H. VERONA

verona

2

EMPOLI

logo empoli

1

5′ Saponara, 23′ Moras, 67′ Sala

 

Non basta un ottimo avvio di partenza ai nostri, con tanto di gol dopo 5′ con Saponara, per portare a casa almeno un punto. E’ stata partita vera, questo lo possiamo dire, ma forse, soprattutto nella seconda frazione, i padroni di casa hanno avuto qualche stimolo in più. Azzurri che poi nel finale hanno sfiorato il pari con Simone Verdi. L’Empoli ha già vinto il suo scudetto ma mancano ancora 180 minuti alla fine di questa stagione che ci vedrà in campo in due sfide suggestive, siamo convinti che le motivazioni non mancheranno. La fascia di capitano a Bassi un segnale?

 

H. VERONA (4-3-3): Rafael; Pisano; Moras; Marquez; Agostini; Sala (90′ Marques); Obbadi; Hallfredsson (82′ Lazaros);  Greco; Toni; Gomez (70′ Fernardinho).

A Disp: Benussi; Gollini; Rodriguez;  Valoti; Brivio; Campanharo; Martic; Saviola; Nico Lopez.

Allenatore: Andrea Mandorlini

 

EMPOLI (4-3-1-2): Bassi; Laurini; Rugani; Barba; Hysaj; Vecino (56′ Croce); Valdifiori; Zielinski (77′ Verdi) Saponara; Pucciarelli; Maccarone (71′ Mchedlidze).

A Disp: Sepe; Pugliesi; Tonelli; Somma; Mario Rui;  Signorelli; Brillante;   Tavano.

Allenatore: Maurizio Sarri.

 

ARBITRO: Sig. La Penna di Roma.  Assistenti: Paganessi/Liberti.  Di Porta: Ghersini/Minelli.

 

AMMONITI: 65′ Fernardinho (V), 82′ Croce (E), 89′ Verdi (E).

 

Una sconfitta non fa mai piacere, ma quella di oggi a Verona influisce in percentuale minima sulla stagione degli azzurri: che sono riusciti due giornate fa a centrare la salvezza. Buona prestazione soprattutto nel primo tempo, dove i lampi di Saponara hanno illuminato il gioco dei nostri. Nella ripresa ha prevalso le motivazioni del Verona che ha portato a casa la vittoria, per dare una gioia ai propri tifosi. Nel secondo tempo gli azzurri hanno faticato sul piano del gioco, anche se l’ultima occasione l’hanno avuta con Verdi. Ora restano due partite molto accattivanti con Sampdoria e Inter, per terminare al meglio una stagione per certi aspetti straordinaria.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Non è turno over ma qualche novità c’è. Bassi giocherà titolare in porta e poi Barba è stato messo dentro ma non per Rugani, come pensavamo, ma per Tonelli. Zielinski dal primo minuto per Croce.

veremp11′  – Si parte, primo pallone giocato dagli Scaligeri. Il Verona guadagna subito un fallo laterale in zona d’attacco. Cross di Halllfredsson da sinistra, Bassi blocca con facilità anticipando Toni.

2′  – Cross di Halfredsson ancora da sinistra, libera con il piattone Rugani, poi la conclusione di Obbadi completamente sballata, si perde a lato.

3′  – Valdifiori prova a pescare Pucciarelli, ma il pallone è troppo profondo e si perde sul fondo.

4′  – Zielinski perde un brutto pallone nella nostra metà campo, prova ad andare Greco ma ci mette una pezza barba.

5′  – GOOOOOOOOOOOL Maccarone pesca in verticale Saponara che con freddezza batte Rafael.

7′- Sventagliata in profondità di Moras controllata senza problemi dalla nostra difesa.

8′  – Intanto scontro tra Juanito e Laurini a centrocampo, entrambi a terra.

9′  – Siamo momentaneamente in dieci, intanto la conclusione di Gomez è bloccata da Bassi.

10′ – Rientrato intanto Laurini, per fortuna nessun problema per il concorde.

