GROSSETO 1
EMPOLI 1

 9′ Antei; 17′ Tavano

 

 

GROSSETO: Narciso; Petras; Antei; Olivi; Giallombardo; Sciacca (75′ Moretti); Asante; Crimi; Esposito (65′ Calderoni); Curiale; Sforzini (84′ Alfageme).

A Disp: Lanni; Gontan; Formiconi; Mancini.

 

EMPOLI: Dossena; Buscè; Ficagna; Stovini; Regini; Saponara (74′ Brugman); Moro; Coppola; Gorzegno (74′ Valdifiori); Tavano; Maccarone (68′ Dumitru).

A Disp: Pelagotti; Tonelli; Guitto; Mchedlidze.

 

ARBITRO: Sig. Cervellera di Taranto. Assistenti: Masotti/Italiani

 

AMMONITI: 34′ Sciacca (G); 55′ Crimi (G)

 

Che sarebbe stata difficile lo sapevamo e che l’Empoli avesse la spia della riserva della benzina accessa anche, ma gli azzurri hanno trovato, non giocando una grande partita, il pari, un pari che però potrebbe servire davvero a poco per evitare il playout visti i risultati delle altre, soprattutto Ascoli e Livorno, uscite vincitrici dai loro confronti.

Un Empoli che purtroppo non è riuscito a vincere il suo incontro ed anzi dobbiamo dirci per alcuni versi fortunati per non averla persa questa partita visto che le occasioni più nitide, spesso grazie a dei madornali errori della nostra retroguardia, le hanno avute sicuramente i nostri avversari.

Un Empoli andato sotto per un uscita avventata di Dossena ma quel Dossena ha poi tenuto a galla gli azzurri con degli interventi davvero pregevoli ed importanti. E meno male che Ciccio Tavano aveva trovato subito il pari facendo pensare ad una reazione d’orgoglio che invece non è quasi mai arrivata, escluse un paio di situazioni che non hanno fatto tremare nemmeno più di tanto il pubblico di fede biancorossa.

Empoli che a questo punto ha ovviamente l’obbligo di vincere la prossima gara, quella interna con il Cittadella, sperando nella clamorosa caduta di Ascoli o Livorno, altrimenti il destino sarà segnato e sarà quello del playout, situazione che poteva essere evitabile ma nella quale l’Empoli si è ritrovato anche per la pochezza che ha offerto durante la stagione

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Minuto di silenzio per lo schifoso attentato alla scuola di Brindisi.

2′ – Palla in profondità di Gorzegno per Maccarone che però non raggiunge la sfera che va fuori.

4′ – Saponara prova a metterla in mezzo per Maccarone che viene però anticipato di testa da Sciacca.

5′ – Ancora un traversone di Saponara per Maccarone, la palla è lunga.

6′ – Stovini di testa mette la palla in corner, il prino ed è quindi per il Grosseto. Angolo anomalo battuto dal Grosseto con un tocco di Crimi per Petras che a preso palla ed è entrato in area da solo trovando un altro angolo. Mai vista una cosa del genere. Sul secondo angolo libera la nostra difesa.

8′ – Grosseto pericoloso con Sforzini che costringe Ficagna a mettere la palla in angolo, il terzo. Allontana Maccarone.

9′ – Tiro cross di Esposito esce bene di pugno Dossena, poi palla ad Asante che trova una deviazione per il quarto angolo.

9′- Ed arriva il gol del Grosseto, angolo battuto da Petras, prova ad uscire Dossena ma di testa Antei lo infila.

10′ – Ed intanto la radiolina ci dice che il Livorno sta vincendo, piove sul bagnato ma c’è tempo.

13′ – Curiale fa fuori due nostri difensori, poi calcia, debole, e Dossena riesce con le dita a mettere in angolo. Libera di testa Buscè.

16′ – Gorzegno da sinistra cerca la testa di Maccarone ma Antei lo anticipa.

17′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL pareggia Tavano che sottomisura mette dentro un cross rasoterra di Maccarone.

19′ – Bello scambio Buscè-Saponara con quest’ultimo che prova a metterla in mezzo ma trova le mani di Narciso.

