L’assessore allo sport del comune di Empoli, Fabrizio Biuzzi, ha parlato ai microfoni di Tele Iride nel contesto della trasmissione “A come Azzurro” in onda il lunedi alle ore 21:20.

Nel mio ufficio manca ancora la foto con Martusciello, è vero, ma io per scaramanzia mettero’ questa a salvezza matematica acquisita, ho già pronta la cornice. La partita con il Genoa è stata sicuramente un’occasione persa, potevamo allungare ulteriormente sul Palermo pero’ sono sicuro che la salvezza potrà arrivare presto soprattutto se tutto l’ambiente sarà compatto nel remare dalla stessa parte. E’ pero’ questo il momento di capire chi davvero ci tiene particolarmente dando in campo quel qualcosa in più. Per quanto riguarda lo stadio, a livello comunale noi sappiamo quello che sanno un po’ tutti e che è stato riportato dai media con il progetto che è in fase di dirittura d’arrivo e noi siamo qui ad aspettare, fin quando non viene presentato quello a livello di amministrazione comunale non possiamo dire niente di più.

41 Commenti

  1. Ed eccoci servito il periodico articolo sullo stadio.
    Così da distogliere un po’ il pensiero dai problemi reali dell’Empoli…

  2. Articolo basato sul nulla… tanto per sapere che l’assessore non ha la foto di Martusciello per scaramanzia e che sullo stadio siamo ancora in alto mare… questa è informazione. Mah.

  3. Che tristezza. … Siamo una piazza come tutte le altre, pensavo che ci fossero unità d’intenti, ma mi accorgo che gli unici che sono rimasti con il cerino in mano, siamo noi tifosi!!! VERAMENTE DELUSO!!!!

    • Non c’è dubbio, di ultracorpi si tratta. E non è il primo anno che accade ad Empoli: mi ricordo che qualcosa di molto simile avvenne anche qualche anno fa… ed ebbe il suo culmine nella partita Venezia-Empoli 3-2… non so se Te la ricordi…alla fine del match mi ricordo furono trovati ultracorpi a bizzeffe… 🙁

      • Sì ma la vera invasione ha avuto inizio a giugno dell’anno scorso. Venezia, Ancona…sono stati soltanto degli esperimenti. Ti riassumo brevemente la trama, per capire di cosa stiamo parlando. è la storia di una cittadina che divenne centro smistamento di baccelli spaziali…

        Il dottor Miles J. Bennell racconta al collega dottor Hill una storia allucinante. La cittadina di Santa Mira è stata invasa da extraterrestri che copiano perfettamente gli abitanti ai quali si sostituiscono durante il sonno. Queste creature si replicano all’interno di enormi baccelli che crescono finché creano copie senza sentimenti ed eliminano gli originali.
        Bennell prova a dare l’allarme, ma nessuno gli crede: la cittadina è diventata centro di smistamento dei baccelli e tutti gli abitanti sono ormai doppiati.

        • Ora tutto mi è chiaro…
          Venezia ed Ancona erano solo esperimenti…
          Ma solo a giugno dello scorso anno l’invasione vera è cominciata…
          ed oggi sono tutti baccelli!
          Sei un grande!!!

          • 🙂 dimmi se non è vero. Solo così si può spiegare un rinconglionimento di queste dimensioni

    • Magari è solamente finito un ciclo. C’era la possibilità di poter continuare ed invece hanno deciso di tentare il salto nel buio. A volte va bene altre male. Se alla fine ci salveremo hanno avuto ragione loro, se retrocediamo avremo avuto ragione noi (magra consolazione). Fare la serie A con gli spiccioli non è da tutti. Quest’anno è di un livello veramente infimo. teniamo sempre presente che al momento ci sono 3 squadre messe peggio di noi. Cosa dovrebbero dire loro?

      • Non è un momento, Pinolo. E’ ormai una tendenza: L’Empoli non è mai stato in zona-retrocessione. Potremmo parlare di un caso o di fortuna dopo 5, 10, 15 giornate….Anche dopo 20, guarda! Ma ora ne son passate 25. I numeri e le statistiche sono importanti e qualcosa sempre voglion dire. Che Palermo Crotone e Pescara, squadre orrende e improponibili, all’improvviso cambino pelle, si trasformino e vengano a riacchiapparci, mi pare davvero difficile…..
        Pè retrocede bisognerà esse molto ma dimolto bravi. Vorrebbe dì sbracà di brutto. Nonostante i tantissimi errori commessi e sottolineati, dài, l’Empoli è superiore tecnicamente a tutte e 3.

