Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 4 aprile 2017, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER CINQUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

PINILLA FERRERA Mauricio (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione); per aver, al 14° del secondo tempo, dopo la notifica del provvedimento di ammonizione, proferito espressione ingiuriosa accompagnata da un gesto eloquente e plateale del braccio nei confronti del Direttore di gara, nonché, successivamente alla notifica dell’espulsione, per essersi avvicinato all’Arbitro con atteggiamento minaccioso ed intimidatorio, trattenuto a stento da compagni e avversari, colpendo il medesimo con schiaffi sul braccio e sulla mano destra e rivolgendogli altresì espressioni minacciose.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

GAZZI Alessandro Carlo (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

JANKTO Jakub (Udinese): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

KESSIE Franck Yannick (Atalanta): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

ROSSETTINI Luca (Torino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SOCIETA’

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, al 40° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco tre bottigliette in plastica semipiena; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. NAPOLI per aver esposto suoi sostenitori, dal 15° al 25° del primo tempo, striscione dal contenuto ingiurioso, rivolto presumibilmente alle Forze dell’Ordine.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. PESCARA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, rivolto ripetutamente cori insultanti al Direttore di gara.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here