E’ ripresa immediatamente quest’oggi la preparazione per la prima gara di finale. Si giocherà mercoledi sera, 29/05 con inizio alle ore 20:45

 

Ovviamente, come sempre succede all’indomani della gara ufficiale, l’allenamento completo è stato svolto soltanto da quegli elementi che non hanno preso parte alla gara, mentre gli altri si sono limitati a massaggi ed un leggero defaticante.

E’ quindi veramente scarna la cronaca di quanto accaduto oggi, dove sul campo, si è continuato a lavorare sull’assetto tattico che ormai da metà ottobre fa volare questa squadra, ma senza calcare particolarmente la mano, e per le tante assenze e perchè ormai, va detto, la squadra viaggia da se.

 

Molta attenzione verrà date alle condizioni di Laurini e Croce, entrambi in campo dal primo minuto ieri ma sostituiti nel secondo tempo visto che per loro era già tanto, stringendo i denti, essere li. Non ci dovrebbero comunque essere particolari novità in negativo ed i due dovrebbero essere presenti anche mercoledi sera.

Difficile invece il recupero di Accardi che potrebbe essere del gruppo, almeno questa la speranza, per la gara di ritorno.

 

Ovviamente, oltre all’assenza di Pratali ed al lavoro di recupero per alcuni elementi come Mori e Coralli, sono da annotare (non è certo cosa nuova) le assenze di Saponara e Regini che almeno oggi, sono a Milanello con l’Under21. Tra l’altro, si attendono a breve le convocazioni definitive di Mangia e da li anche la comprensione della gestione dei due.

 

Gli azzurri torneranno in campo domani pomeriggio, sarà già rifinitura, dopo la seduta mister Sarri incontrerà la stampa per l’abituale conferenza pregara.

 

Nico Raffi

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | L'altro playoff
Articolo successivoAnche oggi (per fortuna) grandi code per i biglietti
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

13 Commenti

  1. E una cosa vergognosa
    che ci levano regini e saponara e vero che l under 21 sono partite importanti pero anche noi dobbiamo giocare una finale sono veramente stronzi comunque vada forza Empoli e forza ragazzi e mercoledì TUTTI ALLO STADIO gnamo

  2. leggo ora un’intervista a carli in cui dice che
    la societa’ tiene un profilo basso in merito alla
    vicenda regini-saponara…
    io invece mi incazz…di brutto, sollevando un polverone
    mediatico su tv e giornali fino ad arivare ai vertici
    della figc e spiegando a questi signori che senso ha
    puntare sui giovani sul vivaio fair play finanziario
    ed un sacco di cavolate quando nel momento del bisogno
    quei giovani che tu hai cresciuto e valorizzato ti
    vengono tolti dal campo…
    comunque cari tifosi azzurri avete capito perche’
    quando gioca la nazionale (e questo lo faccio da molti
    anni) io spengo la tv e me ne vado a fare un bel giro
    in bicicletta con strade vuote ed un silenzio surreale..
    provate anche voi…
    abbasso italia (calcistica), italia m….(calcistica)!!!

    • Io la nazionale la tifo solo quando gioca contro i crucchi…per il resto condivido in toto quello che dici..

  3. Ripeto abete potrebbe rimediare ad un errore fatto dal rappresentante dei presidenti di serie b il sig. Abodi che quando ha fatto i calendari ha pensato bene di mettere una bella sosta di un mese per poi far cadere i play off in concomitanza con gli europei il cui calendario ha UEFA lo aveva emanato due anni fa! Abodi dimettiti

  4. Per me è tutto il sistema che non funziona . da un anno intero sapevano che gli europei si sarebbero giocati i primi di giugno e che quindi in fine maggio avrebbero iniziato il ritiro ! Mica hanno però calcolato che potevano giocarsi play off e play out … allora mi chiedo io : a che cavolo è servito fermare la serie bwin per l’intero mese di gennaio ? SIAMO GOVERNATI DA GRANDI CERVELLONI .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here