ghelfiL’amministratore delegato azzurro, Francesco Ghelfi, attraverso le pagine locali de “Il Tirreno” è tornato sull’argomento stadio facendo il punto della situazione e spigando poi il grande valore economico di questa seconda salvezza consecutiva.

 

Per quanto riguarda i progetti relativi al nuovo stadio posso dire che siamo a buon punto. La scorsa settimana ho incontrato il nostro ingegnere ed abbiamo fatto il punto della situazione, ora sta preparando i progetti esecutivi, anche quello per una eventuale  demolizione e ricostruzione totale della tribuna. Entro questa settimana, invece, vedrò anche l’avvocato per sistemare anche le questioni  legali legate all’iter burocratico che dovremmo seguire. La strada è ancora lunga ma continuiamo a percorrerla, passo dopo passo e di sicuro senza ripensamenti.  Questa nostra salvezza, oltre che dallo specifico punto di vista sportivo, è molto importante anche per le nostre casse. È ancora presto per avere un’idea precisa di quanto vale, fra l’altro all’orizzontee si profila una sorta di nuova legge che dovrebbe cambiare un po’ le cose,  a parte le eventuali novità dello scenario, credo che potremmo arrivare intorno ai 30 milioni, tutto compreso.  Volendo e dovendo anche mettere le mani avanti possiamo dire che è una salvezza da 50 milioni perché se dovessimo retrocedere con altre due squadre che sono in serie A da almeno tre anni avremo poi un paracadute da 20 milioni

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteStasera si assegna il X premio "Del Rosso"
Articolo successivoToto-Allenatore: anche Martusciello tra i papabili
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

38 Commenti

  1. Oh che si pensa a retrocedere il prox anno? Giocare a perdere no, faccio l’abbonamento, ma almeno con l’intenzione di provarci …. non facciamo scherzi!!!!

  2. Piuttosto, un’altra cosa è importante: qualcuno si è reso conto, lavorando al progetto, che sarebbe ASSURDO e TECNICAMENTE SBAGLIATO investire una marea di soldi, per un intervento con una vita della struttura di almeno un paio di generazioni, lasciando il campo di gioco alla stessa distanza dalle due tribune; si inizia quindi a parlare della DEMOLIZIONE E RIFACIMENTO della vecchia tribuna principale, lasciando la maratona e spostando il campo verso di essa.
    Così mi comincia a piacere!!! Anche se ENRICO vuol tornare in curva, in calore della gente che resterà in maratona (anche superiore) si sentirà molto di più.

    • l’abbattimento della tribuna coperta credo che sia molto improbabile causa vincoli delle “belle arti” nel senso non che sia bella, ma credo che essendo in vita da più di un tot di anni è sottoposta a determinati vincoli, probabilmente sono superabili, ma non è una questione semplice.

  3. Io fino a che non vedo il progetto non sono tranquillo, ripeto se vuoi fare le cose giuste il campo va spostato verso la maratona !ma se poi non la copri rimane una cacata colossale
    ,comunque pensavo che erano un po più avanti invece fanno un passo avanti e uno indietro.

  4. Io spero che qualcuno si sia reso conto che per un progetto del genere debbano essere valutate molte situazioni, anche l’eventuale nuova tribuna e lo spostamento del campo. Così come andrebbe rivista la Maratona: copertura, seggiolini, ringhiere, ingressi, e perché no eliminare le prime file, in modo che queste siano ad un metro di altezza. Per il semplice motivo che visto che siamo a fare un’operazione importante, che sia fatta come si deve. Quanto ai tempi non mi sorprendo, normale che non siano brevi. La mia sensazione è che il progetto venga presentato in occasione della campagna abbonamenti.

  5. Bastava essere chiari e dire le cose come stavano, e ripeto e lui che ha detto che ne primi 10 giorni di maggio , venivano consegnati i progetti , alle volte un po di sincerità non guasta e come sempre ci si mette l’anima in pace o che sia 30 o 32 gli anni che si aspetta
    ormai il callo e diventato duro

  6. Vorrei sapere la capienza totale e della nuovo tribuna, per me la tribuna va fatta da 2500, il settore più caro è sempre il più vuoto

  7. Ghelfi rimaniamo in serie A non pensiamo al paracadute prossimo sicuramente rimanendo in serie A entrano più soldi , si ha più prestigio e i tifosi sono contenti , non capisco perché in serie A ci può stare ogni anno il Chievo e noi No !!!

