galanoCome ha spiegato Marcello Carli, se da una parte l’Empoli non prende in considerazione, allo stato attuale, movimenti in uscita, dall’altra cerca di tenere le antenne dritte per eventuali arrivi dalla prossima stagione: il profilo del calciatore “azzurrabile” è il solito, ossia quello di un giovane di belle speranze, che si ritiene in grado di esplodere e di mostrare a pieno le proprie qualità anche in maglia azzurra. Un esempio recente sono Sepe, ben distintosi con la maglia del Lanciano in B, e lo stesso Vecino.

 

E da Bari, la squadra dove attualmente milita, arrivano conferme sull’interessamento nei confronti di Cristian Galano, classe 1991. Il calciatore pugliese è un attaccante esterno, ma in grado di ricoprire più ruoli nel reparto avanzato. Ha militato sempre nel Bari, a parte la parentesi con la maglia del Gubbio nella stagione 2010-11. Insomma, Galano rappresenta l’identikit del tipo di giocatore su cui si punta a Empoli e la dirigenza azzurra pare lo stia seguendo assiduamente. Vedremo se queste voci si tramuteranno in fatti e l’Empoli si accaparrerà l’ennesima promessa del calcio italiano.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteULTIM'ORA: Salta il summit Milan-Empoli
Articolo successivoSERIE C-LEGA PRO | Pisa: esonerato Braglia, panchina all'ex azzurro Pillon
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

1 commento

  1. È Marzo..mancano mesi e mesi ancora prima dell’inizio del mercato e tutto ancora può succedere..secondo me parlarne ora ha poco senso…poi mi sbaglierò che vi devo dire.

  2. L’ho visto giocare spesso in tv e anche contro di noi in serie B,HA SEMPRE GIOCATO OTTIME PARTITE E SE NON RICORDO MALE CI HA FATTO ANCHE PIU’ DI UN GOAL!Ottimo giocatore(mt.1,70),con palla a terra,ma mi domando perché all’attacco,seppur come seconda punta,non si debba avere un giocatore con un po’ piu’ di fisicità e che possa infilare qualche goal anche di testa…..Comunque se arriverà potrà dare anche un contributo tecnico,perchè la bravura che ha con la palla al piede mi sembra cosa evidente….Naturalmente non ci dimentichiamo che anche lui ha giocato solo in B e che in A,dovra’ dimostrare di poterci stare….

  3. Non ricordi male Daniele.
    Inoltre, credo che come tu stesso adombri, occorra comunque anche una punta di una certa fisicità…. del resto, ferme le conferme di Pucciarelli, Maccarone e Tavano (ha rinnovato) credo occorrano altre 2 punte, ma se si dovessero sviluppare certe operazioni in uscita non trascurerei il nome di Bernardeschi, che sarebbe ovviamente preferibile a Galano. Sapo-Bern-Mac sarebbe un bel trio, con Tavano, Puccia e mister X fisico di rincalzo….

    • Bè….se non ricordo male….Bernardeschi non è una punta,quindi o modulo ad albero di Natale o uno tra Saponara e Bernardeschi finisce in panca……se mi permetti Saponara in panca non ce lo vedo per niente(FACCIAMOGLI TROVARE LA GIUSTA CONDIZIONE E IN QUESTE ULTIME PARTITE DI CAMPIONATO SARA’ IL NOSTRO VALORE AGGIUNTO)….Dovessi spendere dei soldi “in casa Firenze” lo farei solo per Vecino(con la speranza che la Viola non si sia accorta del valore di questo ragazzo)….Poi una punta di peso quest’anno va presa per forza,purtroppo Levan,tutto puo’ essere e tutto puo’ fare,ma non puo’ essere un goleador….ormai credo che l’abbia ampiamente dimostrato(se poi smentisce tutti,credo che tutti sarebbero contenti…. comunque in certe partite potrebbe essere utile anche lui……SE SARRI DICE CHE HA UN GROSSO POTENZIALE,CREDO CIECAMENTE IN QUELLO CHE DICE IL MISTER,ma il mister ha anche sempre detto che se non impara a fare il centravanti….il goal lo troverà pochissime volte)

      • Daniele, sono anni che Levan ha un grosso potenziale ma, come direbbe Aristotele, dalla Potenza all’Atto non ci passa mai. Sostituisce Tavano che non è proprio in condizione, ma francamente non lo è neanche lui. Meno male che Vecino c’è. E sono d’accordo con te su Saponara: mi sembra impossibile che non migliori. Fatto sta che a Milano ci deve essere un clima nella squadra che non favorisce i più giovani. Con cambi di allenatore uno peggiore dell’altro. L’unica cosa che si salva intorno alla squadra è Barbara B., se non avesse quel mostro di padre, del che non è colpevole.

  4. Solitamente non parlo di mercato perché anche io penso solo all’importante obbiettivo che è unicamente quello di salvarsi, però in questi ultimi anni ho sempre apprezzato le doti tecniche di Galano che sicuramente è un giocatore che può fare bene anche in serie A.

  5. Dai ragazzi due vittorie e un paio di pareggi e ci si salva a 38 punti,Cagliari e Cesena che sono a 21punti,ne devono fare,in 12 partite 17 punti per arrivare a 38

  6. Il Bari punta fortemente su Galano,non credo sia una operazione fattibile.Se l’Empoli lo voleva prendere due mesi fà,ci avrei creduto,ma adesso che il nuovo Mister Nicola lo ha messo nel suo ruolo esatto sarà difficile che Galano possa lasciare “la Bari calcio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here