Queste le decisioni del giudice sportivo della serie B:

 

SOCIETA’

Ammenda di € 7.000,00 : alla Soc. LIVORNO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, esposto uno striscione di contenuto offensivo-denigratorio nei confronti dei tifosi tesserati; e per avere inoltre, lanciato due petardi nel recinto di giuoco e acceso numerosi fumogeni nel proprio settore; entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lettere b) e e) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. PRO VERCELLI per avere omesso di impedire l’ingresso e la permanenza nel recinto di giuoco di persona non autorizzata.

 

Ammenda di 50.000 euro e diffida al Verona, dopo i cori contro Morosini in Livorno-Verona di sabato scorso valida per la 10a giornata del campionato cadetto.

 

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA

MASI Alberto (Pro Vercelli): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

ALMICI Alberto (Virtus Lanciano): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quarta sanzione).

ANTONAZZO Angelo (Grosseto): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

BARUSSO Ahmed (Novara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

BIANCO Paolo (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

DI BARI Vito (Reggina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

EBAGUA Osarimen (Varese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

LAURO Maurizio (Ternana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

PECCARISI Maurizio(Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

PELLIZZER Michele(Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

PERNA Armando (Modena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

VALDIFIORI Mirko (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA

PANZARASA Giorgio (Varese): per avere, al 32° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale e indirizzando inoltre, all’atto dell’allontanamento, agli Ufficiali di gara, un’espressione insultante; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale e dal collaboratore della Procura federale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDaniele Mori su FB: "E' arrivato il momento di tornare ad Empoli"
Articolo successivoDal campo…emergenza in difesa
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Ottima (per l’Empoli),la squalifica di Perna. Un delinquentello di categoria di grande personalità, fondamentale in quel modulo (E” un Accardi … ma col piede destro). Ne risentirà anche Zoboli. Non escludo che Marcolin cambi qualcosa dietro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here