Il Giudice Sportivo avv. Gianfranco Valente, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 20 settembre 2011, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

 

Ammenda di € 8.000,00 : alla Soc. NOCERINA per avere suoi sostenitori, al 32° del secondo tempo, rivolto ad un calciatore avversario grida costituenti espressione di discriminazione razziale; per avere inoltre, al 31° del primo tempo, fatto esplodere un petardo ad alto potenziale deflagrante; entità della sanzione attenuata ex art. 13 – co. 1 – lett. b) e e) e co. 2, CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CESARETTI Cristian (Empoli): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

PREVITALI Roberto (AlbinoLeffe): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

CONDIVIDI
Articolo precedenteSerie A | Le probabili formazioni (infrasettimanale)
Articolo successivoNews da Reggio Calabria…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here