Martedi 26 luglio (ore 20) chiudono le iscrizioni alla prossima stagione fantacalcistica 2011-2012. Al momento già tutte le fantasquadre che non hanno confermato la loro adesione sono prendibili da chiunque, anche da coloro che non ne sono i reali possessori. Facciamo un esempio: una squadra che dovrebbe giocare nel prossimo torneo di serie B che al momento non è ancora ufficialmente iscritta può essere presa in gestione da un altro fantallenatore.

 

Mercoledi 27 luglio, se necessario, saranno comunicati gli eventuali ripescaggi delle fantasquadre.

 

ADDIO SERIE C2 – Al momento il torneo di serie C2 non sarà organizzato, in quanto non ci sono squadre sufficienti a coprire i quadri. Tra l’altro nessuna delle otto squadre aventi diritto alla partecipazione a questo campionato ha iscritto la propria formazione. E così dopo che l’estate 2010 vide salutare la Serie D quella 2011 potrebbe essere fatale anche per la C2.

 

I QUADRI 2011/12 – Si va verso un torneo di serie A a 18 squadre, idem per la serie B, e due gironi di Serie C1, ma al momento in terza serie restano molte situazioni in bilico quindi non è dato sapere se i due gironi saranno di 16 squadre o composti da un numero minore di formazioni.

 

SI CERCA CONTEGGIATORE – La Lega FantaCalcio Spicchio comunica che comunque saranno organizzati due gironi di Serie C1 in quanto al momento il numero delle iscritte in terza serie supera le venti unità e quindi si rende già necessario dividere le formazioni in due raggruppamenti. Massimo Preti, presidente della LFCS, si occuperà della massima divisione; Stefano Guzzo invece si occuperà della serie cadetta, e Alberto Nenci, new entry, si prenderà cura del girone A della Serie C1. All’appello manca ancora un quarto responsabile-conteggiatore che potrà occuparsi del girone B della serie C1. Chi fosse interessato a collaborare con la LFCS può rivolgersi al 339 4857899 oppure mandare una mail a gabrieleguastella@hotmail.com.

 

Gabriele Guastella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here