Il rifiuto di Alfredo Aglietti nel guidare la squadra azzurra nella prossima stagione, arrivato nel tardo pomeriggio ieri, facendo perdere cosi alla società il punto di riferimento numero 1, ha fatto si che ci sia stata una netta presa di posizione velocizzando determinate operazioni, con alcune consultazioni per arrivare poi alla stretta finale nella scelta del prossimo tecnico.

 

La rosa dei pretendenti è quella che ormai da tempo abbiamo sciorinato e le tre situazioni più appetibili erano quelle di Buso, Gautieri e Di Francesco. I tre per motivi diversi non raggiungo determinati requisiti che la società voleva, e l’unico dei tre che poteva essere ancora in auge era Carmine Gautieri che però sta prendendo tempo perchè in cuor suo c’è sicuramente la voglia di continuare l’avventura magica con il Lanciano.

 

Da qui, già da alcuni giorni (come avevamo già sottolineato) era uscita la candidatura di Marco Baroni, attuale tecnico della Primavera della Juventus. Un tecnico con grande esperienza nel lavorare con i giovani e tra i più aprezzatti a livello di settore giovanile in Italia. Tra l’altro, Baroni, fiorentino classe 1963, ha nella sua carriera allenato in diverse squadre di Lega Pro come Carrarese, Montevarchi, Sud Tirol e Cremonese, maturando quindi una certa esperienza nella gstione di uno spogliatoio giovane e competitivo. Ottime referenze su di lui da parte del management bianconero ed anche da parte di Antonio Conte che in più di un occasione ha ben parlato di lui. Quest’anno, con la primavera della Juve ha vinto il torneo di Viareggio.

 

Da fonti sicure arriva la notizia che il sorpasso di Baroni è netto e con lui si sarebbe già trovato anche l’accordo economico (per adesso top secret), avallato dal tecnico che quindi a breve dovrebbe firmare con gli azzurri. Soltanto un colpo di scena a questo punto potrebbe far si che il discorso prenda un’altra piega, altrimenti, Marco Baroni sarà il nuovo allenatore dell’Empoli. In attesa ovviamente dell’ufficializzazione da parte della società.

La settimana prossima potrebbe esserci la presentazione.

 

Baroni ha alle spalle anche una ricca carriera da calciatore, ex difensore. Cresciuto nelle giovanili della Fiorentina ha vestito le maglie di Padova, Roma, Lecce, Napoli, Ancoa e Verona. Ha chiuso la carriera vicino casa, nella Rondinella.

 

A breve dovremmo saperne di più e con una sorta di ufficialità.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa Reggina in pressing su Stovini.
Articolo successivoTV | La sintesi di Empoli-Milan 2-2
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

33 Commenti

  1. Ottima scelta!!
    Giovane, ma non troppo!! Esperienza con i giovani ma anche in squadre di Lega Pro…e poi avere la Juve dietro non è male: alcuni prestiti della primavera Juve in serie A sono stati Giovinco e Marchisio…quindi sono molto soddisfatto di questa scelta!!
    e poi se Stramaccioni allena l’Inter…il suo collega parigrado può allenare l’Empoli…il paragone ci sta tutto!!
    Avanti Azzurro…

  2. Bella scelta(sicuramente meglio di busi o gautieri penso che sia)ha allenato alcune buone squadre della lega pro ha abeuto esperienza con i giovani nella Juventus avra’ avuto consigli anche da conte la conosciuto e anche questo non e’ male!!!
    Un grande imbocca a lupo a baroni!!!
    Forza azzurro!!

    • ma devi vedere pure le circostanze…alla cremonese esonerato perche era a 6 punti dalla prima…mica ultimo in classifica…a siena subentrando in serie A..voglio dire,tra carboni e lui ne passa a curriculum..

      ps: ancora devo capire chi caxxo e´ guido carboni..

  3. RICORDIAMOCI CHE ANCHE PEA E MANGIA VENIVANO DA SQUADRE PRIMAVERA E SI SONO BEN COMPORTATI ANCHE NELLE SERIE SUPERIORI. IO GLI DAREI FIDUCIA SPERANDO CHE SI POSSA PORTARE DIETRO QUALCHE GIOVANE VALIDO.

  4. L’unico allenatore sulla piazza più esonerato di Carboni. Ottima scelta per ripartire tranquilli insomma…tranquilli di finire in Lega Pro dalla porta principale.
    .
    Se volevano fare a pezzi l’entusiasmo nato con la salvezza ci sono riusciti.

  5. ottimo allenatore, con la speranza che si porti dietro qualche giocatore della primavera bianconera. poi è il tempo a dire se farà bene oppure no. cmq con i giovani sa lavorare bene

  6. avevamo preso un allenatore della primavera della samp, credo che uno della juventus sarà meglio..viaa viaa nn ci lamentiamo tanto in campo vanno i giocatori…

  7. Lo conosco bene…ha allenato la squdra del mio quartiere…la Rondinella…va bene x i giovani…ma con giocatori d’ esperienza ha problemi…è allenatore giusto x primavere o x gestire una retrocessione “morbida”!
    Credo durerà 10 partite…poi oartirà la soluzione interna.

