paredes empoli
ph efc

Allenamento blindato quest’oggi al “Sussidiario” che ha visto le sue porte chiudersi (stavolta per davvero) e quindi non ci è possibile raccontarvi quanto mister Giampaolo abbia fatto provare ai suoi ragazzi. Anche domani tra l’altro il regime sarà lo stesso.

Porte chiuse, crediamo, per non dar modo a qualche “conoscente” di Sarri di poter visionare quanto la squadra azzurra sta collaudando per mettere in campo le azioni più importanti atte a portar via un buon risultato contro una delle squadre maggiormente accreditate per la vittoria del titolo.

 

Possiamo però dire che Riccardo Saponara si è regolarmente allenato e che quindi sarà regolarmente a disposizione per la gara andandosi a collocare nel solito ruolo di trequartista. E’ rimasto invece fermo quest’oggi Ronaldo per una botta rimediata nell’allenamento di ieri, mentre Mario Rui e Buchel hanno smesso prima degli altri per dei leggeri fastidi che però non dovrebbero compromettere la loro disponibilità. Magari l’austriaco che si giocava una maglia con Diousse e Maiello adesso difficilmente potrà concorrere per un posto da titolare.

Di fatto l’unico indisponibile è Mchedlidze che non slterà purtroppo soltanto la gara con il Napoli.

Scontato che la squadra scenda in campo con il 4-3-1-2, modulo nel quale (come detto ieri) ci potrebbero essere delle sorprese rispetto alle ultime formazioni mandate in campo. Tra i nuovi Paredes è quello che ha maggiori possibilità di giocare dal primo minuto ma anche Livaja si sta mettendo in mostra ed uno tra Maccarone e Pucciarelli potrebbe lasciarli spazio. Ballottaggio vivo per il ruolo di terzino destro tra Zambelli ed il rientrante Laurini.

 

La squadra tornerà in campo domani mattina per la seduta di rifinitura che sarà seguita dalla conferenza pregara di Marco Giampaolo.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Campionato PRIMAVERA su Sportitalia
Articolo successivoTV | Con Vincent Laurini…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

13 Commenti

    • sono daccordo con te ..del resto e quello che ci succedeva ha noi anno… io proverei anche una cosa che dsarri non si aspetta ..ma che il mercato ultimo ci ha regalato …4-3-2-1 con Skorupski,
      Laurini o (Zambelli) , Barba e Tonelli M. roi
      Croce Buchel Diussè ( o maiello)
      Saponara e Paredes
      dietro a livaja

      Buchel fisso sù Valdifiori a recuperare palle …. e la fantasia e la tecnica di sapnara e Pardes e la forza e l’irruenza di Livaja per far saltare la difesa di sarri che non troverebbe riferimenti nelle nostre punte…

  1. Se non ricordo male l’ultima volta che ho visto una marcatura a uomo a Empoli era quella di Coppola che da falso trequartista marcava Budel. Una roba indecente ….. lasciamo perdere le marcature a uomo preventive ….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here