        • ma che stai dì… smettila di fumare sta’ roba e ripulisciti le meningi…. lo vuoi capire che hai solo 4 (quattro) punti in più del palermo? Basta perdere a Chievo e loro vincere la prossime e li hai già persi. Poi l’ultima vai a palermo, prendi 2 pere, e siamo retrocessi. Lo capisci o no che ora come ora è più facile retrocedere che salvarsi?

          • Domenica Chievo-Empoli
            e
            Palermo-Roma

            Riparliamone. A fronte dei risultati che non stanno arrivando da quando s’è fatto male Levan, il catastrofismo che c’è in giro è davvero immotivato, secondo me. Quantomeno eccessivo. Vu tremate come agnellini: Che dovrebbero fà a Palermo, a Crotone e a Pescara?

  4. Biuzzi è un ragazzo che conosco ed è una persona squisita.
    Ce ne fosse di gente perbene come lui.
    In cuor suo penso che anche lui voglia uno stadio nuovo con tutte le opportunità che porta..e pace per gli eventuali disagi che sono comunque minori rispetto ai benefici.
    La Barnini sbaglio tutto l’approccio alla questione stadio pagando in termini di consensi.
    Siamo una piccola città e abbiamo bisogno di cambiamenti.
    Non siamo il sobborgo di periferia, l’empolese ha una sua identità e per mantenerla vanno tirate fuori “le palle”.
    Penso che la società lo stadio lo farà davvero perchè gli vale più quello di un campionato di serie A.
    Ma il Corsi deve frucarsi in tasca e comprare un giocatore di profondità altrimenti ciao campionato.
    Oppure Martuscello cambia moduolo 4-2-3-1.

  5. Sì ma la vera invasione ha avuto inizio a giugno dell’anno scorso. Venezia, Ancona…sono stati soltanto degli esperimenti. Ti riassumo brevemente la trama, per capire di cosa stiamo parlando. è la storia di una cittadina che divenne centro smistamento di baccelli spaziali…

    Il dottor Miles J. Bennell racconta al collega dottor Hill una storia allucinante. La cittadina di Santa Mira è stata invasa da extraterrestri che copiano perfettamente gli abitanti ai quali si sostituiscono durante il sonno. Queste creature si replicano all’interno di enormi baccelli che crescono finché creano copie senza sentimenti ed eliminano gli originali.
    Bennell prova a dare l’allarme, ma nessuno gli crede: la cittadina è diventata centro di smistamento dei baccelli e tutti gli abitanti sono ormai doppiati.

      • solo così si può spiegare un rincoglionimento generale di questo livello. E non parlo solo di società e squadra ma anche di stampa e tifosi. Un’invasione su vasta scala. La povera cittadina ridotta a centro di smistamento dei baccelli e tutti sono ormai doppiati…Meditiamo

  6. Non so Valentina…dell’invasione degli ultracorpi hanno fatto diversi “remake” negli anni, “Terrore dallo spazio profondo”, “Ultracorpi” – l’invasione continua”. “Invasion”…inizio a pensare che qui ci sia terreno fertile per i baccelli. Magari bisognerebbe dissodare un po’ il terreno…

  7. Io sono tra quelli che onestamente non ha mai avuto particolari necessità di avere uno stadio nuovo, però è chiaro che dopo due anni uno si sente leggermente preso in giro. Ho apprezzato le ultime parole di Ghelfi, ma credo che adesso la società debba essere un pizzico più trasparente

  8. La questione dello stadio è stata mal gestita fin dall’inizio: una società seria PRIMA presenta il progetto in comune e POI convoca la conferenza stampa per informare cittadinanza e tifosi.

    Era “tutto pronto” ad agosto 2015…siamo a marzo 2017, tirate voi le conclusioni.

