Gli azzurri battono 2-1 il Perugia e chiudono alla stragrande questa stagione di serie B. Squadra imbattuta sotto la gestione Andreazzoli, un risultato straordinario che nessun avrebbe mai osato ipotizzare quando l’avventura del tecnico massese ha avuto inizio. Adesso, dopo aver alzato al cielo la Coppa di Categoria, il sogno Serie A diventa finalmente realtà tangibile. La cronaca del match passa in secondo piano rispetto al significato del traguardo raggiunto da questi giocatori. Di seguito il tabellino e la gallery con le più significative immagini della partita.

EMPOLI – 2
Terracciano; Di Lorenzo, Veseli, Maietta, Pasqual (88′ Imperiale); Bennacer, Castagnetti, Krunic (69′ Brighi); Zajc (80′ Polvani); Donnarumma, Caputo.
A Disp: Gabriel; Giacomel; Luperto;  Lollo; Untersee; Traorè; Ninkovic; Piu; Mchedlidze.
Allenatore: Aurelio Andreazzoli

PERUGIA – 1
Leali; Belmonte, Volta, Magnani, Zanon (78′ Terrani); Colombato, Bianco (83′ Kouan); Pajac; Buonaiuto (89′ Gustafson); Cerri; Di Carmine.
A Disp: Santopadre; Nocchi; Gonzalez; Achy; Ranocchia; Del Prete; Diamanti;  Kouan; Germoni.
Allenatore: Alessandro Nesta

ARBITRO: Sig. Martinelli di Roma.  Assistenti: Bellutti/De Troia.

GOAL: 2′ Di Carmine; 42′ Pasqual; 63′ Donnarumma

AMMONITI: 35′ Zanon (P) 68′ Belmonte (P)

CONDIVIDI
Articolo precedentePRIMAVERA | Empoli – Ascoli è già la finale promozione
Articolo successivoTV | La Coppa “Ali della Vittoria” alzata al cielo
La scintilla azzurra la accendono il Subbuteo e la prima volta al Castellani per Empoli-Como in un grigio pomeriggio dell'Inverno 1993. Memoria storica delle divise dell'Empoli, la sua collezione privata conta di circa 200 maglie indossate che vanno dagli anni '80 ad oggi, ha lavorato al restyling dello stemma societario e alla creazione dei completi gara utilizzati dagli azzurri dalla stagione 2009/10 alla stagione 2014/15. Nello stesso periodo è stato fotografo ufficiale della prima squadra, occupandosi successivamente del settore giovanile fino alla chiusura del rapporto con la società azzurra al termine della stagione 2017/18.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.