La Sampdoria travolge il Bologna 4-1 nel primo anticipo della 9/a giornata di serie A e conquista il momentaneo 1/o posto in classifica.

Samp subito in vantaggio all’8′ con Pazzini che insacca di destro su assist di Cassano. Al 17′ raddoppia con un tiro al volo di Mannini. Al 28′ espulso Di Vaio. Con il Bologna del neo allenatore Colomba in inferiorita’ numerica la Samp dilaga con Ziegler (26′) e ancora Mannini (33′). La rete della bandiera e’ di Osvaldo al 63′. La Samp raggiunge quota 20.la samp travolge il bologna

 


 

Il secondo posto dell’Inter però dura solo 165′: tanti sono infatti i minuti che intercorrono fra la fine del primo anticipo di oggi che ha visto la vittoria della Samp e il triplice fischio di Giannoccaro a San Siro, a sancire il 2-1 dell’Inter sul Catania, grazie alle reti su punizioni, entrambe nel primo tempo, di Muntari (al primo gol in questo campionato) e Sneijder, al secondo centro. Il Catania dimezza lo svantaggio con un rigore di Mascara al 39′ st. L’Inter si fa apprezzare per cinismo e concretezza, ma anche per personalità e aggressività, il Catania ha fatto quel che ha potuto, ma quando i nerazzurri giocano con piglio da leader non ce ne per nessuno.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here