La squadra dell’Empoli ha svolto una seduta di allenamento nel pomeriggio di questo giovedi 8 Dicembre in preparazione all’incontro di sabato prossimo in programma a Vicenza.

 

Guido Carboni ha diretto l’allenamento che si è svolto sul campo Sussidiario, allenamento iniziato con un parte dedicata alle esercitazioni atletiche.

Buone notizie per il tecnico e per l’ambiente visto che sia Tavano che Saponara hanno svolto l’intera seduta di allenamento con il resto del gruppo. I due non hanno spinto al massimo ma c’è tutta l’intenzione, almeno per il primo di valutare la possibilità di farlo giocare dal primo minuto. Sicura per entrambi la convocazione.

 

Nella partitella tattica si sono fatte alcune prove, andando ad insere e togliere dall’undici dei titolari, alcuni elementi per altri, ma nel 4-3-1-2, modulo prescelto per andare in terra veneta, questo l’undici che nell’allenamento di oggi è sembrato essere il probabile titolare:

 

Pelagotti-Vinci-Stovini-Mori-Gorzegno-Valdifiori-Buscè-Coppola-Lazzari-Tavano (Mchedlidze)-Coralli.

 

Nella rifinitura di domani dovrebbero essere tolti gli ultimi punti interrogativi. Oltre al ballottoggio Tavano-Levan c’è anche quello tra Signorelli, Coppola e Moro. Piccolo dubbio anche l’eventuale scelta di Brugman come vertice basso, ma possibilità ridotte per l’urugagio di partire dal primo minuto.

L’unico indisponibile per noie fisiche è Ficagna.

 

Il programma di domani vede la rifinitura a partire dalle ore 11:00 seguita dalla conferenza stampa di mister Carboni. Poi pranzo a Monteboro e partenza per Vicenza.

 

M.dL.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMediterraneo Cup | Prossimo week-end la supersfida
Articolo successivoVicenza-Empoli: le probabili formazioni
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

7 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here