Vince l’Empoli senza fatica dominando, specie nel secondo tempo, il Livorno e conquistando il primo posto del girone grazie alla differenza reti con la Rappresentativa Serie D. Partita senza storia, chiusa nel primo tempo con il minimo scarto a  favore degli azzurri grazie solo ad alcuni errori sotto porta ed alla parate di Raffa. Una leggera crescita della squadra rispetto alle altre due gare ma restando ancora ampi margini di miglioramento che speriamo possano concretizzarsi negli Ottavi. Per conoscere l’avversario dovremo attendere i risultati delle gare di domani.

EMPOLI – 4
12 De Carlo 3 Ricchi (67′ Gianneschi)  7 Gautieri 13 Becagli 6 Curto 4 Buglio (cap) (53′ Scapin) 19 Viligiardi (67′ Zelenkovs) 16 Perretta (54′ Apolloni) 24 Traore (67’Gianneschi)  10 Zini (54′ Salvini) 20 Dos Santos (74′ Tehe)
A disposizione: 22 Jiorio 2 Matteucci 5 Canestrelli  15 Giampà
Allenatore: Lamberto ZAULI

LIVORNO – 0
12 Raffa 2 Del Bravo (57′ Carlucci) 3 Casanova (74′ Fremura) 6 Lischi (cap)11 Noccioli (64′ Marangon) 15 Guida (46′ Bartolini) 17 Mazroui 18 Alessio (57′ Malandruccolo) 19 Pini 23 Pellecchi (64′ Fornaciari) 26 Zhikov (57′ Balleri)
A disposizione: 1 Salvadogi  16 Petri
Allenatore: Luigi PAGLIUCA

Arbitro: Sig. DI GIOVANNI (Caserta)
Assistenti: Non comunicati

GOAL: 23′ Traore (E) – 46′ aut. Del Bravo (E) – 48′ Traore (E) – 56′ Dos Santos (E)

Amoniti: 25′ Ricchi (E) – 38′ Zini (E)

CONDIVIDI
Articolo precedenteINVINCIBILE EMPOLI ! Un successo preziosissimo al Castellani contro il Venezia: 3-2
Articolo successivoTV | Mister Zauli nel dopo Empoli-Livorno
La scintilla azzurra la accendono il Subbuteo e la prima volta al Castellani per Empoli-Como in un grigio pomeriggio dell'Inverno 1993. Memoria storica delle divise dell'Empoli, la sua collezione privata conta di circa 200 maglie indossate che vanno dagli anni '80 ad oggi, ha lavorato al restyling dello stemma societario e alla creazione dei completi gara utilizzati dagli azzurri dalla stagione 2009/10 alla stagione 2014/15. Nello stesso periodo è stato fotografo ufficiale della prima squadra, occupandosi successivamente del settore giovanile fino alla chiusura del rapporto con la società azzurra al termine della stagione 2017/18.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.