Non la possiamo certo definire rifinitura,ma quella di stamani è stata l’ultima sgambata empolese degli azzurri che sono partiti nel pomeriggio alla volta di Lanciano.

 

Un allenamento che non ha differito molto da quello di ieri, anche se la partitella tattica è sta più lunga e si è cercato di ragione più da squadra ad 11 che non per reparti.

Il modulo che si andrà a mettere in campo contro gli abruzzesi dovrebbe a questo punto essere il 4-3-1-2, con una novità importante in difesa. A sinistra potrebbe fare l’esordio stagionale dal primo minuto Hisay che oggi si è alternato spesso con Cristiano ma al quale dovrebbe essere preferito.

E’ rientrato dagli impegni in Under21 Saponara ed è subito stato provato come trequartista dietro a Tavano e Maccarone.

A centrocampo dovrebbe agire, assieme a Valdifiori e Tavano uno tra Cristiano e Signorelli, con il primo però favorito.

Altra novità sarà quella legata al portiere: Dossena non recupera dal problema al ginocchio e quindi Pelagotti tornerà a difenderei pali azzurri con Davide Bassi in panchina (tesserato con maglia numero 34).

Non è invece rientrato ancora Mchedlidze che però potrebbe raggiungere la squadra, privatamente, domani.

Ai box, oltre ai lungodegenti c’è Boniperti che non partirà per Lanciano. Dubbi anche per Tonelli che era al campo ma non in ottime condizioni.

 

E’ un Empoli teso, si vede, la gara è sentita e c’è la percezione in tutti che qualora dovesse arrivare un altro risultato negativo, si potrebbero aprire scenari difficile, ad oggi ancora ampiamente recuperabili. Anche lo stesso tecnico Sarri, nonostante abbia incassato la fiducia incondizionata e non legata al risultato di Lanciano, sa che solo la gara è un vero e proprio spartiacque.

 

La squadra si allenerà domani mattina in una struttura nei pressi di Lanciano e li verrà effettuata la reale rifinitura.

 

Ni. Raf.

CONDIVIDI
Articolo precedentePucciarelli convocato dalla "B Italia"
Articolo successivoTV | Da Lanciano…parla Gautieri
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

5 Commenti

  1. Speriamo in una buona prestazione da parte di Hisay, e in una bella prova collettiva da parte di tutto il pacchetto difensivo!!
    A centrocampo prima di far giocare Cristiano come interno, metterei nel mezzo Signorelli con Moro e Valdifiori ai suoi lati…

    X pe; ma che Tavano Sabato gioca a centrocampo 🙂 ?

  2. Un’altra cosa..ma che Bassi dopo tutto quello che ci ha fatto che viene tesserato?! Prima di portare lui in panchina avrei portato il giovane Ricci….

  3. SCENARI DIFFICILI.
    Un allenatore solitamente non cambia modulo solo perchè non ha a disposizione una pedina se pur fondamentale.
    E’ un errore tornare al 4-3-1-2 specialmente se interpretato solo con ripartenze pressing e sole verticalizzazioni.
    E’ un modulo che funziona solo previo palleggio.
    ————————————————————
    Apparte il fatto che allora era meglio andare direttamente al 4-3-3 dove lo stesso Saponara avrebbe potuto agire come attaccante di sinistra.
    Visto che tanto si butteranno palloni avanti e come viene viene….tanto valeva il 4-3-3 che è adattissimo a questo scopo.
    ———————————————————–
    Posso solo dire che se Sarri avesse insistito non tanto su una difesa a tre. Ma a cinque! le cose sarebbero andate meglio.
    L’indicazione arriva dal campo dove con Brescia e Varese
    a fasce coperte c’è stato da trovare il contributo di tutti i nostri giocatori che giocoforza ha tenuto un po’ di più la palla tra i piedi e qualcosa di megli si è visto.
    Da qui poi si poteva ripartire in condizioni migliori a che spostando avanti gli esterni o anche uno solo di essi.
    Abbiamo tanti giocatori di fascia.
    Quelli sono da sfruttare.
    ————————————————————
    Qualcuno di voi ha visto le partite del pisa su canale50?
    Avete visto come va’ Buscè.
    Avete visto come viaggia il pisa di Pane?
    Insomma direi che c’è da riflettere sulle scelte tecniche
    se si fà un paragone tra Sarri e Pane….

  4. Non solo Bassi viene tesserato, ma si gioca il posto da titolare!
    Comunque visto che lo stipendio lo pretende, tanto vale che se lo sudi!!!!
    In difesa visto il momento di forma di Regini, mi sembra giusto dare delle opportunità a Hisay (peggio del ultimo Vasco non dovrebbe fare). Mi piacerebbe vedere all’opera anche Pecorini, che l’anno scorso mi aveva impressionato molto, ma forse due debuttanti nello stesso reparto sono troppi….
    A centrocampo scontati Valdifiori (speriamo Mirko ritorni ai suoi livelli) e Moro, darei un’occasione a Signorelli. Visto quanto hanno insistito con Tonelli, non vedo perchè non riprovare almeno una volta Franco!
    In avanti tutto ruota intorno alle condizioni fisiche di Tavano, Mac e Saponara!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here