Gli azzurri sono scesi in campo ieri mattina (domenica) per un allenamento sotto la pioggia all’indomani del successo importante per 4-2 contro il Modena.

 

Allenamento vero e propri0 solo per i  calciatori che per Sarri  non avevano preso parte alla sfida con i canarini. Invece, i titolari nella gara con il Modena, hanno svolto un lavoro di recupero, limitandosi ad andare in palestra sotto lo sguardo ed i consigli dei praparatori atletici. Da segnalare che Sarri, invece, ha fatto un lavoro terorico rimanendo nelle sue stanze a visionare le ultime gare dei galletti pugliesi per poter (in poco tempo) preparare al meglio il miglior assetto da mettere giù al “San Nicola”.

 

Ci sono delle buone e per il tecnico e per i tifosi,  perchè martedi sera, L’Empoli, avrà due elementi in più, poiché Romeo e Valdifiori hanno scontato le rispettive squalifiche, ed il romagnolo oltretutto si è ristabilato dal problema al costato avvenuto durante la gara di Lanciano. Gli indisponibili, il vero tallone d’Achille di questa squadra, restano però tanti: Cori, Cristiano, Accardi, Mori, Laurini, Gigliotti, Coralli, Boniperti, Ferreira (quasi una squadra). Sembra recuperato Dossena che si è allenato col gruppo, ma Bassi sembrebbe in pole per la maglia da titolare.

 

Allenamento anche stamani, mentre nel pomeriggio la squadra partirà per Bari. Viaggio in treno fino a Roma e poi aereo.

 

Al. Coc.

11 Commenti

  1. Ma…..ragazzi,non fosse solo che scaramanzia…veniamo da 2 vittorie con Bassi in porta….solo perchè non ha preso quella palla che gli si è alzata davanti all’improvviso lo vogliamo relegare in panca?Gol come quelli li hanno presi un po’ tutti i portieri,dai piu’ bravi ai piu’ scadenti….quindi avanti con Bassi….e poi se tanto mi da tanto….come si dice….non c’è 2 senza 3!

    • Grande Daniele, complimenti per i tuoi commenti, mai banali da cui dimostri un grande attaccamento alla squadra prima che ai giocatori!! L’Empoli viene sempre prima di tutto!!

  2. Se vediamo Bassi e Dossena sono abbastanza simili come qualità e perciò Renato deve essere titolare, Bassi quando ha potuto all’Empoli gli ha girato il culo….dai non facciamo questi torti a persone che hanno rispettato la maglia sempre è comunque!!!

    • ogni tifoso credo debba essere sincero con se stesso…anche a me piacerebbe che l’Empoli fosse l’Inter, il Milan o la Juve…un traguardo per tanti calciatori. Non lo è (ai massimi livelli). Dai nostri vivai son nati campioni che appena hanno potuto dimostrare qualcosa altrove lo hanno fatto, e siamo sempre stati contenti per loro. Bassi ha avuto possibilità di carriera altrove e le ha colte, come tanti altri.
      Se poi per sfortuna, per colpa sua, colpa di altri, incapacità è tornato qui, non capisco voi 4 o 5 tifosi che gli puntate il dito contro. Stesso discorso vale per altri calciatori tipo Pratali.

  3. C’è uno staff dietro a qualsiasi scelta, dal voler mandar Bassi in prestito, al reintegrarlo in squadra. Sulle doti tecniche si può discutere all’infinito, alla fine per tutti parlano i numeri (sui quali non c’è confronto con Dossena che tuttavia rimane un bravo portiere) a me Bassi piace, è sempre piaciuto ed piace ancor più quando vedo che la difesa ha trovato una notevole serenità.
    Credo che un tifoso, come mi ritengo, sia giusto che pensi al bene della squadra lasciando simpatie e antipatie fuori da logici discorsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here