Come promesso questa mattina, abbiamo contattato Davide Moro capitano degli Azzurri ed autentica bandiera dell’Empoli con le sue 240 presenze in azzurro in carriera. E’ stata l’occasione per avere da lui delucidazioni sull’interessamento dello Spezia, notizia apparsa sulla Gazzetta dello Sport di oggi, e ripresa nel pomeriggio da un altro sito specializzato di calcio mercato.

 

Ciao Davide, come va? che ci dici di queste voci che si sono sparse nella giornata di oggi; circa l’interessamento dello spezia verso di te?

“Ho letto anche io di queste voci ma a me nessuno ha detto nulla. Sicuramente fa piacere che si siano interessati a me ma io sono il capitano dell’Empoli e penso solo a fare il meglio per la maglia azzurra, io passo in secondo piano rispetto alla squadra.”

 

Per la prima volta, siete a gestire questa sosta particolare di tre settimane, nelle quali vi allenate senza giocare, dopo aver giocato quattro partite in quindici giorni a dicembre: che ne pensi?

“Questa è stata la decisione che è stata presa, dunque ci adattiamo e pensiamo di allenarci al meglio in vista della partita di sabato 26 con il Novara, gara difficile contro un avversario forte nonostante una classifica non ottimale e con un mister Aglietti che vorrà far bene.”

 

La politica della società e di voi giocatori è di continuare a parlare di salvezza, anche se la classifica direbbe altro; fino a quando verrà attuata questa politica?

“E’ doveroso pensare alla salvezza, questo è il nostro obiettivo principale, dal quale non possiamo prescindere. Dobbiamo raggiungere quanto prima i 50/51 punti, pensando una partita alla volta; cercando di dare il massimo ogni sabato. L’importante è vincere le partite, la classifica poi viene di conseguenza, se continuamo a fare punti tutto verrà da se.”

 

Se si dovesse fare il confronto con la scorsa stagione in comune c’è l’inizio di campionato molto faticoso. In questa stagione c’è stata una grande reazione che nella scorsa stagione non c’è stata, come mai queste differenze?

“Francamente è difficile dare una spiegazione, se si conoscesse la medicina si sconfiggerebbe la malattia. Sicuramente sono stati importanti i recuperi di Tavano Maccarone, Pratali e Croce. Debbo dire che ad ogni modo nelle prime partite nelle quali non facevamo risultati, non facevamo male venivamo puniti alle prime disattenzioni. Ci siamo sbloccati e adesso stiamo facendo bene, ripeto che importante dare il massimo ogni partita, non dobbiamo abbassare la guardia.”

 

A livello personale è un buon momento, che dura ormai dalla seconda parte della scorsa stagione: Il mister ti sta impiegando sul centro-destra dove hai maggiori possibilità di attaccare la profondità ed i tuoi gol sono arrivati da quel tipo di situazione, com’è stato adattarsi in questa nuova posizione?

“Io in realtà ho sempre fatto il centrocampista, sia in quello a quattro che in quello a tre. Ho già ricoperto quel ruolo, come quello di perno davanti alla difesa. E’ ovvio che nel centrocampo a tre hai la possibilità di poterti spingere maggiormente in avanti, rispetto a quello con due soli centrali, ed io mi trovo a mio agio.”

 

Per pianetaempoli.it

Stefano Scarpetti

CONDIVIDI
Articolo precedenteSerie Bwin – Anticipi & Posticipi 2a – 8a di ritorno
Articolo successivoGiudice sportivo serie Bwin
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

18 Commenti

  1. Come Vitale e Atzori anche il primo rinforzo di mercato dello Spezia arriverà da Empoli. Il giocatore in questione è il centrocampista Davide Moro. Contratto sino al 2014 per l’ex Livorno.
    questo e il sito http://www.tuttomercatoweb.com.
    siamo sicuri che siano bufale?????

    • TuttoB e Tuttomercatoweb di solito sono attendibili sulle cose “grandi”, penso che questo pezzo sia preso dalla gazzetta dello sport di stamani, non so ad oggi quanto sia probabile la cessione di Moro allo Spezia, ma nei prossimi giorni credo che la cosa si possa si possa fare, purtroppo….

  2. Io invece, guarda un pò, lo stesso che diceva che sarebbe arrivato in tempi sospetti big-mac vi dico che sono… BUFALE! State tranquilli e lasciate perdere queste minc…. messe ad arte per cercare di deturpare un ambiente compatto come non accadeva ad Empoli da un pò di tempo… facciamo quadrato intorno alla squadra e diamogli una mano a tenere alta la concentrazione in vista della ripartenza del torneo; ripartire bene con il Novara sarebbe fondamentale per dare un senso a ciò che è stato fatto negli ultimi due mesi e mezzo del 2012!!!

  3. Si Si, tutte bufale e poi mi sembra abbia parlato chiaro in questa intervista. Se va via è un buffone, punto e basta, ma via non andrà e ci guiderà ad una grande stagione!!

