scatenato Saponara che fa fuori due uomini e poi viene streso al limite, conquistando un ottima punizione. Batte Tavano, respinge la barriera, palla a Moro che tira la bomba da fuori ed è angolo.

32′ – Batte l’angolo Valdifiori, testa di Gorzegno: alta sopra la traversa.

36′ – Maccarone murato nell’area piccola berica da Brighenti.

38′ – Giallo per Pisano che colpisce da tergo Tavano.

41′ – Ottimo intervento difensivo di Buscè su Paolucci. Il vicentino non viene fatto girare, lo avesse fatto avrebbe calciato a botta sicura.

42′ – Pessimo cross, per fortuna, di Giani da destra. La palla esce sul fondo.

45′ – Cambio per l’Empoli, non ce la fa Saponara, toccato duro per tutta la gara. Entra Lazzari.

46′ – Colpo di testa di Paolucci, da sottomisura, che esce sotto lo sguardo di Dossena.

48′ – Finisce il primo tempo sullo 0-0. Decisamente meglio gli azzurri.

 

2° Tempo

1′ – Cambio per il Vicenza: Bariti per Paro.

2′ – Ancora Frison che para un rasoterra preciso di Maccarone, angolo.  Batte Valdifiori, nessuno raccoglie.

4′ – Punizione per gli azzurri, corner corto da sinistra. Batte teso Valdifiori, non ci arrivano ne Maccarone ne Lazzari.

5′ – Dal limite va Big Mac: fuori di un niente.

6′ – Arriva il primo angolo per gli ospiti. Libera Buscè di testa, palla poi a Pinardi che spara: alta.

7′ – Secondo cambio per il Vicenza: Maiorino per Botta.

9′ – Terzo corner per i biancorossi che adesso spingono. Palla scodella in mezzo, mezzarovesciata in area di Paolucci con palla fuori.

12′ – spingono le lane, quarto angolo. Brivido, colpo di testa di Paolucci che batte Dossena ma che per nostra sorte non trova la rete.

14′ – Botta di Lazzari dai ventimetri che incoccia sul corpo di uno del vicenza.

15′ – Gol del Vicenza, un colpo di testa sottomisura del solito Paolucci.

17′ – Un tiro fiacco di Buscè innocuo che esce.

19′ – Ancora un angolo per il Vicenza, sul quale va poi di pugno a liberare Dossena.

19′ – Secondo cambio per noi: Mchedlidze per Valdifiori.

20′ – Raddoppio Vicenza: contropiede di Paolucci e gol….aiuto aiuto aiuto aiuto

21′ – Ancora un miracoli di Frison ancora su Maccarone. Angolo, dal quale non esce niente.

22′ Cambio Vicenza: Soligo per Abbruscato.

24′ – Giallo per Ficagna.

26′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ha segnato Levan sottomisura di rapina, chi se ne frega gol.

27′ – Rigore rigore rigore rigore rigore rigore, fallo su Tavano.

28′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL lo segna Tavano, porca miseria, gol s’è pareggiato.

31′ – Cambio per noi: Guitto per Tavano.

35′ – Lo stadio è un inferno, non si capisce più niente è tutto un EMPOLI EMPOLI EMPOLI.

37′ – Sesto angolo per il Vicenza, mischione in area, poi si libera, poi tiro di Bariti, para Dossena. Non ce la facciamo più.

40′ – Ancora angolo per i veneti, non se ne puo’ più. Signorelli strattona un vicentino ed è rigore per loro. Giallo per Signorelli. PARATOOOOOOOOOOOOO DA DOSSENA. Ha tirato Paolucci, oddio, da infarto.

43′ – Angolo per noi. Con calma lo calcia Maccarone. Batte corto per Guitto, palla che esce.

45′ – Saranno 4 i minuti di recupero.

49′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Maccarone in contropiede e siamo salvi.

49′ – E’ finitaaaaaaaaaaaaaaaa, salvi salvi salvi salvi salvi.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteEmpoli-Vicenza: il pregara LIVE AUDIO
Articolo successivoLe pagelle di Empoli-Vicenza 3-2. Game over.
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

43 Commenti

  1. E ANDIAMO!!!!!!!!!
    MI AVETE FATTO PATIRE TUTTA LA PARTITA…..
    MA E’ FINITAAAAAAAAAA!!!!!!
    SIAMO SALVI!!!!

    GRAZIE RAGAAAAAA!!!!

  2. scusate ma quanto ha pagato corsi al vicenza per salvarsi perche’ non è possibile da 2 a 0 andare sul 2 a 2 in due minuti e a 5 minuti dalla fine rischiare di andare in lega pro quest’anno è andata bene ma l’anno prossimo saranno dolori

    • Come diceva Alberto Sordi in una vecchia canzoncina “Te c’hanno mai mannato a quer paese, sapessi quanta gente che ce sta…e vai e vai…” … E poi aggiungo, vai a letto e copriti bene perché ora fa piuttosto freschissime, e poi si ta tanto che tifi per un’altra squadra…

  3. fossi un tifoso dell’ empoli gli avrei fischiati per le c*****e che ha fatto la societa’ quest’anno che vergogna ma andate a lavorare m***e, non si fa tutto con i soldi l’hanno prossimo lega pro e non ci sara’ il vicenza che c’e’ la vende, perche’ che ci crediate o meno c’e’ la v*****a!!!!

  4. Per l’anno prossimo ci si pensera’….ora godiamoci il momento ed io mi faccio curare per l’ulcera.
    Grandi ragazzi e grazieeeeee!!!

