Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 9 dicembre 2015, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

 

CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

D’AMBROSIO Danilo (Internazionale): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

MIGLIACCIO Giulio (Atalanta): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

PEPE Simone (Chievo Verona): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo.

 

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DA SILVA DALBELO Felipe Dias (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DA SILVA PERES Bruno (Torino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DOS SANTOS Mauricio (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

HALLFREDSSON Emil (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

LARANGEIRA Danilo (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MASINA Adam (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

 

ALLENATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

SARRI Maurizio (Napoli): per avere, al termine della gara, nel recinto di giuoco, rivolgendosi al Quarto Ufficiale, espresso una valutazione irriguardosa sull’operato arbitrale.

 

SOCIETA’

Ammenda di € 20.000,00 con diffida : alla Soc. FROSINONE per avere suoi sostenitori, dal 40° del secondo tempo fino al termine della gara, colpito con numerosi sputi al capo ed alle spalle un Assistente; sanzione attenuata ex art. 14 in relazione all’art. 13 comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. BOLOGNA per avere suoi sostenitori, al termine del secondo tempo, intonato un coro insultante espressivo di discriminazione per origine territoriale; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. ROMA a titolo di responsabilità oggettiva, per avere un componente della panchina, nel corso del primo tempo, fatto uso reiteratamente di una apparecchiatura rice-trasmittente; (regola n. 4 del Regolamento del giuoco del calcio); infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale; con recidiva specifica reiterata.

CONDIVIDI
Articolo precedente"Il Punto", con Alessandro Marinai…
Articolo successivoNews da Carpi
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here