Ha parlato quest’oggi il mister Giovanni Martusciello, una sorta di conferenza pregara (domani la prima uscita stagionale) per fare il punto della situazione dopo una settimana di lavoro:

 

martuscielloStiamo lavorando bene, il primissimo bilancio è più che positivo, cercando di non lasciare niente al caso soprattutto in difesa che è la prima cosa che va registrata da subito. I ragazzi si sono messi da subito a disposizione e stanno seguendo il percorso di lavoro, devo fare un plauso ai nuovi che si stanno integrando davvero bene. Dalla gara di domani mi aspetto di vedere le cose che stiamo provando in questi giorni, la gara va presa per quella che è, quindi non dobbiamo enfatizzare niente, nel bene o nel male, ancora devo decidere che squadre schierare. Gilardino, come gli altri nuovi, si è messo a disposizione con grande umiltà, è un giocatore che puo’ darci tanto aumentando il valore di un reparto che conta altri tre giocatori per me fondamentali. In mezzo stiamo valutando Diuosse e Maiello, sono due giocatori diversi per caratteristiche, sto cercando di capire chi è più avanti per poter essere il titolare ma entrambi mi danno garanzie. Saponara sta lavorando bene ed è molto sereno, io non ho la certezza che resterà ma è chiaro che la speranza è di poterlo avere e fin quando sarà qui io lo utilizzerò’ al meglio. Mi fa molto piacere che in questi giorni siano già saliti diversi tifosi per starci vicini, ci sarà bisogno anche di loro durante la stagione”.

 

Alessio Cocchi

20 Commenti

  1. Non penso sia difficile dire quanti hanno rinnovato?
    Se c’è da dire su Saponara che avete rotto!!! con scrivere sempre le stesse cose,
    ma dico incominciare a parlare di sti benedetti progetti che e un argomento più interessante , o vi hanno messo dei paletti ?
    REDAZIONE PE rispondere grazie

  2. A parte i due *da subito* consecutivi (sarebbe sbagliato anche uno solo e non capisco proprio perché ci si vuol mettere quel da!), se la scelta per il centrale di centrocampo fosse ridotta ai soli D. e M. vorrebbe dire non tener conto delle indicazioni dello scorso campionato. Eppure Martusciello c’era.

  3. A proposito di centrocampisti, ho letto che è libero Cigarini che secondo me potrebbe essere il soggetto adatto x il nostro centrocampo, l’alternativa potrebbe essere il ritorno della pecorella smarrita Brugman.

  4. Quello che non capisco è perchè non si possa pensare che con un anno in più di esperienza sia Dioussè che Maiello siano migliorati sotto tutti gli aspetti……boh….si guarda sempre a quello che uno ha fatto(e alla fine nemmeno tanto male visto l’età sopratutto del colored) e mai a quello che potrebbe fare….come sempre…..ci sono tifosi prevenuti a prescindere!

    • Si può pensare tutto, ma se si deve dare un parere, secondo te, vale più il *pessimismo della ragione o l’ottimismo della volontà*? Voler sperare sempre per il meglio, talvolta produce il peggio. 🙁

  5. Ragazzi Diousse è un ragazzo che a 18 anni si è ritrovato titolare in serie A alla prima esperienza tra i professionisti…sí ok, qualche palla persa, qualche indecisione, ma mi sembra più che naturale e umano…e oltretutto ha tirato fuori anche delle buone prestazioni (vedi Chievo, Napoli e Bologna in casa, Milan in trasferta)…stiamo parlando di un giovanissimo, di un patrimonio per la nostra società…Maiello deve solo avere modo di giocare…anche lui comunque, seppur nei pochi spezzoni in cui è stato in campo, non mi è dispiaciuto…l’unica partita dove forse sbaglio un po’ troppo fu in trasferta con la Samp…ricordiamo che a Terni e Crotone hanno ottimi ricordi di lui

  6. Di chiacchiere se ne può fare tante,sbagliate o giuste che siano….io so solo che ad oggi potremmo schierare questa formazione:

    Skorupski,Laurinì,Bellusci(Cosic),Costa,Pasqual,
    Croce,Dioussè,Buchel,
    Saponara
    Maccarone(Gilardino)Pucciarelli(Gilardino)

    A me pare che anche così la terza salvezza non è una chimera,senza contare che in panca i Cosic,i Krunic,Gilardino o chi per lui,sono delle garanzie assolute.

    • Ad oggi Pelagotti, al posto di Lucas e Büchel scambiato di posto con Dioussé. Perché, per rispondere a Mork e Panino, a me Assane piace, ma non davanti alla difesa, perché se perde una palla lì sono guai!

  7. Tecnicamente ci sono tutte le prerogative per la salvezza…..poi la differenza starà nella capacità del mister…..nella voglia dei big. ……nella fortuna e nella garra dell’ambiente azzurro. Noi tifosi siamo pronti ad un altra entusiasmante cavalcata

    • Gilardino, Maccarone e Pucciarelli (in ordine alfabetico) saranno titolari, solo che non giocheranno per 90 minuti ogni partita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here