20′ – Buone notizie, Bari in vantaggio a Vicenza.

20′ – Ottimo Stovini a chiudere Sforzini.

25′ – Rigore netto per l’Empoli con Maccarone messo giù ma l’arbitro sorvola.

26′ – Brivido, diagonale di Curiale che batte Dossena ma esce di un centrimentro sul secondo palo.

27′ – Oggi la fa da padrona anche la radiolina e prendiamo atto del pari del Vicenza. In questo momento siamo comunque fuori dal playout.

29′ – Coppola dai venticinquemetri la calcia altissima.

30′ – Cross di Petras da destra e Buscè per non rischiare la mette in corner. Batte Petras e smanaccia Dossena. Però arriva un altro angolo, il settimo per i maremmani, Buscè di testa anticipa la nuca di Sforzini mandando via la palla.

34′ – Ammonito Sciacca per fallo su Saponara.

35′ – Sempre la radiolina ci dice che l’Ascoli ha pareggiato con il Crotone. Azzurri ancora fuori dai playout ma dovessero segnare i bianconeri e l’Empoli rimanere cosi sarebbe nera.

38′ – Azzurri vicini al gol: bella cosa di Saponara a destra che fa fuori un difensore entra in area, poi alza la palla per Maccarone che va ad impattare la palla che però esce di poco.

40′ – Aiuto, traversa di Esposito che entra in area da sinistra, mira e prende la parte bassa della traversa. Empoli fortunatissimo.

40′ – Grande notizia da Brescia, pareggio delle rondinelle.

43′ – Spinge il Grosseto e Sforzini va a calciare dal limite, palla deviata da Stovini in angolo. Libera la nostra difesa ma il Grosseto trova ancora un corner. Palla a Sforzini che di coscia la mette fuori di un niente.

44′ – Vicenza in gol ed è rimonta 2-1. Empoli sempre padrone del suo destino.

46′ – Perfetto assist di Sforzini per Curiale che per nostra fortuna non aggaccia favorendo il recupero di Dossena.

47′ – Finisce il primo tempo: 1-1. Giusto il pari anche se i padroni di casa hanno messo più intensità.

 

2° Tempo

1′ – Subito Sforzini dai trentametri: palla altissima.

2′ – Cross di Buscè da destra bloccato da Narciso.

4′ – Sponda di Maccarone per Saponara, ma pessimo il tiro dell’ex Ravenna che sbatte debolmente su un difensore in maglia rossa.

7′ – Cross di Buscè che trova la girata di Maccarone, girata che però non trova la rete ma esce sul fondo.

10′ – Ammonito Crimi per fallo su Tavano.

10′ – Pareggio del Crotone ad Ascoli, buona cosa.

12′ – Miracolo di Dossena che para un piatto al volo ravvicinato di Curiale. Grande davvero il nostro portiere.

14′ – Stovini al volo dai trantemetri di poco fuori.

15′ – Lob in girata di Antei dalla lunetta d’area con palla fuori sotto lo sguardo vigile di Dossena.

17′ – Maccarone servito da Saponara calcia alto. Tiro scoccato cinque metri fuori dall’area di rigore maremmana.

18′ – Punizione per gli azzurri, posizione defilata sulla sinistra. Calcia direttamente in porta Tavano, blocca Narciso.

19′ – Sinistro di Moro da fuori bloccato a terra dal portiere locale.

20′ – Sciacca da fuori trova i pugni di Dossena.

20′ – Primo cambio per il Grosseto: Calderoni per Esposito.

23′ – Primo cambio anche per gli azzurri: Dumitru per Maccarone.

27′ – Momento di stanca del match con le due squadre che sembra non vogliano farsi male.

29′ – Ha segnato il Livorno a Brescia e questa proprio non ci voleva.

29′ – Doppio cambio per gli azzurri: Brugman per Saponara e Valdifiori per Gorzegno.

30′ – Cambia anche il Grosseto con Moretti per Sciacca.

32′ – Punizione per l’Empoli, posizione defilata sulla sinitra fuori area di un 7/8 metri: calcia Tavano, di poco alto sopra la traversa.