  5. Si è vero Dossena è stato miracoloso sul rigore, anche se aveva sbagliato sul 1^ gol, ma oltre Maccarone e il solito Busce’ o visto soltanto un giocatore,………… forse non avra’ i piedi buoni forse in tutto il campionato ha alternato prove buone ad altre meno, ma in questi match di playout la nostra anima si è chiamata DAVIDE MORO!!

  6. PE: di questa partita dovete farci il DVD…non credo di aver mai vissuto una serata cosi’ da quando ancora bambino ho cominciato a frequentare il Castellani…ancora non riesco ad analizzare con lucidita’ quanto successo stasera.

  7. Senza parole… grandi tutti, tifosi e squadra. I processi a societa’ e giocatori si faranno da domani. Stanotte godiamocela sul serio e ringraziamo questi ragazzi che dopo 2 colpi che avrebbero steso chiunque non hanno mollato e hanno fatto un miracolo sportivo, qualcosa che se fosse successo in finale di Champions rimarrebbe tra le imprese piu’ clamorose di sempre.
    Ripeto, da domani si valutera’ il rendimento stagionale, gli errori e via dicendo. Stasera c’e’ solo da dire grazie.

  8. Una partita che nessuno potra’ mai scordare, s’e’ sofferto un’annata per una gioia finale favolosa. Grazie ragazzi.

  9. Non ricordo da più di 25 anni che frequento il Castellani un secondo tempo come questo: ho rivisto lo spirito Empoli che credevo sopito, ho rivisto l’amore degli empolesi: sono un patrimonio enorme da cui ripartire per il futuro. Allo stadio finalmente, in campo e sugli spalti, c’era un unico grande cuore. Confesso di aver passato gli ultimi 10 minuti vicino al bar della Maratona inferiore passeggiando nervosamente in su e in giù. Non scorderò mai questa serata magica: grazie Empoli e grazie empolesi!!

  10. Grazie a tutti ragazzi ed un grazie particolare a quelli che c’hanno messo l’anima…uno su tutti Davide Moro!! Mi ha quasi commosso la sua intervista su RadioBruno.
    Grazie!!
    ORGOGLIOSO DI ESSERE EMPOLESE!!

  11. Saaaaaaaaaalvi!!!! Unico neo della serata i 10 anni boni di vita persi al Castellani……. Maremma Signorelli
    Forza Empoli, godiamoci qst nottata magica e da domani a lavoro per non patire più come qst’anno

  12. Forse nemmeno in serie A, eccetto le big, avevamo vissuto delle emozioni simili, a parte il risultato incredibile, ma dico proprio per il pubblico che ha risposto come non mai! Non avrei mai pensato, e ve lo dice uno che segue l’empoli da 40 anni, di rivedere una fiumana di giovani di questa città (permettetemi… veramente di m..da), per uno spareggio per non finire in C a breve distanza, oltretutto, di coppe europee e serie A. Da tifoso posso davvero dire, per una volta, che questa città mi ha davvero commosso, non avrei mai creduto….grandi tutti!!!!!!!!!

  13. Che partita!!!! Possiamo dire …io c’ero!!!

    Finalmente una bella serata con una maratona da 10 e lode!!!!

    Monumentale Dossena, uno dei tasselli piu importanti in generale e sopratutto stasera!!!

    Godiamocela e da domani faremo il bilancio delle luci e delle ombre Dell annata ….

  14. Mai vista in 25 anni una partita così, finalmente un pubblico d’altri tempi… BELLO BELLO BELLO BELLISSIMO

    FOR EVER FORZA AZZURRO.

  15. NON SONO DI EMPOLI, MA HO IL FIGLIO CHE DA SETTE ANNI GIOCA NELL’EMPOLI E CHE IERI ERA A CANTARE IN MARATONA. IO ERO ALLO STADIO E NON PENSAVO DI POTER SOFFRIRE COSI’ TANTO PER UNA SQUADRA CHE NON RAPPRESENTA LA TUA CITTA’, COME NEL MIO CASO. NON HO VISTO IL RIGORE DI TAVANO, COSI’ COME NON HO VISTO QUELLO PARATO DA DOSSENA!!! SUL DUE A ZERO HO PENSATO ANCHE AI SACRIFICI FATTI DAI RAGAZZI DEL SETTORE GIOVANILE CHE IL PROSSIMO ANNO SI SAREBBERO TROVATI SENZA PRIMAVERA E CAMPIONATI NAZIONALI E QUANDO HO VISTO L’ARBITRO INDICARE IL DISCHETTO, HO TEMUTO PER TUTTO QUESTO. MA ALLA FINE E’ STATA UNA PARTITA ED UNA GIOIA INCREDIBILE. GRAZIE A EMPOLI PER QUESTA MAGNIFICA SERATA

  16. la partita di ieri sera mi ha fatto fermare il giramento di p…. che durava da 4 annate.
    GRAZIEEEEEEEEEEE
    ma sopratutto com’era bella la maratona ieri sera

  17. Sono tanti anni che seguo gli azzurri , e abbiamo finito una stagione travagliata , non poteva finire diversamente che col botto.
    Avrei seguito gli azzurri anche in lega pro, oggi SABATO SONO STRAFELICE ,sullo 0a2 avevo il cuore in fondo ai piedi, e poi per chi non lo sapessi questo è il calcio
    LIVIO

  18. Ho capito chi è Gigi86…….. è quel mister come si chiama….. Gigi Cagni, ora si spiegano tante cose……. caro gigi il tuo post è da denuncia per calunnia e diffamazione.
    lo posto subito giro al volo al sito del Vicenza, http://www.forzalane.net/ vediamo se ti fanno passare il ruzzo per il capo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here