Il prossimo 24 ottobre il Consiglio Comunale di Empoli sarà chiamato a discutare un ordine del giorno del Gruppo Consiliare Fabrica Comune in merito allo Stadio “Castellani” del quale è stata data comunicazione anticipandone il contenuto agli organi di stampa.

Ne riportiamo il testo:

L’Empoli calcio, un anno, fa aveva sostenuto di aver pronti progetto e  fondi per ristrutturare il Castellani e si era impegnato a realizzare anche un impianto per l’atletica nella zona scolastica. Ma a più di un anno di distanza niente è concreto.

Periodicamente si annuncia la presentazione del progetto, che nel frattempo cresce di dimensioni ed importanza, prevedendo per es. anche la demolizione e ricostruzione della tribuna coperta, e conseguentemente crescono i costi, ma ancora niente di ufficiale risulta depositato all’ufficio tecnico del comune.

FabricaComune per la Sinistra ha presentato una interrogazione, cui verrà risposto nel consiglio del 24 ottobre, per chiedere all’amministrazione quali siano le notizie in suo possesso ed anche quali tempi ritenga sostenibili per la città.

È ovvio che il progetto annunciato dall’Empoli Calcio tiene in sospeso altri tipi di intervento e tutti sappiamo che l’impiantistica per l’atletica è da anni in difficoltà, per le condizioni della pista, dovute anche alla difficile coesistenza col calcio. Anche per i molti appassionati di atletica e per le ragazze ed i ragazzi empolesi che si devono avvicinare allo sport, bisognerà che le cose si definiscano in tempi brevi. È una questione di rispetto per la città ed anche per i tifosi, di cui si sono suscitate le più rosee attese.

Perché se l’Empoli dovesse averci ripensato o se i suoi tempi non fossero più congrui con le necessità della città, bisognerà discutere di cosa fare.

Aspettiamo la risposta dell’amministrazione e naturalmente speriamo negli atti concreti  più volte promessi dall’Empoli calcio.”

1 commento

  1. Parole sante….Il Sindaco aveva ragione, quelli dello scorso anno erano “disegnini”. Stiamo parlando dell’opera “pubblica” che forse sarà la più grande mai realizzata ad Empoli, è logico serva tempo. Ma poi, si sente dire che i lavori potrebbero iniziare nella prossima primavera: allora spero che gran parte dell’iter sia già stato fatto (non sono un tecnico, ma immagino siano necessarie valutazioni di impatto ambientale e urbanistico ec…). Inoltre, le società sportive che stanno utilizzando il Castellani cosa fanno? Traslocano o per l’inizio dei lavori si dovrà (giustamente) attendere che le loro nuove strutture siano pronte? In conclusione penso che, ammesso che lo stadio venga fatto, l’obiettivo è quello di averlo pronto per il 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here