allenamento empoliGli azzurri si sono allenati questo pomeriggio in quella che è stata l’ultima seduta prima della rifinitura di domani e del match con il Palermo programmato alle 20:30 di lunedi sera.

 

L’allenamento di oggi, come sarà anche domani, si è svolto a porte chiuse. Una situazione questa che mister Sarri non applica mai (a memoria ricordiamo soltanto una volta nella passata stagione) ma che, assieme al suo staff, ha deciso di praticare, oltre che per far trovare una maggiore concentrazione, per evitare che occhi indiscreti, non certo quelli degli abituè del Sussidiario, potessero magari carpire alcune cose.

Detto questo, e non potendo quindi riferire nemmeno noi quanto di specifico successo, diamo la notizia del rientro in gruppo di Tonelli che a questo punto, salvo fatta eccezione per Moro, rende tutti gli uomini in rosa a disposizione.

Le scelte le potremo capire soltanto lunedi sera ma, nel 4-3-1-2, non ci aspettiamo grandi novità.

Aperti un paio di ballottaggi: Pucciarelli-Verdi sulla trequarti, e Signorelli-Eramo (con il venezuelano in vantaggio) sulla mediana.

 

Per domani pomeriggio, come detto a porte chiuse, è prevista la rifinitura che sarà poi seguita dalla conferenza stampa di mister Sarri.

 

Stefano Scarpetti

CONDIVIDI
Articolo precedenteUltime da Palermo…
Articolo successivoRisultati 23ima
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

14 Commenti

  1. Volevo chiedere a Pianeta Empoli,da cosa presume che “il Venezuelano” sia in vantaggio su Eramo……visto e considerato che l’allenamento si è svolto a porte chiuse….evidentemente Eramo dopo tutti questi allenamenti svolti ancora non soddisfa Sarri?Oppure è una questione di gerarchie acquisite?Obbiettivamente se l’abbiamo preso per fargli fare la fine di Castiglia….mi dispiacerebbe e non poco……soprattutto in funzione di vedere un giocatore come Signorelli che messo a fare l’interno,mi fa solo sperare che “il capitano” ne abbia davvero ancora per poco…..

  2. Lo deduciamo da quanto visto ovviamente nei giorni precedenti. Eramo è ancora leggermente indietro nella preparazione ma solo lunedì capiremo le scelte.

  3. Solo noi, o meglio il nostro mister ha tempi di inserimento così lunghi per i nuovi. Oggi hanno giocato molti dei nuovi trasferimenti nelle loro nuove squadre, uno per tutti ardemagni che ha anche fatto gol.

  4. Premesso che non c’è l’ho con Signorelli che come calciatore è quello che vediamo e sappiamo, piuttosto è Sarri che lo mette in campo, è lui che non vuole porre rimedio a centrocampo con una soluzione Valdifiori-Ronaldo (senza sovrapposizione dei ruoli) che fortificherebbe il reparto. Sarri c’ha bell’estufati mettendo in campo sempre gli stessi problemi, non c’è la faccio a vedere il centrocampista che ondeggia inseguendo palla ed avversario. Meglio Eramo al 50 % magari per un solo tempo e non per i 15 minuti di fine partita. Ora inizia un secondo campionato con le 11 squadre (in 9 punti) rinforzate ed agguerrite… Vedremo se ha ragione Sarri…

  5. Ohhhh grande! Fino a domani sera alle 23 fidiamoci di Sarri: Poi lo so potrà lodare o criticare. Non prima! Ora tutti uniti per tifare azzurrooooo!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here