empoli_chievo (8)Ne sapremo di più domani, dopo alcuni accertamenti che verranno fatti e che daranno un quadro della situazione più preciso ma l’infortunio di Daniele Croce sembra purtroppo importante.

 Per lui si parla di una lesione muscolare al gemello del polpaccio sinistro che tradotto, se dovesse trovare conferme, rappresenterebbe un lungo stop per “Il Presitigiatore”.

 

Lo staff medico azzurro non ha giustamente voluto aggiungere di più, anche perchè si rischia di dare un’informazione forviante che non sarebbe nemmeno rispettosa nei confronti dello stesso giocatore. L’assenza di Croce per la prossima partita pare cosa scritta ma, come già detto, domani potremmo capire l’entità del danno subito. Sarebbe una tegola per Giamapolo che dovrà fare a meno per i prossimi tre turni anche di Saponara per squalifica.

 

Da segnalare che la seduta di stamani mattina (defaticante in piscina per chi ha giocato) è iniziata con un ampio ritardo visto il lungo colloquio consumato all’interno dello spogliatoio alla presenza del Presidente Corsi. Ovviamente non ci sono assolutamente voci di situazioni particolari ma è chiaro che il momento è topico.

Dalla seduta di campo, che ha visto come partecipanti soltanto coloro che non hanno giocato ieri, non sono emerse situazioni che possano risultare interessanti in previsione della partita con il Sassuolo. L’allenamento di domani qualcosa in più dirà.

 

Alessio Cocchi

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiudice sportivo serie A | Pugno duro con gli azzurri
Articolo successivoL'ex Stovini: "Non sarà facile risalire"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

31 Commenti

  1. ..mi sa che oggi sono volati gli stracci!..ma la frittata era già stata fatta ben prima dell’inizio del campionato con un calciomercato fatto senza una strategia vera e propria..il punto è che con l’era Sarri tanta gente s’è riavvicinata allo stadio..i quasi 7000 abbonamenti di quest’anno ne sono una riprova..la possibilità che con una stagione catastrofica e vergognosa si dilapidi questo patrimonio è reale!

  2. ..ma la cosa piu’ assurda è che molti tifosi da tastiera (e non) dopo udine avevano parlato di grande squadra,con un gioco apprezzabile…a tratti migliore dello scorso anno.ma il calcio è sport difficile…anche da capire tatticamente.io ho detto che i conti li avremmo fatti dopo frosinone….e da quel che si legge la situazione adesso è gravissima…e con strascichi ancora peggiori.

  3. SI LEGGE….

    Da segnalare che la seduta…
    è iniziata con un ampio ritardo visto il lungo colloquio consumato…alla presenza del Presidente Corsi.
    Ovviamente non ci sono assolutamente voci di situazioni particolari ma è chiaro che il momento è topico…

    DI SOLITO IL MOMENTO E’ TOPICO
    QUANDO SI RISCHIA QUALCOSA…
    MA CHE VOLETE CAMBIARE ALLENATORE?
    O UN S’ERA DETTO ALMENNO 9 PARTITE?
    SIAMO GIA’ A RIMANGIARSI TUTTO?…….

    Sicuramente le ultime due sconfitte
    sono frutto oltre che di una condizione approssimativa
    che ancora è da capirsi
    sopratutto di scelte sbagliate da parte del mister
    della serie Diusse in mediana ieri sera
    ma un’allenatore ha diritto di provare
    e se sbaglia deve poter rimediare………

  4. Siamo già alla frutta cari signori… 7000 e scrivo pure settemila abbonati fiduciosi… Ma a quanto pare …. Si è pensato allo stadio nuovo (a che ci servirà…..) al pullman nuovo (…..) a mettere 3 teloni sulla tribuna (……!!) e a pensare ai cartelloni pubblicitari (…??!!) ma non si è pensato o meglio non si è voltuto pensare alla squadra che visto il cambio di allenatore ( ma lo abbiamo…??!!) doveva essere rafforzata…. E invece….. Lo vediamo tutti a chi ci affidiamo … La difesa é imbarazzante il centrocampo retto da un primavera l attacco assente… Tanti meriti passati alla dirigenza ma per il presente troppi e tanti demeriti…. Il risultato non può essere che uno solo…. È brutto… Questo penso sia evidente a tutti….. Vergogna !

