L’Empoli gioca una gara tanto generosa quanto inconcludente e regala ai liguri una vittoria tutto sommato non immeritata. Una partita brutta quella degli azzurri, poche idee e confuse, con i giocatori che sono sembrati sulle gambe (forse per questioni di condizione atletica, forse per aver somatizzato un carico di aspettative eccessivo sul match). Il pareggio dlel’ultimo secondo del Parma col Cesena regala comunque ai ragazzi di mister Zauli il secondo posto del girone ed una settimana in più per riposarsi e riordinare le idee.

EMPOLI – 1
1 Meli 2 Gautieri 3 Ricchi 4 Buglio (cap) 5 Canestrelli 6 Curto 7 Perretta (78′ Dos Santos) 8 Zelenkovs (64′ Viligiardi) 9 Imbrenda 10 Scapin (64′ Apolloni) 11 Tehe
A disposizione: 12 De Carlo 13 Matteucci 14 Giampà 15 Becagli 18 Belardinelli  22 Jorio
Allenatore: Lamberto ZAULI

SPEZIA – 2
1 Mazzini 2 Castagnaro 3 Della Pina 4 Milani 5 Cerretti 6 Martorelli (69′ Haruna)  7 Giuliani 8 Figoli 9 Capelli 10 Lepri (81′ Cerchi) 11 Vatteroni
A disposizione: 12 Desjardins 13 Del Gaudio 14 Ciuffardi 17 Tregrosso 18 Suleiman 19 Bachini 20 Nobile
Allenatore: Riccardo CORALLO.

Arbitro: Sig. Eduart PASHUKU (Albano Laziale)
1° Ass. Sig.ra Tiziana TRASCIATTI (Foligno)
2° Ass. Sig. Mirco CARPI MELCHIORRE (Orviero)

GOAL: 11′ Giuliani (S) – 25′ Scapin (E) – 77′ Lepri (S)

Amoniti: 17′ Buglio (E) – 80′ Lepri (S) – 90’+2 Vatteroni (S)

CONDIVIDI
Articolo precedentePRIMAVERA | Empoli- Spezia : 1- 2 una sconfitta che fa male a metà….
Articolo successivoRisultati finali 40a giornata serie B
La scintilla azzurra la accendono il Subbuteo e la prima volta al Castellani per Empoli-Como in un grigio pomeriggio dell'Inverno 1993. Memoria storica delle divise dell'Empoli, la sua collezione privata conta di circa 200 maglie indossate che vanno dagli anni '80 ad oggi, ha lavorato al restyling dello stemma societario e alla creazione dei completi gara utilizzati dagli azzurri dalla stagione 2009/10 alla stagione 2014/15. Nello stesso periodo è stato fotografo ufficiale della prima squadra, occupandosi successivamente del settore giovanile fino alla chiusura del rapporto con la società azzurra al termine della stagione 2017/18.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.