Se mai ci fosse stato mezzo dubbio, visto che qualcuno anche sui commenti pubblici qui su PE aveva avanzato strane congetture, Riccardo Saponara li spazza via immediatamente.

L’oggetto del contendere è ovviamente la varicella che lo tiene fermo casa da alcuni giorni e che lo costringerà, sua malgrado, a saltare la sfida con il Milan. La varicella, chiunque lo sa, è malattia che mostra dei tangibili segni, non quindi un qualcosa che il corpo esternamente non potrebbe dimostrare.

Cosi Riccardo, un po’ per sfogarsi di quanto gli sta accadendo vista la grande voglia di giocare che ha, un po’ anche per sfatare le non poche maligne voci, si è fatto un “selfie” postandolo sul proprio profilo Instagram.

Titolo: “Io e la mia varicella…. prigioniero”

Da parte nostra un … rimettiti presto Ricky

 

varicella

CONDIVIDI
Articolo precedenteTrasferta di Milano – Info per chi andrà in auto
Articolo successivoDue "Giovanissimi" in Nazionale Under 15
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Oh ragazzi io vi dico una cosa….Finitela con questa storia!!! Avete rotto…. Se uno sta male e non deve giocare con il Milan basta che il Venerdì la società faccia uscire un comunicato che è affaticato….io ve lo dico E VU AVETE PERSO I’CAPO!!!! ADESSO FATELA FINITA!!!!! sennò andate a tifare le vostre VERE squadre del cuore!!!! Visto che vi piace tanto mettere “zizzagne” a destra e a manca… Ve lo ripeto il bene dell’Empoli è la tranquillità sicché FATELA FINITA PERCHÉ AVETE ROTTO…..

  2. Si ma l’errore secondo me è più da parte di Pe che da modo a persone che più volte si sono dimostrate contro questi colori di esprimere la propria opinione qui ! Secondo me sarebbe meglio inserire una registrazione al sito più seria e vincolante in modo da ridurre queste situazioni che non possono fare altro che nuocere all’ambiente ! Più che altro abbiamo potuto notare come ci sia la presenza di troll che sembrano divertirsi nello scrivere 40/50 commenti offensivi nei confronti della società e della nostra amata squadra ! Qua non si tratta di limitare la libertà di espressione ma di limitare queste situazioni spiacevoli !Cmq
    Forza Empoli !!!!

    • D’accordissimo con te! L’ho proposto più volte di mettere una registrazione più vincolante, sennò questa gente fa troppo come gli pare!
      Libertà di espressione non vuol dire poter mancare di rispetto alle persone (in questo caso giocatori e società)!
      Se qualcuno vuole offendere l’Empoli vada su i siti delle nane!
      BASTA

    • Verissimo!
      Il problema principale è che le “cianine”, “i gufi”, “i baglini” “ecc.” fanno contatti con i loro messaggi insulsi, perchè inevitabilmente siamo attratti dalla curiosità di leggere la risposta ad un commento “particolare” che genere altri commenti “particolari”.
      Questo genere contatti e i contatti soldi dalle pubblicità e gloria per un sito, basta ricordare “abbiamo raggiunto x contatti” scritto dopo la chiusura del calciomercato.
      Io ho anche il dubbio che sia la stessa redazione ad alimentare questo focolare con commenti anonimi mirati.
      La registrazione, il pubblicare l’Ip senza le ultime tre cifre sarebbe la soluzione ad ogni malignità, ma non lo faranno mai.

      • Se sono “contatti unici”, come hanno scritto, allora anche quelli che entrano mille volte per ribattere a S’Ostina e company contano “1”…ed in genere è difficile leggere più di 20/30 commenti sul medesimo articolo. Ne consegue che il dubbio che semini non ha ragion d’essere dal punto di vista matematico. Sembra più una rosicata buttata lì. Anche il discorso della registrazione è fine a se stesso: una email e un IP fittizi per un falso profilo li trova pure mia nipote all’asilo. Serve solo più buonsenso da parte di noi che scriviamo: i troll vanno ignorati, spariranno da soli.

  3. E ora!? Mute le cianineee… mute ‘ste cazzo di cianineee muteeeee!!! Oh divd sn quelli che dicevano “èh lo sapevo” “èh vedrai con il Milan…” siamo diventati peggio delle nane, c vorrebbe un po’ d lega pro così c depura un pochino!! Mutiiii!!!!

  4. Incredibile che a qualcuno non sia bastata la figura di mer.a fatta con Tonelli che li zittì con gol e esultanza con la fiore….no…cianine e masochisti che gli garba collezionare figurette..spero solo che SAPO abbia pubblicato la foto per farsi due risate con gli amici e non perché si sia sentito in dovere di giustificarsi con sti quattro coglions

  5. Uno deve essere libero di dire e pensare che vuole ma sempre con un linguaggio adeguato e rispettoso
    Quando vi è rispetto nel linguaggio ognuno può dire ciò che pensa
    È giusto che in un forum empolese come di ogni altro colore ci sia chi elogia, chi critica, chi fa un po’ e un po’
    Per gli sciocchi poi basta usare l’indifferenza
    Voi che dite “servono restrizioni” avete perso il capo, vi piacerebbe un forum senza discussione? Senza scambio di idee, provocazioni… Ecc!?
    Bello vero, tutti a dire è tutto bene, tutto ok, tutti uguali… Ma dai!
    Un po’ di buon senso… E di leggerezza almeno in questo, visto che i problemi per fortuna sono ben altri!!!!!

    • Lo hai scritto tu stesso come prima frase:
      “Uno deve essere libero di dire e pensare che vuole ma sempre con un linguaggio adeguato e rispettoso, quando vi è rispetto nel linguaggio ognuno può dire ciò che pensa.”
      Appunto per questo io penso che ci vogliano restrizioni per quelli che non usano un linguaggio adeguato e rispettoso, la critica è ben accetta ovviamente.

    • “Uno deve essere libero di dire e pensare che vuole ma sempre con un linguaggio adeguato e rispettoso
      Quando vi è rispetto nel linguaggio ognuno può dire ciò che pensa” . Perfetto hai ragione !
      Se sei un assiduo frequentatore di Pe avrai notato la presenza di troll che magari per situazioni che possono far parlare inseriscono 40/50( ma delle volte siamo arrivati anche a 100 commenti…e non sto esagerando) in cui non fanno altro che offendere il nostro presidente, il mr i giocatori insomma la nostra società ! Non credo che questo possa essere definito linguaggio adeguato e rispettoso. Per evitare la presenza di questi troll io aggiungerei maggiori restrizioni tutto qua !!!
      Forza Empoli !!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here