Il Giudice Sportivo ha reso noto i provvedimenti disciplinari in merito all’ottava giornata della serie B Eurobet.

 

 

Sei i calciatori fermati per un turno: Pietro Accardi (Empoli), Antonio Aquilanti e Mame Baba Thiam (Virtus Lanciano), Niccolo Giannetti (Siena), Alessandro Budel (Brescia), Antonino Ragusa (Pescara).

 

 

Avellino Padova sono state multate per le interperanze dei propri tifosi in seguito al lancio di fumogeni durante lo svolgimento dei rispettivi match. Le due società pagheranno un’ammenda di 3000 euro. Mentre per Juve Stabia e Latina sono previste multe di 2000 euro, a titolo di responsabilità oggettiva, per aver ritardato l’inizio delle rispettive gare di alcuni minuti.

 

 

Il Giudice Sportivo ha poi deciso di non di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle società Bari, Brescia e Crotone, nonostante – recita il comunicato pubblicato nel sito della Lega SerieB – la violazione dei propri sostenitori della normativa di cui all’art. 12  comma 3 CGS, colpevoli di aver introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala).

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | PianetaEmpoli su AB Channel
Articolo successivoDal campo | Empoli senza fantasia
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here