Gli azzurri sono tornati questo pomeriggio al campo di allenamento per preparare la prossima sfida di campionato che è in programma venerdi sera alle 19:00 contro la Ternana di mister Toscano.

 

La squadra è stata impegnata in una parte atletica, preceduta da un lungo torello, per poi mettersi a disposizione di mister Sarri per le prime indicazioni in vista del confronto a venire. Diverse partitelle a tema hanno caratterizzato una parte tattica che non ha, come previdibile dato nessuna indicazione su quelle che potrebbero essere le idee del tecnico valdarnese. Non è escluso che possa esserci anche qualche leggera variazione dell’assetto, soprattutto in fase offensiva con l’avvicinamento dei due attaccanti.

Carte mischiate e tutti a dover dimostrare di meritare la maglia da titolare venerdi sera.

Sarri ha discusso molto con la squadra su alcune situazioni tattiche, cercando soprattutto di far capire come sia importante star sempre dietro la linea della palla quando si prende una ripartenza.

Come detto però non ci sbilanciamo per adesso in ipotetici undici, la settimana (breve), ci farà capire cosa bolle in pentola.

 

Alla ripresa si devono fare ancora i conti con diverse assenze, ovvero quelle dei lungodegenti (Tavano, Croce, Coralli, Mori, Gigliotti) ma ha rifatto capolino Pratali che sembra star bene, speriamo che questa settimana il “Pampa” la inizi e la finisca. A parte Saponara che per adesso appare in forse, anche se ci sono speranze di verdelo in campo contro i rossoverdi. Oggi mancavano anche il nazionale Pucciarelli e Mchedlidze che è ancora in permesso familiare. Boniperti ha assaggiato per la prima volta il lavoro in gruppo, anche se è palesemente indietro di condizione.

 

Per domani è prevista un’altra seduta di lavoro nel pomeriggio.

 

Ni. Raf.

10 Commenti

    • E pensa che ad inizio precampionato era esattamente l’opposto…sembrava una stagione “fisica” finalmente diversa dagli ultimi 2 anni!Poi….uno dietro l’altro….

      • indiscrezioni di volatili dicono che sia peggiorato per Colpa del mister Che ha UN pó forzato la Mano e si è incaponito con il PROPRIO staff medico che ha fatto peggio che meglio. Ripeto, sono indiscrezioni e spero di sbagliarmi. Sicuramente lui ha scelto di affidarsi al suo staff e questo te lo do al 120%. Si dice poi che abbia peggiorato e che la lesione sia aumentata di un paio di centimetri.
        (ovviamente nessuno ne ha parlato, ci mancherebbe..)

  1. Adesso che gli e’ nato il figliolo potrebbe anche tornare ad allenarsi visto che e’ un professionista!! Sono convinto anche che prende un bello stipendio e per quello che ha fatto vedere in questi anni non lo merita’….

    • Caro Sam hai ragione.
      E per tutti quelli che si sono indignati quando abbiamo chiesto spiegazioni al riguardo dei permessi di Levan (Vasco in primis), vorrei far notare come questo giocatore “stranamente” in nazionale c’è andato, è stato con loro in ritiro ed ha pure giocato… mentre con noi no, o è infortunato o è in permesso.
      Ora, voglio dire, se Tua moglie è incinta lo è solo quando devi giocare per l’Empoli?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here