Emilio Battaglia, giudice sportivo della Lega di Serie B, ha comunicato i provvedimenti disciplinari presi per la 17/a giornata del campionato. La lista conta tredici giocatori squalificati per un turno: De Maio e Caracciolo (Brescia), Tonucci (Cesena), Schiavon (Cittadella), Lazarevic (Modena, ammenda di 1.500 euro), Barba, Calderoni e Padella (Grosseto), Nadarevic (Varese), Maietta (ammenda di 1.000 euro) e Frello Filho Jorge Luiz (Verona), Giani e Lo Youssou (Vicenza).

 

Per quanto riguarda gli allenatori che si guadagnano una giornata di squalifica ci sono il ct dell’Empoli, Maurizio Sarriper avere, al 21° del secondo tempo, contestato l’operato arbitrale uscendo dall’area tecnica“; e tra i dirigenti inibito fino al 31 dicembre Massimo Masolo (Vicenza) “per avere, al 23° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale“.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDal campo…Pratali c'è
Articolo successivoUn ex azzurrino ci ha lasciati
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

5 Commenti

  1. Ma le immagini ci sono?
    Se lui conferma (come ha detto in sede d’intervista post-gara) di non essere uscito dall’area tecnica, non potrebbe essere una prova per un eventuale ricorso contro la squalifica???

    • sono senza …. solo con le piccole. Se si trattava del Verona, ovvero squadre che in serie A portano migliaia di persone allo stadio e qualche migliaio pure di abbonamenti al “sacro” e “divino” SKY, le …. le avrebbero tirate fuori eccome!

      • Gabriele si è ” una classe arbitrale così inetta, mediocre” ma non solo, se guardi la posizione degli arbitri in campo non sempre sono a seguire l’azione, spesso molto spesso sono troppo lontani dalla palla. Molti falli pesanti non vengono sanzionati, un esempio: contro il grosseto Maccarone ha preso una 20ntina di legnate negli arti inferiori, quanti ne ha fischiati l’arbitro?
        La federazione da direttive e gli arbitri le mettono in pratica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here