34′ – Punizione per il Grosseto, la calcia Crimi e Dossena si deve distere e con la punte delle dita riesce a metterla in angolo. Batte l’angolo Petras, gira di testa Sforzini e Dossena para a terra.

36′ – Gran cosa di Brugman al limite dell’area biancorossa, defilato a sinitra e guadagna una punizione sulla riga dell’area. Parte Tavano, respinge la barriera.

39′ – Ultimo cambio anche per il Grosseto: Alfageme per Sforzini.

40′ – Ascoli in vantaggio ed Empoli adesso ai playout.

41′ – Miracolo di Dossena su Alfageme che approfitta di un erroraccio di Ficagna e si presenta da solo davanti al nostro portiere.

42′ – Ancora Dossena su un tiro incrociato di Alfageme ed è angolo l’undicesimo. Libera poi la nostra difesa.

44′ – Punizione per l’Empoli. Batte Brugman, para Narciso poi Dumitru di testa ma la toglie un difensore di testa sulla linea.

45′ – Saranno due i minuti di recupero.

47′ – E’ finita 1-1, un Empoli tutt’altro che bello che oltretutto vede gli altri risultati negativi e l’ipotesi salvezza diretta si allontana.

 

Da Grosseto

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiovanissimi:poker all'Ascoli e ora agli ottavi
Articolo successivoAllievi battono il Livorno:finiscono il Girone al 1° posto
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

79 Commenti

  1. ..a parte il gol, 9 angoli a 0 per ora, basta questo a spiegare la situazione. Non diamo mai l’idea di poter gestire tranquillamente la partita. E il Grosseto ne ha sbagliati diversi di goal.

  2. ..per il momento tutto abbondantemente come previsto.siamo nella merxxxda….se non vinciamo questa partita siamo retrocessi.inutile aspettare aiuti dagli altri campi..sono tutti biscottini sfacciati……

    • ma cosa cavolo dici??? Al massimo ci giochiamo i play out. La smettiamo di fare questi discorsi supidi?? Io dico che anche il pareggio oggi va bene.. se poi dice male dagli altri campi pace. Ci giocheremo i paly out, ma NON SIAMO RETOCESSI. L’ho sentito dire troppe volte quest’anno. A forza di gufare si retroce per davvero. Incitiamo la squadra al posto di lamentarci sempre. E’ nei momenti di difficoltà che si vede il VERO TIFOSO. FORZA EMPOLI!!

        • Vedi che ne capisci di molto te a dire che siamo retrocessi, quando siamo quintultimi e quindi anche con i play out ci basterebbero 2 pareggi per salvarci. Oggi le partite sono andate tutte male, altrimenti il pareggio poteva bastare. Inoltre se la Reggina la prossima partita gioca seriamente con il vicenza, forse riusciamo ad evitare anche i play out.. altrimenti pace ce la giochiamo con il vicenza! Ne parliamo a fine campionato ok? così vediamo se siamo retrocessi come dici te!

          • ..ma dai..sono andate tutte male…..che strano.credevo che avremmo avuto aiuto dagli altri campi…MA SMETTILA!..oggi dovevamo solo vincere;comunque come dici tu ne riparleremo dopo i playout………….

  3. I primi 15 min mi sembrava di vedere una squadra(Empoli) di promozione…poi piano piano abbiamo preso fiducia e abbiamo trovato il goal del solito Ciccio!! L’unica cosa che mi fa arrabbiare e’ che stavamo per prendere un goal sempre per una nostra cavolata…

    I risultati per ora ci sorridono,ma cerchiamo di fare un 2 tempo migliore del primo…cercando di portare la vittoria a casa!!!!!!!

  4. tutto come previsto da me…le partite delle squadre in lotta sono partite dove la squadra avversaria va in vantaggio e rimontano..tanto per far vedere che la partita non e´ biscotto..
    oh i giocatori sono questi..centrocampo con nessuno di qualita´ e in difesa ficagna e regini che fanno solo danni…regini e´ buono solo a fare l´ala sinistra…ancora non vi e´ entrato in testa…

    alla fine ci meritiamo sta classifica oh…

    cmq spero per la ripresa dal piu´ profondo del mio cuore…

  5. Domanda, ma se a fine campionato noi e ascoli siamo a pari punti chi va ai play out? Loro? Sbaglio o noi siamo in vantaggio con gli scontri diretti?

