Ultimo allenamento per gli azzurri, prima della rifinitura di domani, in vista della gara che ci vedrà ospitare il Bologna domenica prossima.

La seduta odierna si è svolta a porte chiuse e quindi come sempre in questi casi non siamo in grado di raccontarvi quanto provato dal mister. Mchedlidze ha lavorato a parte, molto molto difficile che possa farcela per un posto tra i convocati, domani mattina ne sapremo comunque di più. Stesso discorso per Krunic che sta leggermente meglio ma le possibilità di vederlo tra gli undici di partenza sono davvero poche. Altro elemento che difficilmente verrà rischiato dall’inizio, anche se oggi era regolarmente in campo è Laurini. Certi indisponibili per domani sono Marilungo e Buchel, il primo per un problema al ginocchio, il secondo in attesa dell’ok dei medici per tornare ad allenarsi dopo lo svenimento di qualche giorno fa. Ad oggi la formazione titolare, con il 4-3-1-2, parrebbe essere questa: Skorupski, Zambelli, Bellusci, Barba, Pasqual, Mauri, Diousse, Croce, El Kaddouri, Pucciarelli, Thiam.

La squadra tornerà nuovamente in campo nella mattinata di domani per la seduta di rifinitura che si svolgerà a porte chiuse. A seguire la conferenza stampa di mister Martusciello.

CONDIVIDI
Articolo precedenteInfo biglietti Italia-San Marino ad Empoli il 31/05
Articolo successivoLe curiosità del prossimo match
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

23 Commenti

  1. Dagli allenamenti vengono sempre fuori ste foto ultrasorridenti, scherzi, risate, atmosfera rilassata…a conferma che il discorso sul gruppo “condizionato” emotivamente dalla “pressione” della piazza è una solenne caxxata.

  2. krunic e levan i migliori 2 giocatori fuori , ma riempiteli di antidolorifici e mettiamoli in campo se perdiamo questa siamo nella merdx

  3. Ma come si fa ad avere sempre tutti questi infortunati? Ma il preparatore atletico cosa fa? Ma a voi sembra normale che Levan c’abbia sempre qualcosa, buchel svenga, laurini sempre troncato, e via e via? Boh.

  4. In questa partita (quasi decisiva) Maccarone in campo dall’inizio mi sembra indispensabile, per il fatto che ê l’unico attaccante vero tra quelli disponibili, e anche per l’esperienza e il ruolo di capitano indiscusso. Quando non c’è la fa piú, si toglie….. In una partita così, da vincere ad ogni costo, la coppia Pucciarelli – Thiam è poco affidabile, ci vuole qualcuno che si carichi l’attacco sulle spalle, mancando Levan.
    Per il resto, Croce in campo e poi chiunque giochi va bene, basta non ripetere l’inizio timoroso di domenica scorsa e concentrarsi bene per non ripetere gli errori dietro che ci sono costati la partita.
    Forza ragazzi, ê il momento decisivo della stagione !

  5. MACCARONE DAL 1° = SAREBBE BELLO MA…
    RIPARTENZA + POFONDITA’ = LA CHIAVE TECNICA
    OMAR = SI VEDE CHE E’ MAROCCHINO DALLA FOTO SEMBRA STIA “PASTANDO”

  6. Dash = roba per lava’
    drogarsi- e fare + discorsi sani.
    Le cose su krunic credo che le pensi solo te, perche’ sicuramente insieme a skoru , el kaddouri, croce e levan(un mese l anno) sono gli unici che possono giocare in serie A.
    Macca ha un discorso a parte per via dell eta’.

  7. Partita non quasi decisivia ma è veramente da ultima spiaggia e si gioca in casa!!!!! Da vincere in tutti i modi possibili. Non arriviamo alle 17 di domani e si è riperso facendo anche una partita di me…. questa volta ci si incazza per davvero!!!!!!!!!!!!!

  8. ….anche il pareggio va bene . Immaginate aver pareggiato con Genoa e Sassuolo …eravamo già salvi a 31 punti ed il Genoa a 28. Campionato finito. Purtroppo noi Non Siamo in grado di vincere con questi 11 in campo . Levan e Krunic sono importantissimi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here