11′  – Ottima lettura di Hysaj che anticipa Sala, poi i nostri guadagnano un fallo laterale.

13′  – Valdifiori cerca centralemente Saponara ma stavolta viene anticipato da Moras.

14′  – Vecino cerca Zielinski, ma il polacco viene chiuso, poi azione prolungata dei nostri con Pucciarelli che ha spazio sulla sinistra ma il suo tiro è debole e Rafael blocca senza affanni.

16′ – Esterno sinistro di Zielinski che esce di un soffio alla destra di Rafael, su una bella azione condotta da Vecino e Maccarone.

17′  – Laurini cerca in verticale Pucciarelli, ma il lancio è troppo profondo e si perde nel cuore dell’area dei veneti. IlVerona guadagna un corner, sulla chiusura di Hysaj su Sala. Dal primo tiro dalla bandierina del match; Greco di controbalzo mette a lato il diagonale.

18′  – Punizione per il Verona guadagnato da Sala. Il fallo lo ha commesso Zielinski.

19′  – Ottimo anticipo di Rugani che va a chiudere su Greco.

20′  – Verona vicinissimo al pareggio con Toni che ruba palla ad un incerto Zielinski, entra in area e lascia partire un destro che si stampa sulla traversa con Bassi battuto.

21′  – Punizione per i nostri: batte Mirko, fallo in attacco fischiato agli azzurri.

23′ – Pareggio del Verona con Moras che di testa raccoglie la punzione battuta da Obbadi

25′ – Toni ruba palla , ma poi sono i nostri che riconquistano palla nella metà campo avversaria.

26′ – Laurini la scodella in mezzo, libera Moras poi i nostri avversari puliscono l’area.

27′ – Hysaj cerca Maccarone, che viene anticipato da Obbadi, sulla ripartenza del Verona il cross di Pisano per Toni, che controlla poi libera Rugani.

28′ – Primo corner guadagnato dai nostri. Dalla battuta di Moras deviazione di Marquez ancora Corner. Dalla nuova battuta di Valdifiori stavolta sul secondo palo arriva Barba poi libera Moras.

29′ – Maccarone cerca Saponara con il tacco, ottima è la diagonale di Moras.

30′ – Reclama un calcio di rigore il Verona perun presunto fallo di mano di Saponara, sul proseguo dell’azione Bassi prodigioso su Sala: ma l’arbitro fischia una punizione per i nostri.

32′ – Vien fischiato un fuorigioco a Toni pescato da Gomez, ottimo però il movimento della nostra difesa.

33′ – Sventagliata di Sala a pescare Pisano, ottimo anticipo di Laurini che mette in fallo laterale. Sul proseguo dell’azione ancora Agostini con il sinistro, libera Hysaj, poi il cross di Sala viene controllato da Bassi in uscita.

34′ – Pucciarelli da dentro l’area ha la palla del nuovo vantaggio: Moras contiene il suo tiro che Rafael respinge.

35′ – Zielinski e Maccarone cercano lo sfondamento centrale al limite dell’area, ma libera la difesa del Verona.

36′ – Toni e Juanito Gomez cercano il dialogo all’interno dell’area, libera Rugani.

37′ – Primo cambio della gara; il Verona sostituisce Gomez con Fernardinho. Per l’uruguaiano crediamo si tratti di un guaio muscolare.

38′ – Intervento ruvido di Pisano su Maccarone, richiamo verbale per il difensore degli scaligeri e punizione per i nostri. Poco dopo Saponara cerca lo sfondamento e cade in area, per il direttore di gara si può proseguire.

veremp239′ – Spunto sulla sinistra di Fernardinho, il suo cross non trova nessun compagno e Hysaj ha vita facile.

40′- Valdifiori cerca Maccarone ma il suo passaggio è troppo profondo.

41′ – Toni servito da Hallfredsson viene chiuso da Barba.

42′ – Fallo di Pisano su Maccarone: punizione dei nostri. Saponara cerca lo sfondamento centrale ma non passa.