  6. mentre ascoli livorno e vicenza hanno portato a casa quello quello che volevano (3 punti) noi si e’ preso quello che ci ha dato il grosseto (…1 punto)

  7. ..daniele 57 ti aspetto al varco……..voglio proprio vedere cosa caxxo racconti oggi………e come te tutti quelli che dicevano che bisognava crederci..che il brescia ,il bari, il crotone avrebbero venduta cara la pelle!!!!!svegliaaaa…….

      • anch´io..voglio dire siamo in italia,mica in germania o in inghilterra che li le squadre si ammazzano in campo..
        e´ triste pensare che siamo fatti cosi´ di mentalita´

    • Sai cosa ti dico o vi dico?Andate a fare il tifo per un’altra squadra…date retta a me solo a criticare e nemmeno un attimo di comprensione per quello che ci sta succedendo…..dire che tu o altri fate il tifo per qualcuno ,mi sembra parola grossa…anzi,mi domando se seguite la partita per aver la soddisfazione di perdere per poi criticare… se non ci credi perchè porti quel nick che mi sembra propio inadeguato?!Quest’anno tante cose sono state sbagliate,ma inutile rivangarle,anch’io ho criticato,quello che c’era eo c’è stato da criticare….ma arrivati a questo punto c’è solo da stare uniti…..La situazione è difficilissima…ma ancora in C NON CI SIAMO….I VERI TIFOSI CI CREDONO e hanno il DOVERE ED IL DIRITTO DI FARLO FINO IN FONDO!Quando sara’ IL MOMENTO ne riparliamo…. poi critica quanto ti pare,ma fino ad allora non ascoltare quello che ha da dire Daniele 57,ma ascolta se ha qualcosa da dirti il cuore(quello sportivo) …cioè se davvero ami la tua squadra…Ho grossi dubbi al riguardo.Comunque se ti rileggi quello che avevo scritto realizzi meglio cosa pensavo prima di questa partita:
      “”purtroppo secondo me la partita piu’ difficile l’affronteremo noi è sara’ quella con il Grosseto(inutile stare a ripetere i perchè).Spero anche che il Brescia giochi davanti al suo pubblico per dare una gioia ai suoi tifosi…non ti nego che ho una paura del diavolo di andare ai play out,perchè il risultato ottenuto dal Livorno con il Pescara,non puo’ che aver dato nuovo entusiasmo alla squadra labronica…..mentre il vero match-boll(spero si scriva piu’ o meno così) l’abbiamo avuto noi con il Vicenza e purtroppo non l’abbiamo sfruttato “.
      Oppure ho scritto:
      “” E’ chiaro che la partita sarà difficilissima,per tante ragioni…non ultima il calcio scommesse,e che non è certo facile andare a vincere fuori….ma bisogna provarci….e soprattutto non buttare via palle goal per scarsa determinazione nel tirare in porta….perchè ho il presentimento che il Livorno a Brescia non avra’ vita difficile….anche se spero in un pareggio!””
      A me interessava solo quella partita….le altre erano tutte scontate…anche se l’Ascoli è stato avvantaggiato dall’ espulsione ed il Crotone ha retto fino al 40simo del secondo tempo!Comunque sabato saro’ al CASTELLANI A TIFARE E SOFFRIRE PER LA MIA SQUADRA E SE ANDRA MALE,andro’ agli spareggi…e se andra’ male ricominceremo dalla C!Ma prima arriviamo a sabato sera poi ne riparliamo…e non pensare che in questo momento non mi girino le scatole per la situazione in cui ci troviamo!

  8. Che schifo ma poi dumitru.. Ven via ma uno scarso così, nemmeno FABBRINI (forse..) ma perché non si mette il georgiano? Alto e grosso ossia quello che serve quando si gioca a pallonate…

    • infatti..secondo me se il georgiano gioca supportato da gente giusta qualche gol lo faceva…e poi e´ uno che ti da rogna in campo..mica dumitru..giusto..

