Nemmeno 24 ore dopo il match giocato ieri nel gelo empolese, la squadra è tornata in campo per sostenere il primo (di due) allenamento in vista del turno infrasettimanale di martedi a Brescia. Un turno a cui bisogna davvero dire grazie ai cervelli della Lega che fermano a gennaio per un mese il campionato per far muovere la carovana del calcio in un martedi tutt’altro che agevole.

 

A parte le polemiche, raccontiamo che la squadra si è divisa in due gruppi, con i giocatore che hanno preso parte alla partita di ieri limitati ad un lavoro di palestra. Campo ed allenamento tattico con schemi invece per chi non ha giocato o ne ha praso parte soltanto per uno scampolo. Da dire che il campo Sussidiario, dove si è svolto il lavoro, era davvero in pessime condizioni per tutta l’acqua che ha preso e sta prendendo.

 

Non dovrebbero esserci variazioni, ne di modulo ne di turn-over. Mister Sarri, regolarmente in campo a dirigere la seduta, dopo che ieri aveva evitato le interviste post partita per l’aggravarsi di uno stato febbrile, farà giocare i suoi con il consueto 4-3-1-2. L’unica variazione di formazione sarà data dall’assenza di Valdifiori (verrà squalificato) che darà luogo ad un altro gettone per Signorelli che adesso si è girato tutto il centracampo. Sarà da capire, la rifinitura di domani lo potrebbe dire, se il venezuelano agirà al cento dei tre di centrocampo o come interno destro vedendo lo spostamento di Moro che rientra dalla sua squalifica.

Sta meglio Bassi, oggi era al campo, e dovrebbe essere lui a difendere la porta azzurra, con Dossena in panchina visto che domani arriverà la squalifica per Pelagotti.

Nessuna novità sul fronte infermeria dove per indisponibili diamo ancora Coralli, Mchedlize, Ferreira e Camillucci.

 

La squadra tornerà in campo domani mattina alle 10,30 per la rifinitura che sarà seguita dalla conferenza stampa di mister Sarri.

 

Alessio Cocchi

 

7 Commenti

  1. Forse qualcuno storcera’ la bocca dopo il pareggio in casa di sabato…..ma l’importante in questo campionato è la continuita’ dei risultati e poi vedere con chi pareggi…..VEDERE QUEL 40 IN CLASSIFICA MI DA UN ENORME SODDISFAZIONE…..Pareggio a Brescia?Sicuramente è un risultato da non disprezzare…soprattutto tenendo conto che come con il Padova,il risultato sarebbe di non fare avvicinare l’avversario ai nostri 40 punti e di tenerlo a debita distanza……

  2. Io invece lo farei un po’ di turn-over: A Brescia è durissima. Soprattutto perchè loro un hanno giocato e son riposàti. Punterei tutto, quindi, sulla partita di sabato in casa col Varese. Insomma…un farei l’errore di Prandelli agli europei in finale con la Spagna. Ma è solo la mia idea. Un sò voi.

  3. La penso anch’io come Anonimo;in difesa abbiamo Tonelli e Accardi freschi,cosi come Pucciarelli.Io li farei partire dal primo minuto per far rifiatare Pratali,Hysaj e Ciccio.
    Però mi fido di Sarri.

  4. Premessa: Se la meritocrazia conta ancora qualcosa, allora San Renato Dossena scenderà in campo martedì sera a Brescia.
    Fare turn-over è un must, lo dobbiamo fare. Non si può pensare di giocare tutto il campionato con i soliti 11. Anche perché la storia lo insegna, le squadre vincenti hanno sempre dei ricambi ben inseriti fra i titolari e in rotazione nei momenti più fitti. A maggior ragione se si rapporta la cosa al campionato Lungo e Stremante di serie B, dove peraltro da più di un mese si gioca quasi solamente su campi pesanti.
    Difesa
    In difesa stiamo assistendo ad un calo di Hisaj percui proverei la carta Accardi, un po’ di esperienza ci serve. Potrebbe essere la volta del turnover anche per Pratali (> Tonelli), in flessione anche lui. Non a caso, il rigore di sabato è stata colpa sua che ha perso palla e poi ha tenuto in gioco il giocatore del Padova che ha subito il rigore. Però.. boh.. non so se cambiare così in blocco un reparto, comunque ben saldo, può essere troppo azzardato..
    Centrocampo
    Centrocampo c’è poco da fare turnover, e ahimè, ci ritoccherà ancora Signorelli a formare il trio con Moro e Croce.
    Saponara sta bene? se non sta bene, che si curi e si riposi, e dentro Pucciarelli al suo posto. Perché un Saponara come quello di sabato non è all’altezza. Bisogna, se sta male, che recuperi a modino, e definitivamente. Se sta bene, allora dentro Saponara (e mi aspetto almeno 4 o 5 goal da lui  ) a supporto delle punte.
    Attacco
    Siamo sicuri che ce la facciano Tavano e Big Mac? Non può essere il caso di preservarli un’attimo?? Pucciarelli, sono due mesi che Sarri dice che sta bene e che è in grande crescita. Ma perché allora non si prova? Ma si pensa davvero di giocare tutto il campionato con Tavano e Maccarone 90’?? Diamogli un po’ di respiro via. C’è bisogno di prepararlo poi questo ragazzo perché su Levan e Coralli ora come ora non ci scommetterei 1 cent…
    Io Partirei con Pucciarelli e Tavano dal primo minuto (ammesso che ciccio stia bene) e poi, anche a seconda di come si mette la partita, farei entrare Maccarone verso il 60 esimo al posto di Ciccio
    Questo anche perché 1. avremo da giocare contro una squadra che ha riposato e 2. per quel famoso discorso di rendere più imprevedibile un gioco che ultimamente sembra riescano a imbrigliarci.

  5. Io invece credo che la partita di Brescia sia molto piu’ importante di quella con il Varese,che poi bene o male giochi in casa e quindi con piu’ possibilita’ di sfruttare il fattore campo,pur se con qualche titolare in meno.Troppo importante lasciare il Brescia minimo a 6 punti(tra l’altro il Brescia ha una partita da recuperare)……Certo almeno un cambio va fatto…per esempio si vede lontano un miglio Che HISAJ E’ IN UN MOMENTO DI CALO FISIOLOGICO facilmente pronosticabile….Tolto lui,dalla difesa non ne toglierei altri……idem con patatine per centrocampo e attacco……Consideriamo anche che la lunga sosta probabilmente c’ha spezzato leggermente la cavalcata,ma dall’altra parte ha permesso di recuperare forze a tutti….Quindi non credo sia un problema sostenere le 3 partite in una settimana….soprattutto per 2 grandi professionisti come Ciccio e SuperMac….Questo ripeto fino alla partita di Brescia….poi secondo me puo’ arrivare con il Varese il tourn over dove puoi schierare i vari Tonelli,Pucciarelli,Valdifiori(che ritorna dalla squalifica) e la riconferma di Accardi….da non scartare anche la candidatura di Bationo…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here