Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 21 febbraio 2017, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

CALCIATORI

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BIGLIA Lucas Rodrigo (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DE PAUL Rodrigo Javier (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

FERRARI Gianmarco (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

GOLDANIGA Edoardo (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

HALLFREDSSON Emil (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MIRANDA DE SOUZA Filho Joao (Internazionale): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

TACHTSIDIS Panagiotis (Cagliari): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

TORREIRA DI PASCUA Lucas Sebastian (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

VECINO FALERO Matias (Fiorentina): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

Andrea Costa entra in diffida

SOCIETA’

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. CHIEVO VERONA per avere suoi sostenitori, al 1° minuto del primo tempo, intonato un coro insultante nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria.

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, al 32° minuto del primo tempo, intonato un coro insultante nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. BOLOGNA per avere suoi sostenitori, all’ingresso delle squadre in campo, esposto, per circa due minuti uno striscione, lungo circa quindici metri, recante espressioni offensive nei confronti degli arbitri e delle istituzioni del calcio e per avere intonato un coro parimenti insultante.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. SAMPDORIA per avere suoi sostenitori, al 21° e 39° del secondo tempo, intonato un coro insultante nei confronti del Direttore di gara e delle istituzioni del calcio.

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. CROTONE a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minuti.

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. FIORENTINA a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio del secondo tempo di circa due minuti.

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. MILAN a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio del secondo tempo di circa due minuti.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMoviola in campo, la serie A è pronta
Articolo successivoTV | Goal parade 25a giornata serie A
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here