bari-empoliRientrati nella serata di ieri dalla trasferta barese, questa mattina gli azzurri sono si sono subito adunati per la prima seduta di allenamento in vista del match contro la Ternana di sabato prossimo.

La seduta si è svolta in mattinata ed è stata anche l’occasione per fare il punto, nella segretezza dello spogliatoio, su quanto accaduto ieri.

Va da se, guardando all’obbiettivo della serie A, che il match di sabato potrebbe rappresentare, se non uno spartiacque, un momento importante nel quale reagire con forza al ceffone di Bari.

 

Poco da raccontare per quanto riguarda l’allenamento che di fatto ha visto partecipare attivamente solo coloro che non hanno preso parte alla gara contro i galletti. Come sempre accade in questi casi, si è fatto solo un defaticante per tutti i reduci dalla partita.

Sarà domani che capiremo anche meglio la condizione di alcuni singoli che a Bari sono apparsi in leggero affaticamento. Maccarone uscito zoppicante per via di una botta, ma anche Tavano sempre alle prese con il fastidio al ginocchio Tonelli invece sembra essersi messo definitivamente alle spalle il problema muscolare.

Ma la settimana avrà sicuramente come nodo centrale le condizioni di Croce che è atteso al rientro dopo il problema che non lo ha nemmeno fatto partire per Bari.

Sta bene adesso anche Eramo che potrebbe essere la prima scelta dopo “Il Prestigiatore”

Sempre ai box invece Mchedlidze e Pratali che non saranno a disposizione nemmeno per la prossima gara.

 

La squadra domani sosterrà una doppia seduta di lavoro.

 

Nico Raffi

CONDIVIDI
Articolo precedenteI numeri del match (Bari/Empoli)
Articolo successivoMarcello Carli a PE: " I ragazzi hanno capito, non torniamo indietro"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

13 Commenti

  1. CHIARIAMOCI SARRI DEVE RESTARE DOVE E’.
    MA BASTA CAZZATE!
    BASTA TREQUARTISTA!
    BASTA PALLEGGIARE A 50 METRI DALLA PORTA AVVERSARIA
    FARE IL 56% DI POSSESSO CHE UN SERVE A NULLA!
    PERCHE’ IL TREQUARTISTA SI SCAMBIA CON MACCARONE
    E UN DA MAI UN PALLONE!
    E UN SI PUO’ GIOCARE COSI’
    BASTA!
    BASTA!
    BASTA!
    E CHE CAXXO!
    I CAMBIAMENTI DEVO ESSERCI ED ESSERE VERI DI PESO
    TRE PUNTE E VIA.

    • Bravo Dash fatti sentire te, vediamo se ti ascoltano.
      Io credo che il “cocciuto” prima di cambiare in questo senso affondi… speriamo di no!

    • Ti volevo rispondere io, ma non lo farò, è meglio, sto diventando troppo cattivello ultimamente… ovviamente non verso di te, ma verso il giocatore.

  2. Beh si, in questo momento và assolutamente rinforzato il centrocampo: Mi spiace per il ragazzo, ma Verdi non ce lo possiamo più permettere. Almeno non il Verdi attuale.

  3. Penso che per le rivoluzioni sia tardi. I giocatori , all interno degli schemi che conoscono, facciano quello che sanno fare MA LO FACCIANO bene e da subito!

    • aiutare il centro campo si vincono li le partite ,
      ma quel povero di valdifiori chi lo deve aiutare.
      3-5-2 fino a che siamo alle pompe si da una mano
      poi fate quello che volete se la squadra va anche 5 punte

  4. non ci sono scusanti il mister và per<la sua strada e non cambia mai e si perde le partite i nostri non corrono più a bari si è fatto una figura di merda…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here