    • si ma s’è preso per allenare la primavera? uno che dopo aver allenato la prima squadra è costretto a tornare ad allenare i ragazzini… mi da un sacco fiducia! :S staremo a vedere.. io credo manterrà il suo trend di esoneri. e soprattutto.. quando un allenatore ha la fama di esonerato, i giocatori se lo mangiano.. serviva uno inamovibile.. in modo da dire “questo è, e questo resta fino a fine stagione”.

  8. è chiaro che sorge più di un dubbio perchè è un’allenatore alla PRIMA vera esperienza in un campionato così importante,ma bisogna dagli fiducia altrimenti si parte in maniera sbagliata.FORZA MISTER SMENTISCI TUTTO E TUTTI!!!

  9. Ci risiamo …si riinizia a parlare di campionato futuro e via con le opinioni gratuite…vogliamo far allestire la squadra?,prendere l’allenatore,senza gia a criticare prima del tempo?Con Baroni si va il lega pro,gia prima di partire….io invece partirei dal presupposto che essendo stato un ottimo difensore,riassetti la nostra difesa che quest’anno è stata un colabrodo e poi comunque bisogna dare giudizi SOLO DOPO AVER VISTO GIOCARE LA SQUADRA!A parte che poi ancora la cosa non è ufficiale…se l’entusiasmo dei tifosi comincia così al primo quasi annuncio…..Mi pare che la situazione sia chiara…per quest’anno salvezza e sputare sangue…..se poi vogliamo Guardiola…allora non si è capito propio niente!

    • Bravo daniele condivido appieno!! cmq ragazzi meglio di uno cme lui non ci possiamo permettere!! perciò diamogli fiducia e puntiamo sui nostri giovani a partire da Levan!!!

  10. Ma uno con un minimo di curriculum in serie b non si puo prendere? Io non lo conosco questo, non voglio giudicare, ma credo che in questo momento servisse un tecnico già formato. Fino all’ufficialità io spero in Di Francesco

  11. chiunque venga sulla panchina azzurra avra’ sicuramente
    in partenza qualche tifoso diffidente….
    aspettiamo a giudicare,lasciamolo lavorare e vediamo
    col tempo…in fin dei conti anche aglietti due anni fa’
    veniva dalla primavera della samp…
    e poi non dimentichiamoci che dobbiamo salvare
    la categoria, mica stravincere il campionato…
    sui giocatori giovani se proprio ci devono essere
    meglio cercare di valorizzare i nostri, senza fare
    questo servizio a squadre come juve.milan ecc….
    anche perche’, lo ripeto, importante e’ salvarci
    e non vincere il campionato…

  12. Scusate, su quali basi si dice che e’ un “signor nessuno” alla pari di Carboni? Prima cosa, gli esoneri citati da Wikipedia sono 2, e non certo normali (alla cremonese al 2 posto, al Siena in A per una brevissima traghettatura), ben diversi dai 5 esoneri + 2 retrocessioni di Guido Carboni. Seconda cosa, allena la primavera della squadra campione d’Italia. Scusate se e’ poco. Scusate se qualsiasi Guido Carboni viene scelto per allenare la primavera dei gobbi.

  13. Tanti commenti inutili….l’allenatore conta il 10%. Infatti anche se tutti ne sono stati convinti non è stato il rientro di Aglietti a Salvarci perchè abbiamo continuaato con un livello basso di punti. Dunque vediamo che giocatori vengono presi. Se la squadra di quest’anno viene indebolita è logico che il povero Baroni non ha colpe. Se ci salva tanto di cappello…ma per salvarsi servono i giocatori.

  14. Per chi non l’avesse capito ad Empoli non ci sono soldi! O meglio abbiamo tanti crediti ma nessuno paga…..
    Quindi almeno che qualcuno non entri in società e dia una mano al Corsi (come da lui richiesto), ci sarà un ridimensionamento globale sia a livello dirigenziale (e di scouting), sia a livello di giocatori e allenatore.
    Baroni ora come ora è il massimo che ci possiamo permettere. Non lo conosco bene, so che quest’anno con una delle Primavere più forti ha vinto il Viareggio, ma nella final eight di Gubbio è andando fuori subito contro il Milan ai rigori (se non sbaglio).
    Probabilmente è stato scelto perchè inevitabilmente dovremo allestire una squadra basata sui giovani che abbiamo iniziato a far maturare già quest’anno e lui ha esperienza in tal senso. Di sicuro la speranza è anche quella di riallacciare (dopo la partenza di Vitale) un po’ di rapporti con la Juve e magari di riuscire ad avere qualche ragazzo in prestito.
    Sfortunatamente se le cose non cambiano, saremo costretti a fare a meno di qualche senatore (Tavano è vicinissimo allo Spezia, Stovini alla Reggina, Maccarone non è nostro e Lazzari potrebbe tornare per intero a Udine) e dovremo pescare molto dalla lega Pro.
    Quindi ragazzi non rimane che fare un grosso in bocca al lupo al nuovo mister, perchè sicuramente non avrà un compito facile e speriamo che la società quest’anno riesca ad azzeccare il più possibile i nuovi acquisti!
    Forza Empoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here