  9. Che partita schifosa…..Non abbiamo avuto la voglia di portare a casa la vittoria,e ce ne torniamo a casa con 1 punto che non serve a niente…
    Le altre squadre(Vicenza,livorno,Ascoli….) hanno fatto quello che dovevano fare e cioè VINCERE!!

    La salvezza diretta e’ lontanissima,anche perché se vincessimo col cittadella,ci sara’ (padova-Ascoli) con il Padova fuori dai play off…e (Livorno-Grosseto) che onestamente se il Livorno va a vincere a Brescia sono convinto che non sbaglierà con il Grosseto…..se facciamo i play aut ci toccherebbe o Vicenza o nocerina e guardando la realtà in questo momento sembrano superiori a noi….

    Questa posizione di cacca l’abbiamo cercata… ed ora?!??

    • il vicenza non e´ superiore a noi ma il suo tecnico l´ha fatta diventare superiore a noi..la nocerina?e´ ovviamente superiore a noi..

      la mia domanda e´ sempre la stessa pure adesso…

      ma chi minxchia e´ Guido Carboni…

      mannaggia a te Vitale..

  10. I discorsi li porta via il vento, come quelli x cui eravamo “padroni del nostri destino”, ed ormai bisogna guardare avanti e basta.
    Oggi meritavamo di perdere, come del resto sabato scorso, e questo basta x dire quanto siamo scarsi visto che erano due partite solo da… vincere.
    Ora solo un miracolo ci può salvare dai play out che comunque faremo col vantaggio di poter “accontentarsi” di due pareggi… e x questi dovrebbe avverarsi un secondo miracolo ovvero costringere a due pari il Vicenza di Cagni visto sabato scorso…

    • Guarda che “padroni del nostro destino” lo eravamo eccome, non era un discorso. Non eravamo certo nella situazione della Nocerina che deve sperare che gli altri perdano per salvarsi. Ora non lo siamo piu’, ed e’ solo colpa nostra, non altrui. Gli altri hanno fatto il loro dovere, siamo noi che non l’abbiamo fatto. Purtroppo non e’ la partita di Vicenza che rimpiango come fanno tutti. Troppo decisiva e troppo condizionata dagli impegni precedenti per poter esser vinta. Piuttosto rimpiango il non aver vinto oggi o l’aver buttato nel cesso 3 punti a Nocera.

      • Hai ragione su nocera, forse la salvezza senza play out l’abbiamo buttata lì.
        Sul discorso “padroni del nostro destino” volevo solo dire che in troppi ci sono riempiti la bocca senza sapere cosa significava: tutti a dire “basta vincere”, quando questa squadra quest’anno ha patito SEMPRE e con chiunque…
        Purtroppo nel calcio, come nella vita, non si improvvisa nulla!

        • Vero, non si improvvisa nulla. In ogni caso dipendere solo da noi stessi a mio avviso non significava che vincere fosse facile. SIgnificava che a fare il nostro dovere non c’erano ne’ ascoli ne’ vicenza. Purtroppo e’ vero che questa squadra ha sempre patito e purtroppo non tutti hanno fatto il loro dovere. Non per voler trovare per forza il capro espiatorio, ma a mio avviso Ficagna si e’ reso colpevole di alcune leggerezze nelle ultime giornate davvero gravissime, che potrebbero costarci e ci sono gia’ costate carissime.

  11. scusate ma se noi vinciamo domenica e il vicenza perde a reggio calabria siamo salvi no?perche´ ci sono 5 punti di distacco…cmq ci credo poco..

  12. che giramento di palle! non tanto per non aver vinto oggi perchè veniamo da una serie positiva ma per tutti quei punti buttati ai maiali in quelle 8 sconfitte consecutive!
    roba da ciucchi!

  13. Cxxxo gente adesso non è il momento di fare polemiche e criticare squadra e società, certo poi sarà d’obbligo anche quello, ma adesso è il momento di credere nella nostra squadra. La prossima partita TUTTI ALLO STADIO come fosse la finale di champions. Dai caxxoooooooooooooooooo stadio pieno e tifare per la squadra per tutta la partita! Perchè c’è ancora una possibilità e quindi dobbiamo crederci.