  5. Concordo a pieno non si può lanciare un primavera dalla prima a sorreggere un centrocampo nuovo apparte il prestigiatore dietro si acqua manca cattiveria e concentrazione davanti ci si affida al puccia che corre ma gli manca la finalizzazione.. siamo leggeri in molti reparti ci vuole cattiveria l’unica arma che sembra mancare anche essa … se ritroviamo quella possiamo farcela altrimenti sarà il baratro, determinazione impegno e un Po più cattivi sui palloni . Ci cacciano fuori per proteste e non per falli è questo il vero dilemma

  6. Ci picchiano come dannati e si va fuori noi , Tonelli dietro è l’unico che in area nostra si fa un Po tenere .. il rispetto si prende e ci si guadagna sin dal primo minuto .. troppo gioco pulito e elegante non siamo il Barcellona siamo l’Empoli !!! Abbiamo perso purtroppo elementi di fisicità vedi vecino vedi hesay.. in una squadra ci vole completezza oggi questa manca secondo il mio avviso

  7. la cosa peggiore è che a centrocampo non si recupera una palla..

    a me spiace per Diousse che ha 18 anni figuriamoci se è colpa sua ,, però non s’è mai visto un centrale che non recupera un pallone nemmen x sbaglio

    e poi pucciarelli , l’è un patire vederlo..

    i soliti sapientoni dicono che non è colpa dei singoli e siamo d’accordo.. ma la squadra è fatta di singoli, e se l’anno scorso abbiamo sopperito alle lacune di alcuni , quest’anno non ce lo possiamo permettere..

    • Cari signori è tutto vero ma quando queste cose venivano dette 2 mesi fa dove eravate tutti? Ad elogiare la società, a dire “aspettiamo, ora vediamo, diamo tempo e fiducia” e ad accusare ed offendere chi le diceva…

  8. poi Paredes e va fatto giocare.. a talento e fisicita’.. questo e’ forte ragazzi.. da ora va messo sin da subito… recupera palloni inventa.. ha il tiro.. cosa voi da un centrocampista.. ma poi secondo me non soffre nemmeno i 90 minuti… e’ l’unico che ci po’ svolta’ un po’ la partita’ con l’imprevidibilita’ e la capacita’ di di trovare il gol dalla distanza.. si e’ aspettato il 24esimo con un centrocampo inguarabile fino ad allora per metterlo.. non lo so’ via… ma il cambio bisogna aspettare il 24 esimo del secodo tempo per fallo???? non capisco queste scelte poi tutti si chiacchera bene e si razzola male.. ma questo non riesco a capirlo.. se non gira un giocatore e lo vedi nei 45 minuti no nei 69…

  9. se si hanno le palle ora che la primadonna saponara un c’è per un pezzo e si deve sgomitare e sputare sangue tutti insieme per vendere cara la pelle,anche il mister che piu’ che allenare l’empoli mi sembra un commentatore di sky senno’ faccia posto a uno che fumichi dal naso!

    • Ma che Primadonna,Saponara tutte le partite lo massacrano di botte anche perché davanti c’è il deserto e gli tocca averci sempre 3 uomini addosso….
      ci sono pochi ragazzi che tengono alla maglia come ci tiene lui ,se fosse così non saremmo in questa fase…..
      comunque gran parte della colpa di tutto ciò è di Giampaolo e delle sue scelte sbagliate….
      il campionato è sempre lungo ma queste due partite bisognava portarle a casa con qualche punto
      FORZA EMPOLI