  4. Alcuni dati significativi, sul nostro capitano. 8 campionati in azzurro. 100 gare in tre campionati di A. 159 gare in cinque di B ( l’ultimo dei cinque è ancora in corso e comunque 21 presenze…). Continuità, serietà, umiltà, capacità di far gruppo. 31 anni ma corre come ai tempi di Somma e Cagni. Affidabilità dal punto di vista disciplinare e versatilità tattica. Grande professionalità durante gli allenamenti. Nel pomeriggio di oggi è stato anche l’ultimo ad uscire dal campo a fine allenamenti,dopo aver raccattato l’ultimo pallone. Grandioso. Credo sia normale che un calciatore con queste caratteristiche possa piacere a qualcuno. Ma per fortuna il buon Davide non andrà a La Spezia. Anzi si. Ci andrà il 20 Aprile 2013, con tanto di maglia azzurra e fascia di capitano. Spezia-Empoli 0-1 (rete di Moro al 23′ del 1° tempo). 😉

  5. Moro e’ il nostro capitano, ha dato tanto per l’Empoli e merita di chiudere la carriera qui!!
    Un giocatore che quando entra in campo da il 100%, corre quanto un ragazzino di primo pelo, e sta’ migliorando sempre di più a livello tecnico!!
    Lo Spezia per me si deve buttare alla ricerca di un’altro centrocampista, perché Moro non si tocca 😉 !!

  6. La maglia è la maglia per carita’….ma non per essere bastian contrario…ma guardiamo anche il lato pecuniario della cosa!Quanto prende Moro ad Empoli…secondo voi?Che so’….diciamo 150.000 euro?200.000?Se lo Spezia per esempio gliene offre 800.000 per 2 anni?Voi che fareste?Troppo facile dire “Se va via è un buffone, punto e basta”.Sul piano personale-sportivo,niente andrebbe ad aggiungere alla sua carriera sportiva andando a giocare in Liguria,D’ALTRA PARTE CONTINUEREBBE A GIOCARE IN B,ma sul piano….tranquillita’per una vita senza troppe problematiche,molto cambierebbe!Purtroppo ad Empoli, i giocatori,è gia da un bel pezzo che non vedono arrivare in tasca cifre importanti……e non mi dite che nonostante tutto Moro guadagna 10 volte quello che prende un operaio….perchè nel calcio c’è chi guadagna molto,ma molto di piu’!Questo per dire che Moro,puo’ fare tutte le scelte che vuole….per me sara’sempre il grande capitano…anche se decidesse di partire….lui il suo dovere in campo l’ha fatto sempre con abnegazione,impegno e corsa….nessuno puo’ permettersi di contestargli una decisione CHE HA IL DIRITTO DI PRENDERE IN TUTTA TRANQUILLITA’….Io come tifoso spero che resti e se va via ,potro’ solo rimpiangerlo……mai dire che mi ha tradito!

    • I giocatori prendono 10 volte un operaio anche se giochi ad Empoli… hai detto bene! E prenderanno sempre meno in futuro, non intendo ad Empoli, intendo in generale… perchè il clou del business nel calcio è finito e la cosa sta scemando… guadagneranno tantissimo soltanto i campioni dei campioni… quando finirà questa generazione… 5? 10? anni… vedrete che non sono andato molto lontano dalla realtà…

    • Concordo con te al 99%…l’ 1% riguarda il pagamento ed il sostituto. Per una cifra importante (1/1,2 mln)…o una contropartita adeguata (Porcari con stipendio al 50% a carico degli spazzini)…si può fare…altrimenti mi sembra una stupidaggine.

  7. Moro in tanti anni di militanza in Azzurro ha dimostrato tutto il suo valore come uomo e come giocatore, meritandosi sia la fascia di capitano sia il rispetto di tutta la tifoseria. Sono convinto che resterà a Empoli per tanti motivi…. uno su tutti provare a realizzare una grande impres”A”!!!
    Non facciamoci distrarre dalle chiacchere dei giornalisti e pensiamo a rimanere tutti compatti, dando la possibilità ai ragazzi di continuare a lavorare con serenità!
    Su Pino no comment! Non ne vale la pena…..

  8. Moro, ha appena firmato con l’Empoli accettando di spalmarsi l’ingaggio (il suo era uno dei più onerosi) su più anni. Con tali presupposti è stato fatto Capitano precedendo gente come Tavano per esempio.
    Io ho una sensazione, che questa voce sia stata messa in giro da qualcuno che vuol farci sbandare, qualcuno a cui facciamo paura e che ha paura che al primo anno senza di lui si possa far bene (seppur con una discreta dose di fortuna lo ripeto).
    Davide è il perno della squadra, lui anche ad inizio campionato è stato sempre il solito di ora, quindi l’unico degno di nota mentre tutti gli altri brancolavano.
    Chi ha mirato a Moro, lo ha fatto intenzionalmente perché sa che lì è il fulcro dell’empoli, sia in campo che fuoricampo e mettergli pressione chissà a cosa potrebbe portare.
    Io sono convinto al 100% che Davide non ci penserà più di tanto e non si farà fuorviare da queste voci che ritengo possano essere definite una bufala.
    Pensiamo al novara e non ci facciamo traviare

  9. Sono sempre i soldi a fare la differenza…
    non credo che sia diverso per Moro, se faranno un’offerta economica migliore al giocatore, e un’offerta importante alla società….. tanti saluti,
    anche Di natale doveva tornare ad Empoli… ma quando? ma dove?
    comunque sempre FORZA AZZURRO.

  10. ciao moro sono rossano di fucecchio ci siamo scambiati un sacco di saluti è una vita che ci conosciamo sono quel signore con la moglie che siamo in carrozzina dai davide rimani fino alla fine bravoooooooooo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here