Il giudice sportivo – per quanto riguarda la diciottesima giornata di andata della serie B – ha inflitto tre giornate di squalifica a Larrondo Paez Marcelo (Siena) per aver spinto verso il basso con la mano il braccio del direttore di gara (37′ del secondo tempo) nella sfida contro il Siena. Gesto che aveva causato l’espulsione del giocatore. Il giudice sportivo, riguardo alla stessa gara, ha acquisito le immagini televisive su richiesta del presidente del Torino Umberto Cairo. La prova tv riguardava un episodio, l’ammonizione al 40′ del secondo tempo di Francesco Pratali e la conseguente espulsione in quanto già ammonito. Il fallo in realtà era stato commesso da Valerio Di Cesare, circostanza accertata dalle immagini. Per Pratali ammonizione con diffida e ammenda di 1.500,00 euro per aver simulato di aver subito un intervento falloso in area di rigore al 2′ del secondo tempo. Per Di Cesare ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario al 40′ del secondo tempo. Squalificati per una giornata: De Giorgio (Crotone); Tamburini (Modena); Baclet (Vicenza); Beati (Crotone); De Vezze (Torino); Giorgi (Ascoli); Gorini (Cittadella); Malagò (Triestina).

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl nuovo "Punti di Svista"
Articolo successivoDal campo…verso il Portogruaro
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here