    • Andrea quello che dici mi sembra di averlo detto anche nel mio commento prima del tuo….evidentemente devo scrivere meno e piu’ chiaramente…visto che non riesco a farmi capire! 🙁

  14. Squadra cotta e senza idee con alcune individualità di una scarsità allucinante, roba da serie D, vero Ficagna??? Si dice che fin che c’è vita speranza ma io la vedo buia e perderemo malamente al playout. Dimissioni di Carli immediate please!!

  15. Grazie grandi diregenti, ecco la mer$a che avete combinato in estate, questi sono i risulatati, siamo arrivati alla resa dei conti. VITALE VATTENE VITALE VATTENE VITALE VATTENE VITALE VATTENE VITALE VATTENE VITALE VATTENE VITALE VATTENE VITALE VATTENE VITALE VATTENE

  16. Ma andate a cagare pseudo tifosi del c….solo criticare dalle poltrone di casa…sono 6 partite che la squadra fa risultato positivo, contro tutto e tutti….ce la siamo giocata anche oggi e se all”88 esimo non respingono la palla dalla linea eravate tutti a gioire per la salvezza quasi certa!! Facile così eh?..
    Per come siete nemmeno la lega pro vi meritate!! Torneo dei bar…ecco andate li commissari tecnici di sta minchia!! Finche’ c’è speranza io CI CREDO…se poi ci sono i biscotti andremo agli spareggi ma con onore e sacrificio…o vi siete scordati della posizione in classifica dove eravamo prima del ritorno di Aglietti??

  17. Come si dice a Empoli ….con chiunque si vada ai Play out e’ maiala!!! Anche perché non abbiamo il carattere, la grinta e la forma fisica delle altre…E del resto tutti ci hanno messo sotto, anche in casa, vedi Gubbio e Vicenza ….Siamo rimasti a galla solo x BigMac e Tavano ….l unica speranza e’ aggrapparsi a loro anche se non gli arrivano i palloni possono fare poco …..

  18. Domenica vincono tutti e azzurri ai playout!!. FICAGNA indegno…..e c’è qualcuno che lo applaude xchè gli lancia la maglia!! . Che devo dire!!

  19. difficile non essere critici dopo la partita di oggi e l’ATTEGGIAMENTO tenuto dalla squadra in questa partita(sembrava il grosseto la squadra che voleva vincere).eravamo padroni del nostro destino non si può buttare così una quasi salvezza, perchè se vincevamo con il grosseto i giochi erano ormai chiusi…ma ora ho capito che è inutile criticare lo si fa a fine campionato,perciò spero vivamente CHE SABATO CORSI FACCIA COME HA FATTO OGGI LA NOCERINA,OVVERO INGRESSO GRATIS E STADIO STRAPIENO CHE HA FATTO TREMARE I PADOVANI.E SE SARANNO PLAYOUT ANCHE IN QUEL CASO PERCHE’ ADESSO DOBBIAMO STARE VICINI ALLA SQUADRA E SABATO CI DEVE ESSERE PIU’ GENTE POSSIBILE ALLO STADIO PER VINCERE!!!

    • Ma siete proprio sicuri che il Grosseto regalerà la partita al Livorno dopo quello che è successo ai PLAY OFF due anni fà. Camilli non è di memoria corta……

  20. Questo era il massimo risultato possibile x una squadra tecnicamente e fisicamente modesta…che cambia 4 volte allenatore…che punta sul più grande fallimento economicodi questa società: la Primavera!
    Ai play out non abbiamo speranze chiunque troviamo…sia Nocerina che Vicenza ci hanno messo in grande difficoltà…forse per il modo di giocare e l’ ambiente il Vicenza è quella meno rognosa…ma sempre più forte di noi!
    L’avevo detto dopo la sconfitta con il Modena…salvare i play out e puntare sul calcio scommesse…dove Grosseto Bari ed Ascoli sono pesantemente implicate…senza dimenticare il Lecce ul Siena ed il Novara!
    Missione compiuta di più era impossibile…ora speriamo nella giustizia sportiva!
    Poi parleremo del futuro…se sarà Lega Pro…che sia ambiziosa…altrimenti via questa società…ed avanti un altro!