  10. Corsi doveva investire due soldi invece di prendere tutti gli svincolati che non voleva nessuno e tutti prestiti per non pagare una lira. Se spendeva due soldi per in già netti un galano o falcinelli invece no ha preso l’unico attaccante che gli davano in prestito che ha una forma approssimativa e che ha fatto una stagione in a con l’Atalanta( non il Barcellona) facendo tanta panchina e ha fatto solo due goal. Cosa sperano che risolva i problemi in attacco. È ovvio che sanno di andare in serie b e non vogliono spendere per non rischiare di fare una brutta fine

  11. Tutti a criticare Assan perché non recupera palloni, invece Valdifiori sai quanti ne recuperava, e sai che fisicita’ ha Valdifiori rispetto ad Assan. la verita’e’ che mancano due grandi giocatori come Vecino e Rugani. Se vi riesce trovarli altri due a prezzi da Empoli …
    .

  12. Sono osservazioni non critiche dispiace a tutti dell’andamento e piange il cuore a tutti penso se l’Empoli non riesce a prendere punti … è lui che decide e a partita fatta è molto più semplice dire … si poteva far così o meglio era più opportuno sostituire o far giocare … è chi sta a stretto contatto con i ragazzi che può vedere meglio certe condizioni e opportunità … non è facile ma comunque le critiche sono solo poco istruttive !!! Bisogna rimettersi lì e ricostruire l’entusiasmo che ci è mancato ultimamente …. speriamo che l’organico sappia farlo in questo momento non felicissimo … qui si vede il carattere e l’unione di un gruppo !!

  13. Si sta mancando di rispetto per chi è rimasto, non è la colpa dei singoli ma del manico non è adeguato, la squadra non lo segue, non pressa come lo scorso anno, è passiva, analizzate le parole di Lorenzo lui è stato esplicito non siamo la stessa squadra

  14. La risposta più bella è la maratona piena domenica a cantare e sostenere il nostro apporto più forte è il tifo e credo in questo momento il 12 esimo uomo !!! Forza azzurro io ci credo !!!

  15. BASTA LAMETARSI.. Testa basta e lavorare, è inutile recriminare per il calciomercato o per le partite perse. Finisse oggi il campionato saremo salvi, quindi non capisco come si fa a dire dopo 6 giornate che siamo già retrocessi, spacciati etc..
    Mancherà Saponara per 3 giornate?? Abbiamo espresso 1 anno e mezzo di grande calcio senza Saponara. Serve più grinta e meno seghe..
    Domenica in campo:
    Skorupski
    Laurinì
    Barba
    Tonelli
    Mario Rui
    Paredes
    Maiello/Ronaldo
    Buchel
    Zielinski
    Pucciarelli
    Maccarone

    FORZA EMPOLI

  16. Vabbè ragazzi Tonelli ha spiegato tutto bene ! Bisogna giocare da squadra…anno scorso s aveva vecino e rugani che erano si forti ma probabilmente facevano squadra e quando c erano errori si parlava do errori di squadra mai del singolo…il discorso e semplice…se ci calmiamo e ricominciamo ad essere una squadra forse ci salviamo…altrimenti non arriviamo a natale…in questa serie A non c e bisogno di grosse individualità ma basta essere tutti uniti e organizzati…
    Forza Empoli Ora e Sempre !

  17. Io sono d’accordo con DASH di sopra. COCCHI per favore, ma il penultimo periodo del suo articolo è scritto in modo allucinante! Ma torni a scuola, per favore. Già che siamo arrabbiati tutti e contrariati per l’infortunio di Croce, se ci si mette anche lei a scrivere in quel modo irritante, stiamo freschi!

  18. Saponara, Croce, squadra molle….
    Siamo messi male ma continueremo a lottare. Forza mister, forza azzurri! Tirate fuori le palle, chi gioca per il suo cartellino e non per la maglia se ne vada subito! Dentro solo 11 leoni e please Giampaolo facci vedere che sei un tecnico con delle idee propositive ed un bel calcio, aggressivo e che ci faccia lottare su tutti i campi, poi sara’ quel che sara’….
    Forza azzurro!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here