Il campionato è finito ed è inevitabile iniziare a guardare avanti, al futuro. I rumors sul prossimo allenatore dell’Empoli stanno già impazzando ed il nome di Giovanni Martusciello (in tempi non sospetti avevamo indicato la scelta interna) è ormai sulla bocca di tutti, sponsorizzato dall’uscente Giampaolo e rimarcato da una dichiarazione del Presidente Corsi.

Abbiamo chiamato il diretto interessato per capire in maniera diretta il suo pensiero su tutta la linea. Ringraziamo l’ufficio stampa per averci concesso l’intervista.

 

Ciao Giovanni, inutile girarci intorno. Il tuo è in questo momento il nome più forte per la successione di Marco Giampaolo sulla panchina azzurra, lo stesso ex mister ti ha candidato ed il Presidente non ha nascosto che su di te c’è più di un pensiero…

allenamento (27)Ho letto anche io l’intervista del Presidente e lo ringrazio per le parole pero’ ci terrei a sottolineare che non c’è assolutamente niente di concreto, non vorrei che passasse un messaggio che ad oggi non è corretto. Con il Presidente ci siamo visti un paio di volte ed in queste occasioni si è parlato dell’opportunità che ci potrebbe essere e che si potrebbe concretizzare ma ad oggi ci sono ancora alcuni step che devono essere superati prima di arrivare ad un si o ad un no ed uno di questi è anche il parlare con il direttore sportivo. Ovviamente ringrazio anche mister Giampaolo per le parole e per lo straordinario anno vissuto assieme

 

Ma tu ti senti pronto per questa sfida qual’ora toccasse a te?

E’ da anni che ho intrapreso un percorso atto ad un determinato sbocco, ma in questo momento non mi sto ponendo il problema di essere pronto o no. Non fraintendermi, il mio pensiero è che quando la società avrà deciso eventualmente di puntare su di me, faro’ le valutazioni che si rendono necessarie e li daro’ le risposte che devo a chi di dovere.”

 

Tu Giovanni in questo momento, non credo di dire niente di sbagliato, rappresenti una parte importante di questa società di questo club, il passaggio ad allenatore in prima in qualche modo cambia il tuo “status”…

E’ vero, dici una cosa giusta. Ci penso ogni secondo ed anche questa è una componente della mia personale riflessione che sicuramente è arrivata ad un bivio.”

 

Se Martusciello diventasse allenatore, secondo te c’è qualcuno che possa fare il “Martusciello”?

Non voglio peccare di presunzione ma ti dico di no, almeno per adesso.”

 

Siccome ci hai detto che pur non essendoci niente di concreto c’è pero’ una forte possibilità, ti chiedo se stai già pensando a chi potrebbe essere il tuo secondo..

Un nome ancora non ce l’ho ma ho due o tre figure che potrebbero essere giuste per affiancarmi. Anche questa è una di quelle cose che mi voglio pero’ lasciare a dopo, all’eventuale momento in cui una decisione dovrà essere presa.”

 

Ci puoi dire in che tempi potremmo saperne di più?

Credo poco, forse anche tra un paio di giorni e comunque non oltre i prossimi dieci giorni. Ripeto, ci sono ancora diverse cose che si devono incastrare anche se sarei bugiardo con le persone se non dicessi che la possibilità c’è. Sarete i primi ad Empoli a sapere.”

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | Pereira in arrivo via Juve?
Articolo successivoTonelli convocato in Nazionale
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

27 Commenti

  1. “Ssecondo te c’è qualcuno che possa fare il “Martusciello?”
    ”Non voglio peccare di presunzione ma ti dico di no, almeno per adesso”

    Non è un’affermazione di secondaria importanza.

  2. Giovanni pondera bene, non affrettare i tempi, non ti far mettere fretta, tempo nei hai x fare l’allenatore e con le doti che hai penso anche ad alto livello. Fatti ancora un anno da secondo e poi via la panchina azzurra chi te la tocca!!!. Intanto la società provvederà a cercare un secondo alla tua altezza……..anche se non sarà facile, visto il tuo carisma qui a Empoli. Comunque in bocca al lupo qualunque sia la tua scelta. Tutta Empoli ti starà vicina!!!!!

  3. troppo rischioso….poca esperienza……io lo terrei facciamo gli scongiuri per un subentro io gli darei la panchina se si fosse in serie b.

  4. Scelta inopportuna da parte della societa…non si può dare una squadra di serie A ad un signor nessuno…prima faccia un pò di gavetta da allenatore in prima…che so…un paio di anni in una squadra di Lega Pro per vedere a livello nervoso come regge la pressione e non di secondaria importanza che idea di gioco ha. Anche se fossimo stati in B non sarebbe stato granché saggio affidargli la squadra…ho la sensazione che il DS non sia tanto per la quale…ha altre idee sulla guida tecnica…mi sbaglierò, ma mi sa che se Martusciello diventa il nuovo mister, Carli se avrà un’ offerta da una squadra anche equivalente all’ Empoli, toglierà le tende.

  5. SARÀ UNA SITUAZIONE STRANISSIMA E BELLISSIMA AL TEMPO STESSO PERCHÉ MARTUSCIELLO, PER I TIFOSI, SARÀ PIU’ CHE UN SEMPLICE ALLENATORE: SARÀ IL DODICESIMO “CALCIATORE” IN CAMPO.

    Credo che mai, nella storia Azzurra, si sia iniziato la stagione con un allenatore così amato… Amato a prescindere dai risultati perché lui è il “Bellu guaglione” è uno degli EROI 95/96

  6. Miglior allenatore l’Empoli non puó trovarlo… grande uomo e ottima professionalità… era giá pronto l’anno passato.

  7. Non credo che avrebbe mai rilasciato un’intervista del genere senza il placet del presidente. Secondo me i giochi sono fatti ma non so quanto sia una visione condivisa pure da marcello carli.

  8. O martuscello,,o martuscello,bellu guaglione…o martuscello,o martuscello,tutta Empoli hai fatto innamurà.! Non so se é la scelta giusta ma saremo sicuramente con te

  9. Ho come la sensazione che Giampaolo sia frutto della determinazione di scommetterci da parte di Marcello Carli.

    Martusciello secondo me è figlio della decisione di Fabrizio Corsi, oppure una promessa fatta lo Scorso Anno.

    Io ho fiducia in Marcello e Fabrizio.

    Spero che Ci sia sempre unità di d’intenti e coesione tra la dirigenza per il bene del Empoli Fc.

    Personalmente avrei scelto un allenatore con pochino di esperienza, magari anche uno di lega Pro..da lanciare o rilanciare.

    Sosterrò sempre gli azzurri!

  10. anche il Barcellona si affidò al povero Tito Villanova per il dopo-Guardiola: Un aveva mai allenato eppure…..Tutto ciò ovviamente facendo le debite distinzioni. Io credo sia di fondamentale importanza conoscere a menadito le dinamiche dello spogliatoio, l’ambiente che gira intorno alla squadra, il tipo di gioco, gli schemi e i vari meccanismi che hanno portato l’Empoli ad essere quello che è oggi. Ragazzi, se remiamo tutti dalla stessa parte al fianco di Giovanni, l’anno prossimo sarà ancora salvezza e divertimento.

  11. “Ho due o tre figure che potrebbero essere giuste per affiancarmi”..a chi starà pensando?Il mitico Carmine Esposito?Alessandro Pane?Stefano Bianconi?…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here