  21. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA POVERO EMPOLI CHE FINACCIA. DOMENICA O SI SPERA NEL PADOVA CONTRO L’ASCOLI O PLAYOUT CON RETROCESSIONE QUASI SICURA E FALLIMENTO TOTALE. I GIOVANI MIGLIORI ANDRANNO TUTTI VIA DA EMPOLI LA SERIE C EQUIVALE AL FALLIMENTO TOTALE CHE VERGOGNA VERGOGNA

  22. Questa squadra fa acqua da tutte le parti e lo fa da inizio anno. Al playout con chiunque si giochi sarà un agonia. Spero solo che questa inevitabile retrocessione serva per far cambiare radicalmente l’Empoli calcio dal quale molti, moltissimi empolesi si stanno allontanando. Grazie Corsi, ma hai fatto il tuo tempo, dedicati alla bamba d’ora in poi

  23. Se dovesse andar male…Se dovesse andar male mi chiedevo contro chi imprecherei. Contro i giocatori? o magari contro la società che quest’anno ha commesso un sacco di errori?
    Poi ho pensato a mio nonno che ha seguito gli azzurri per 50 anni e soltanto negli ultimi anni di vita ha potuto vedere l’Empoli in serie A dopo aver mangiato “pane e serie C” per una vita. Allora mi sono detto: se va male ringrazierò tutti perchè dal 1986 a oggi abbiamo vissuto una favola. E se la favola non fosse ancora finita?
    FORZA RAGAZZI, CREDIAMOCI ANCORA!

  24. Ighli sei proprio briao….quando e’ tornato Aglietti l’Empoli era penultimo a 24 punti…SVEGLIATI e smetti di sputare bile su tutti e tutto…mi fai proprio pena…devi essere un omuncolo solo e acido…

  25. Purtroppo eravano padroni del nostro destino è vero..abbiamo buttato via delle partiete importanti, ma io temevo , anzi ero sicura che il Vicenza avrebbe battuto il Bari, l’Ascoli il Crotono, il Livorno il Brescia e la Nocerina il Padova…come la prox la Reggina perderà, il Grosseto perderà, il Pescara dei 4 goal a partita e già in A perderà in casa con la Noceria e via dicendo…l’Empoli oggettivamente oggi aveva l’unica partita vera…forse era bene incontrare le squadre importanti a fine campionato…
    è il campionato italiano che è così (tutti biscotti)…e poi…noi con la Nocerina abbiamo buttato via punti e abbiamo perso una partita assurda, ma il rigore al 94 era esistente?
    con questo la squadra è priva di carattere…

  26. Parlando della partita c’è poco da dire, meritavamo di perdere e basta. C’è solo da sperare nella classica botta di culo, questa squadra (se di squadra si può parlare) fa pena. Un modulo oggi sbagliatissimo con un Gorzegno inutile in quella posizione. Detto questo c’è da stringere i denti e sperare di levarne le gambe. Concordo con chi vuole una dirigenza tutta nuova, questa è penosa e troppo lontana dagli empolesi. Corsi vattene e porta con te tutti i tuoi leccapiedi !!!

  27. Squadra alla sfascio e senza gioco (questo da sempre) A chi esalta i sei risultati positivo dico che lasciano il tempo che trovano perchè temo che il playout sia inevitabile e Vicenza o Nocera che sia noi quella gara la perderemo prim’ancora di scendere in campo. Dalla Uefa alla Legapro, questo è il regalo d’addio (e speriamo) del buon vecchio sigarino

  28. Società occhio, se sabato non arriva la salvezza sarà una lunga serata per molti e non stiamo scherzando!!!! Buffoni avete infangato il nome di Empoli!

  29. CARLI A CASA HAI FALLITO MISERAMENTE…..KAPPA, DIRIGENTUCOLO DA QUATTRO SOLDI, TREMA TREMA, AVETE ROVINATO EMPOLI….MA LO VEDETE UN VIEN PIU NESSUNO ALLO STADIO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here