Allenamento azzurro nel pomeriggio in vista del prossimo match di campionato che, come noto, non si giocherà domani con il resto del programma, ma lunedi sera nel posticipo che accenderà le telecamere delle due paytv nazionali.

 

Allenamento tattico che non ha discostato molto da quello di ieri e che rispetto ad ieri dice davvero poco di nuovo, se non la conferma che sicuramente si partirà con il 4-3-1-2. Il mister peò tiene dentro la manica anche altri due moduli per poter trasformare la squadra in corso d’opera.

Il dilemma, che ci portremo dietro almeno fino alla rifinitura, se non addirittura alla gara, è su chi sostituirà Saponara come trequartista dietro Tavano e Maccarone. Ci sono diverse ipotesi, la più plausibile vede Pucciarelli li con nessun altro stravolgimento. C’è però anche la possibilità che sia Croce a fare l’interno dietro agli attaccanti con o Signorelli o Casoli a prendere la sua posizione sulla fascia mancina. Potrebbe però giocarsi le sue carte anche il venezuelano rientrato dagli impegni con la nazionale.

Per il resto, con Laurini che sta ritrovando il miglior smalto, dovremmo assistere ad un copia ed incolla dell’ultima formazione scesa in campo.

 

Nessuna novità nemmeno per quanto riguarda le indisponibilità. Accanto ad i due lungodegenti, Ferreira e Camillucci, non saranno a disposizione gli attaccanti Coralli e Mchedlidze. Border-line Mori anche se crediamo che non verrà convocato per dargli ancora tempo. Ovviamente, come già detto, Sarri dovrà fare a meno per squalifica di Saponara.

 

Si torna in campo domani, parallelamente ai match della 25 giornata di campionato, per il penultimo allenamento prima della rifinitura di domenica.

 

Alessio Cocchi

11 Commenti

  1. Mori……vorrei capire qual’è il suo problema….perchè anche lui sembra sempre che possa essere aggregato e poi tutto finisce in una bolla d’aria….fra poco il campionato finira’ e di Mori….avremo solo un ricordo come è stato per Maxwell!
    Capitolo trequartista……Dando per scontato che Saponara l’anno prossimo non ci sara’…..credo che se tocchera’ a lui sostituirlo,nella partita con il LIVORNO abbia l’occasione di far vedere quello che vale….Occasione ghiottissima per lui per il dopo Saponara.Ragazzo che mi sembra abbia buone qualita’ seppur dimostra a volte forse troppa timidezza…..Credo che abbia dimostrato seppur poco utilizzato(ma con quei tre davanti non è facile per nessuno)che in B ci puo’ stare e son sicuro che il prossimo anno sara’il suo….non so’ se come trequartista o come esterno d’attacco….in fondo ha solo 21 anni……Quindi se sara’ scelto lui…..mi aspetto una grande prestazione da parte sua!Inutile dirvi di chi parlo……

  2. Ahahahahahahaha per Daniele è talmente ovvio si tratti di Pucciarelli che…manco l’ha nominato! Ma si: In fondo anch’io sarei per mantenere inalterato il modulo e inserire semplicemente il Puccia al posto di Ricky.

    • bè ….Usua…..quando io esaltavo Saponara….molti l’hanno reputato un giocatore dallo scarso avvenire….ora non perchè io mi senta uno scopritore di talenti(da tifoso di maratona naturalmente),ma obbiettivamente si vede che Pucciarelli ha un solo difetto…quello di giocare col freno a mano tirato…vediamo se riesco ad indovinare un’altra volta un possibile talento….magari mi si è aperta una carriera di PREVEGGENTE……quando vuoi dei numeri vincenti dimmelo…..che te li mando….. 🙂
      p.s.
      Da notare che al contrario avevo previsto un flop da parte di Fabbrini(e continuo a pensarlo)ma per ora naviga sempre in serie A…..SEPPUR GIOCANDO ABBASTANZA POCHINO E DIMOSTRANDO CHE LA PORTA PER ORA LA VEDE DAVVERO POCO….Questo senza avercela naturalmete con lui….anzi da ex giocatore dell’Empoli gli auguro di far vedere di che pasta è fatto e che finalmente dimostri tutto quello che vale….dato che a Empoli tutto sto valore si è ben poco!

  3. Daniele non essere permaloso, facevo il seguito al messaggio di Vannucchi che chiedeva chi era “lui” ed ho solo detto che chiunque fosse era da pallone d’oro! Non mi riferivo a Pucciarelli: era una “battuta”… magari venuta male…
    Solo che nel tuo messaggio parevi Benigni che parla di Berlusconi chiamandolo giusto “lui”
    😉

    • Usua la faccina sorridente andava a sottolineare che da parte mia non c’era nessuna permalosita’…ci mancherebbe….tutto il mio discorso era incentrato sul fatto che mi piacerebbe che ANCHE PUCCIARELLI andasse a ripetere le gesta del buon Riccardo e siccome in lui vedo delle qualita’…mi auguro per lui,ma anche per l’Empoli che poi riesca a raggiungere certi livelli di gioco!
      Comunque sul fatto dei numeri da giocare pensavo che ti potessero interessare di piu’…va bè li gioco io…. 🙂
      Quali numeri?1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 sulla ruota del Castellani con destinazione…..Livorno!

  4. C’è una differenza tattica tra pucciarelli e saponara il primo viaggia per linee esterne l altro verticalizza dritto per dritto…per giocare in quella posizione deve crescere tanto…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here