  9. Io credo che non lo vedremo mai lo stadio nuovo. La gestione comunicativa è stata da fruttivendoli non da società di serie A ma è in linea con altre situazioni analoghe

  10. La cosa più clamorosa e che mi fa anche un po’ di rabbia è che in tutta questa situazione tocca dare ragione al Comune che la sta gestendo con professionalità e grande signorilità

  11. lo stadio si deve fare , non possiamo avere ancora le curve in ferro , mezza tribuna , la pista atletica fatiscente , dopo 12 anni di serie A meritiamo uno stadio decente , il tifo ha sempre risposto e 7000 abbonati non sono pochi anzi

    • Nelle curve in ferro ci vanno gli ospiti, quindi non vedo il problema per il tifoso empolese (ti rammento che la società ha dirottato gli abbonati di curva nord in tribuna laterale già quest’anno, quindi non abbiamo problemi di “spazio”).

      La pista d’atletica non sarebbe fatiscente se il comune avesse potuto calendarizzarne prima il ripristino senza dover fare i conti con la spada di damocle del fantomatico progetto mai presentato. Se non sbaglio da qualche parte fu scritto che entro Aprile l’avrebbero comunque risistemata.

      Rispetto a Frosinone e Crotone (per parlare di squadre che sono state in Serie A) il Castellani è un bijoux. Se parliamo di Serie B è quasi da considerare sopra la media se penso a Carpi, Varese, Portogruaro, Latina o Cittadella…vatti poi a vedere le medie spettatori e dimmi se riscontri tutta questa urgenza di fare un nuovo stadio PER IL TIFOSO. I 7000 abbonati ci sono in A e perlopiù si tratta di gente che si abbona per “convenienza” visto che comprando i biglietti singoli per le sole big spenderebbe il doppio.

      Il circo ha senso solo per chi domani lucrerà sugli affitti degli spazi commerciali, e non è detto che sia l’EFC il principale beneficiario.

        • Povero samu, tutto qui quel che sai dire? Che delusione…sarai mica uno degli ultras di ultima generazione? Di quelli che bramano la curva non per tornarci ma perché sarebbe la prima volta in cui ci mettono piede? Vaiavaia…

      • Frosinone il prossimo anno giocherà nel nuovo impianto, che tra l’altro è un vero gioiello.
        Se salgono in A, il prossimo anno si salveranno grazie a quello

        • Cuorematto, se è per questo pure lo Spezia, altra società che non ha fatto proclami ma è partita con i lavori.

          Ah, mi sono dimenticato un’altra perla di stadio del passato recente: Lanciano…ma bisogna esserci stati per poterlo dire, vero samu?

  12. Ma il comune attenderà all’infinito o metterà un limite chiudendo le porte? Una provocazione, su quanto fatto dal comune di Bergamo, ma perché non mettete in vendita lo stadio ad un prezzo ovviamente di mercato congruo? Li si vede se la società ha i gioielli di famiglia o bluffa

  13. Io voglio andare controcorrente provando anche ad aprirvi il cervello su questo concetto. ma cosa viene frega se fanno lo stadio nuovo o no? Siamo privilegiati vedendo la partita da un settore importante e comodo a prezzi onestamente bassi e con lo stadio nuovo, se mai lo faranno, A quei prezzi si va in curva dove onestamente io ne faccio anche a meno. Al di là di questo lo stadio serve solo per far arricchire ancor di più la famiglia Corsi !

  14. Lo stadio si deve fare , è una priorità , negli altri paesi sono all’avanguardia , hanno stadi decenti e innovativi ! lo stadio è un bene di tutti ed Empoli se è Empoli e grazie al calcio

  15. Per la cronaca bellezza dal 2018 serie A o B che sia QUI non ce la giochi più con le nuove normative: tutte le squadre in b e in c stanno o facendo le curve con eliminazione delle piste d’atletica informati, anzi basta guardare la TV , e poi dopo 30 ANNI a questi livelli uno stadio A NORMA DI LEGGE è pretendibile…o sbaglio??

  16. bravo ciaccio, lo stadio è una priorità basta con questa struttura fatiscente adeguiamoci agli impianti europei

  17. ahahahaha ahahahah oh brodiiiiii ma che ragionate di stadio e vu siete tre carciofi spennacchiati, lo stadio, ma sapete cosa è uno stadio…. vi si aspetta per altre quattro pere

  18. Abbiamo anche le nane che Starnazzano su questo sito. Di chi 4 pere ferisce di 4 pere perisce. Pere kaiser naturalmente. W l’ Europa ligghe.

  19. ahahah oh viola che pena vu fate , le tazzine della rimonta del borussia le state facendo ??? non vincerete mai un cavolo anzi un carciofo 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here