Fine anno è sempre il mometo per sondaggi e previsioni e cosi l’agenzia di stampa Italpress ha voluto promuovere proprio un sondaggio, andando ad intervistare uno per uno gli allenatori della serie Bwin, ponendo loro quattro quesiti specifici.

 

Alla domanda su «chi salirà direttamente in A alla fine del campionato», i mister di B non hanno avuto dubbi per la prima posizione. Hanno difatti assegnato la palma di superfavorita al Torino, con addirittura 21 voti su 22. Manca solo quello di Zeman che ha indicato il suo Pescara. Mentre al secondo posto, per un solo voto di differenza, il Padova  dal Verona dell’ex Mandorlini che ha lasciato così i padovani al terzo posto (dunque favoriti per la promozione ai playoff) per 8 voti contro 7. Secondo i tecnici oltre alle tre squadre citate c’è davvero ben poco da sperare per le altre visto che, parlando sempre di secondo posto, hanno preso voti solo Samp (3) e Pescara (2).

Il tecnico azzurro Carboni, in linea con il sondaggio ha espresso voto per il Toro come prima e Verona come seconda.

 

Quattro le domande, dicevamo. Per quanto riguarda le altre tre, la palma di squadra sorpresa della B è andata al Verona che l’ha spuntata anche stavolta di un soffio sul Sassuolo (7 voti contro 6). Mentre in cima alle delusioni non poteva che finirci ovviamente la Samp, primissima con 10 voti contro i 3 dell’Empoli.

Quanto al giocatore rivelazione del torneo, il più votato è stato l’attaccante del Pescara, Insigne (8).

 

M.dL.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteCon Michele Haimovici…
Articolo successivoLe "figu" azzurre 11/12
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here