Sotto un sole degno di altre latitudini l’Empoli schianta l’Ascoli e si guadagna con un turno di anticipo la promozione nel prossimo Campionato di Primavera 1. Un giusto premio per un lavoro straordinario fatto durante la stagione da mister Zauli e dai suoi collaboratori che hanno dato gioco e personalità ad una squadra che, a parte alcune pause, ha sempre viaggiato di corsa e mostrando qualità e carattere. Anche la partita di oggi ci consegna un Empoli che sul piano del gioco ha praticamente dominato in lungo e largo, concedendo agli avversari i minuti finali per l’arrembaggio. La Primavera ha realizzato una vera e propria impresa, bissando il successo della prima squadra, afferando anche loro la meritata promozione nella “Serie A” di categoria: il Campinato di Primavera 1.

EMPOLI – 1

1 Meli 2 Gautieri 3 Ricchi 4 Buglio  (cap) 5 Canestrelli 6 Curto 7 Perretta 8 Scapin (80′ Viligiardi) 9 Zelenkovs (76′ Gianneschi) 10 Traore (82′ Imbrenda) 11 Tehe
A disposizione: 12 De Carlo 13 Matteucci 14 Giampà 15 Becagli 18 Apolloni 19 Belardinelli 21 Dos Santos 23 Jorio
Allenatore: Lamberto ZAULI

ASCOLI – 0

1 Novi 2 Ricciardi 3 Perni 4 Clerici 5 Diop 6 Vignati 7 Invernizzi 8 Pellicanò (67′ Perpepaj)9 Tassi (cap) 10 Buonavoglia 11 Ventola (60′ D’Agostino)
A disposizione: 12 Colantonio 13 Facchini 14 Ranalli 15 Baraboglia 16 Da Col 17 Marsili 18 Tarquini 19 Tarquini 19 Caponi 20 Mataloni  24 Zimbardi
Allenatore: DI MASCHIO

Arbitro: Sig. Ilario GUIDA (Salerno)
1° Ass. Sig. Giuliano PARRELLA (Battipaglia)
2° Ass. Giuseppe MANZI (Nocera Inferiore)

GOAL: 37′ Tehe (E)
Amoniti: 61′ D’Agostino (A) – 67′ Buglio (E) – 75′ Meli (E) – Traore (E) – Invernizzi (A) – 86′ Canestrelli (E)

CONDIVIDI
Articolo precedentePRIMAVERA | EMPOLI batte l’Ascoli e vola in Primavera 1
Articolo successivoTV | Mister Zauli nel post gara di Empoli-Ascoli
La scintilla azzurra la accendono il Subbuteo e la prima volta al Castellani per Empoli-Como in un grigio pomeriggio dell'Inverno 1993. Memoria storica delle divise dell'Empoli, la sua collezione privata conta di circa 200 maglie indossate che vanno dagli anni '80 ad oggi, ha lavorato al restyling dello stemma societario e alla creazione dei completi gara utilizzati dagli azzurri dalla stagione 2009/10 alla stagione 2014/15. Nello stesso periodo è stato fotografo ufficiale della prima squadra, occupandosi successivamente del settore giovanile fino alla chiusura del rapporto con la società azzurra al termine della stagione 2017/18.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.