sarriAzzurri subito in campo, in questa domenica mattina, all’indomani del match disputato e vinto contro il Padova. Si tornerà a giocare martedi sera, con il derby interno col Siena, e quindi non c’è tempo da perdere.

 

Allenamento da “giorno dopo” con praticamente soltanto coloro che non hanno preso parte al match di ieri ha disputare la normale la seduta. Per tutti coloro che hanno, invece, preso parte alla gara contro il Padova, ci si è limitato soltanto ad un defatigante.

Mister Sarri non ama il turn over forzato e quindi non ci aspettiamo particolari novità per l’undici che scenderà in campo martedì sera, ma la rifinitura di domani ci potrà dire qualcosa in più. L’unico in forse è capitan Moro, uscito non bene, e dopo soli 37 minuti, dalla gara di ieri. Anche in questo caso dovremmo aspettare domani per le certezze, ma possiamo dire che se non dovesse farcela si darà spazio dall’inizio a Signorelli.

 

Come detto, domani pomeriggio sarà già tempo di rifinitura. A seguire l’abituale conferenza stampa di mister Sarri che, come sempre, riprenderemo integralmente.

 

To. Che.

CONDIVIDI
Articolo precedenteALLIEVI NAZIONALI – Rocambolesco pari a Torino con la Juve
Articolo successivoNews da Siena
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

20 Commenti

  1. Noi vogliamo questa vittoria!!! Voglio che il Castellani martedì sia una bolgia!!! Il Siena dovrà uscire con le ossa rotte c’è da vendicare sempre quel 3-0 a Siena dell’ultima A che brucia ancora!!!

    • Sta bene anche in compagnia di Mirko al centrocampo magari esterno, ha caratteristiche tattiche migliori di Signorelli, ma se preferisci che lo metta trequartista al posto di Verdi (Sarri non lo farà mai), mi va benissimo lo stesso, anzi meglio visto che tira forte da fuori area.

  2. Anche se il campionato è appena iniziato è impensabile che gli undici “titolari” giochino tutte e 3 le partite….percui sicuramente per l’importanza della partita con il Siena,sicuramente sara’ bene schierare i “soliti noti”….ma nell’ultima delle 3,spazio a Rui,Castiglia,Mchelidze,BarbaPucciarelli….con entrata nel secondo tempo se occorre di altri “panchinari” come Ronaldo…..Senno’ inutile avere una panchina come l’abbiamo quest’anno….non si puo’ far giocare i “panchinari” solo per subentrare nei secondi tempi….senno’ si fa la fine dell’anno scorso e si arriva in riserva……Quello che mi lascia un po’ perplesso è che quando manca uno dei 3 centrocampisti….il sostituto sia solo e sempre Signorelli….

  3. Voto anch’io Mario Rui. Inoltre mi scoccia aver sempre preso gol in tutte le partite ufficiali disputate (esclusa quella di Carpi dove però abbiam subìto 2 traverse): Coi sienesi voglio la porta imbattuta!

  4. Tre quattro elementi “titolari” vanno risparmiati.Io farei riposare il Macca,Croce e un esterno di difesa.Però credo che Sarri non faccia di questi ragionamenti e un pò di conseguenze,inevitabilmente si pagheranno in termini di brillantezza.Io credo che quest’anno la rosa sia più lunga di quanto si pensi,specialmente se Levan raggiungerà la tenuta ottimale per un’ora/70 minuti.Castiglia credo che ancora non sia in condizione ma tra un pò potrebbe diventare importante,se me lo ricordo bene è più mezz’ala di Signorelli che a parer mio ha nel centrale il suo vero ruolo.L’importante è per Franco che si sbrighi e non diventi il nuovo Musacci.

  5. Io spero che giochi Moro , ma se non dovesse farcela meglio uno tra Mario Rui o Camillucci. Il Signorelli di sabato non giocerebbe nemmeno in lega pro…….io aspetto ancora una prestazione che mi faccia ricredere, quindi se dovesse andare in campo speriamo che sia quella giusta o che almeno ci metta un po’ di grinta!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here