  8. Non capisco tutta questa fretta che hanno alcuni tifosi per avere lo stadio nuovo…..a meno che non abbiano 100 anni di età e senza voler male a nessuno,potrebbero poi non arrivare a godersi il nuovo stadio.Mi pare che la cosa più importante sia quella di ricostruire uno stadio in maniera ottimale e non in maniera rabberciata,in modo da non ritornarci più sopra.Se c’è da buttare giù qualcosa(che sia la maratona inferiore….prolungando quella superiore fino a quasi bordo campo o magari la tribuna)che sia fatto…..ma le distanze dei vari settori,dal campo,debbono essere equivalenti.Altrimenti sarebbe stato meglio pensare ad un’altra ubicazione dello stadio…..ma visto che si può ovviare partendo da un progetto gia esistente….niente carnevalate…..ma cose fatte con giudizio e ponderazione!

  9. Siamo tutti un po impazienti di vedere il progetto dello stadio nuovo, ma credo che sarà un processo lungo e paziente che dovrà fare i conti con una precisa sequenza di passaggi obbligati :lo stadio si farà sicuramente dopo all’impianto di atletica.I vari settori dell’impianto saranno costruiti in maniera sequenziale: prima una curva poi l’altra poi se caso la tribuna , e noi dovremo essere bravi a gestire la cosa. Comunque ora è sempre forza azzurro.

  10. Dicevano di avere tutto pronto un anno fa, invece avevano a malapena i rendering. Hanno parlato di stadio completamente coperto e vicino al campo, invece maratona e tribuna probabilmente resteranno tali e quali (lontane e coperte solo in parte). Hanno fissato delle scadenze di presentazione e le hanno sistematicamente disattese. Speriamo bene…

  11. O che vu siete tutti beoti??? o ancora non l’avete capito che livello di cialtroneria alberga in questi soggetti che dovrebbero fare un investimento di enorme portata al livello non solo sportivo ed economico ma anche urbanistico e sociale per la nostra citta.
    Cito frase di Ghelfi “La scorsa settimana ho incontrato il nostro ingegnere ed abbiamo fatto il punto della situazione, ora sta preparando i progetti esecutivi,…”.
    Cioè, questo soggetto, che è l’AD dell’Empoli (non una persona qualunque) parla di progetti esecutivi senza nemmeno avere la più pallida idea di quello che sono. Possibile che uno nella sua condizione non sappia che prima dell’esecutivo si deve fare e farsi approvavre il definitivo (è lo scoglio più importante) e prima ancora c’è lo studio di fattibilità (fondmentale!!!). Qui l’unica cosa che è stata fatta veramente è un rendering e poco più, che serve per farci un poster e riempire i giornali di caxxate con relativi commenti dei poveri illusi (noi). Come fa uno che dice corbellerie di questo tipo ad essere credibile…. lo sapete quanta acqua deve passare sotto i ponti prima di vedere lo stadio nuovo?????

  12. Lavorare bene per lavorare una volta sola…spero seguino questa filosofia.
    Lo stadio “perfetto”? Braglia di Modena

    Ultras in curva…qui un ci piove

  13. questo gliè belle a pensare a quanti soldi intasca dalla retrocessione…
    s’ha a andà bene…

    O FENOMENO, O UN L’AVEVI GIA’ PRONTO L’ANNO SCORSO IL PROGETTO?

    Giullari di corte!

  14. se devono buttare giu 3/4 di stadio e rifarlo nuovo, + la copertura e i parcheggi, tanto vale farlo nuovo alla viaccia, come sarebbe naturale e ottimo per la città.
    anzi, la barnini a sto punto farebbe bene a dire fatevelo alla viaccia oppure vaffancul0.

    tutto ciò se non ci stessero prendendo per il qulo, come stanno facendo.

        • Avrai un’altro dispiacere perché lo stadio lo faranno e verrà anche bello stanne certo, 20 anni di successi fanno una fiducia grandissima verso questa società ma come sempre non tutti possono essere contenti, siamo persone e ognuno ha il diritto di esprimere il suo parere pretendendo rispetto, il mio è orgoglioso di questa società.

  15. Caro Paracadutista, e di un nuovo stadio alla viaccia che te ne fai? Fare 3/4 di stadio non è certo come costruirlo nuovo. Fanno bene a prendere tempo e valutare tutte le soluzioni.

    • ma guarda se è per il ‘farsene’, lo stadio ce l’abbiamo di già, ci basta, ci avanza e ci si sta larghissimi.

      ti ricordo che per ri-fare 3-4 di stadio, prima devi buttare giù 3/4 di stadio, e devi ripulire tutto (costa) e rifare tutto, ‘fondamenta e tubature’ comprese; oltre al fatto che giocheresti diverse partite a firenze…
      alla viaccia il comune ci metterebbe dei soldi, perché in quel modo espandi la città, valorizzi delle zone che adesso non valgono nulla e crei (a quel punto si, per davvero) dei posti di lavoro, perché intorno allo stadio nascerebbe alla lunga un nuovo quartiere.

      • Come idea non sarebbe sbagliata, ma da quel che ho capito, uno stadio nuovo alla viaccia aveva costi elevati, e poi ci sarebbe da gestire il Castellani….a cosa servirebbero due stadi a Empoli?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here