Un successo incredibile, in rimonta: Frosinone viene espugnata ed adesso basterà davvero battere il Novara agli uomini di Andreazzoli per festeggiare la Serie A. Una bella gara, in cui i ciociari hanno guadagnato sul campo l’onore della armi, e che parte in modo scoppiettante: gli spettatori non hanno tempo di  prendere posto a sedere che il Frosinone passa in vantaggio con Ciano, bravo a sfruttare l’assist di Cibsah. Il gol non scuote gli azzurri che cercano subito di prendere metri in campo: pericoloso colpo di testa di Donnarumma all’11’, cui fanno seguito i tentativi dalla distanza di Krunic e Zajc. Gara divertente, giocata a ritmi davvero alti, con continui capovolgimenti di fronte. La ripresa si apre in modo spumeggiante come il primo tempo: al 3′ perfetto cross di Zajc che Krunic incorna per il goal del pareggio; ma non è finita perchè arriva il quasi immediato nuovo vantaggio del Frosinone con Ciano che fa partire un gran tiro da 25 metri che non lascia scampo a Gabriel. Le emozioni non finiscono qui eì al 15’, sugli sviluppi di un corner calciato da Pasqual, Di Lorenzo di testa trova il secondo pareggio azzurro. L’Empoli prende in mano le redini della gara con lo scorrere dei minuti, costringendo i ciociari ad arroccarsi nei propri sedici metri fino a che, al 33′, gli azzurri passano per la prima volta in vantaggio con un preciso diagonale di caputo che di fatto chiude il match. Nei minuti finali c’è gloria anche per Lorenzo Lollo che sigla il definitivo 2-4.

FROSINONE – 2
Vigorito; Ciofani, Terranova, Krajnc; Paganini, Cibsah, Maiello (79′ Soddimo), Konè, Crivello (72′ Beghetto); Ciano, Dionisi (72′ Citro).
A Disp: Zappino; Russo; Gori; Besea; Frara;  Ariaudo; Matarese; Sammarco; Esposito.
Allenatore: Moreno Longo.

EMPOLI – 4
Gabriel; Di Lorenzo, Maietta, Luperto, Pasqual; Bennacer, Castagnetti, Krunic; Zajc (85′ Untersee); Donnarumma (88′ Lollo), Caputo.
A Disp: Terracciano; Giacomel; Veseli; Imperiale; Polvani; Brighi; Traorè; Ninkovic; Piu.
Allenatore: Aurelio Andreazzoli

ARBITRO: Sig. Abbattista di Molfetta (BA).  Assistenti: Rocca/Rossi

GOAL: 1′ Ciano; 48′ Krunic; 51′ Ciano; 60′ Di Lorenzo; 78′ Caputo: 90′ Loll
AMMONITI: 54′ Castagnetti (E); 92′ Pasqual (E)

CONDIVIDI
Articolo precedenteEMPOLI PADRONE DEL CAMPIONATO !!! Successo in rimonta 4-2 a Frosinone
Articolo successivoLe pagelle di Frosinone-Empoli 2-4
La scintilla azzurra la accendono il Subbuteo e la prima volta al Castellani per Empoli-Como in un grigio pomeriggio dell'Inverno 1993. Memoria storica delle divise dell'Empoli, la sua collezione privata conta di circa 200 maglie indossate che vanno dagli anni '80 ad oggi, ha lavorato al restyling dello stemma societario e alla creazione dei completi gara utilizzati dagli azzurri dalla stagione 2009/10 alla stagione 2014/15. Nello stesso periodo è stato fotografo ufficiale della prima squadra, occupandosi successivamente del settore giovanile fino alla chiusura del rapporto con la società azzurra al termine della stagione 2017/18.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.