43′ – Parata eccezionale di Bassi sul tiro al volo di destro di Toni, poi Barba salva sulla linea.

44′ – Cross di Sala per Toni ostacolato efficacemente dai nostri, e palla che comodamente finisce tra le braccia di Bassi.

45′ – Saranno 2′ di recupero in questa prima frazione. Valdifiori cerca la conclusione dai 30 metri, per Rafael non ci sono problemi e blocca a terra.

46′-  Vecino cerca Saponara, ma il suo passaggio filtrante è troppo profondo.

47′ – Si va al riposo sul risultato di 1-1, una partita finora godibile tra due squadre che giocano senza particolari pressioni. Al settimo sigillo stagionale di Saponara al 5′ ha risposto Moras al 23′.

 

2° Tempo

veremp30′ – Dopo un piacevole primo tempo ci attendiamo un secondo tempo dai ritmi forse un po’ più bassi (fa un gran caldo) ma con le due squadre che giocheranno per portare a casa l’intera posta.

1′ – Inizia la ripresa con qualche minuto di ritardo (nell’intervallo è stata premiata la squadra femminile del Verona). Il primo pallone è giocato dai nostri: subito uno scontro tra Laurini e Moras. Cross di Agostini che si perde direttamente sul fondo.

2′ – Non riesce Maccarone a servire Valdifiori, ripartono i padroni di casa.

3′ – Conclusione di Vecino da fuori area, ma esce debole il tiro che Rafael blocca a terra.

4′ -Rugani origina il secondo corner per il Verona andando in chiusura su Fernardinho. Dalla battuta del tiro dalla bandierina di Hallfredsson, fa buona guardia la nostra retroguardia.

5′ – Non riesce il dialogo tra Hysaj Vecino sulla sinistra, riparte il Verona in contropiede, ma i nostri si chiudono bene.

6′ – Bella chiusura di Laurini su Agostini, in ogni caso l’esterno dei veneti era stato pescato in fuorigioco. Quindi punizione per i nostri.

8′ – Hallfredsson con il fisico va via a Laurini il cross per Obbadi, ma il tiro del centrocampista marocchino viene respinto da Rugani. Sul proseguimento dell’azione Vecino origina il terzo corner per i nostri avversari. Dalla battuta del tiro dalla bandierina, chiude la nostra difesa, Pucciarelli viene scalciato da Greco, punizione per i nostri.

10′ – Maccarone cerca Saponara ma il suo assist è troppo corto, e libera la difesa scaligera.

11′ – Intanto primo cambio negli azzurri: Esce Vecino, al suo posto Croce.

12′ – Conclusione con il destro di Zielinski, con palla che si perde a lato. I nostri reclamano per un calcio d’angolo, che la terna arbitrale non ravvisa. RImessa dal fondo per i padroni di casa.

13′ – Quarto corner guadagnato dal Verona, cross di Fernardinho respinto in maniera non impeccabile da Rugani. Dal tiro dalla bandierina, Toni conclude di testa alto.

14′ – Combinazione Valdifiori- Maccarone, con big-mac che pesca Pucciarelli, il suo destro è debole e si perde a lato.

15′ – Laurini guadagna una punizione nella metà campo avversaria. Sulla battuta Pucciarelli non riesce a tenere la palla in campo.

16′ – Buono spunto di Hysaj che origina il terzo corner per i nostri. Batte Mirko, colpisce Maccarone che nel cuore dell’area avversaria mette alto di testa.

18′ – Seconda frazione come previsto su ritmi non esasperati, con le due squadre che provano a superarsi ma prevale l’equilibrio.

19′ – Saponara non riesce a controllare una palla servita da Croce, i nostri rimangono in fase di attacco: cross di Hysaj troppo corto libera la difesa veronese.

20′ – Ammonito Fernardinho per simulazione.

22′ – Vantaggio del Verona con Sala che colpevolmente solo raccoglie la respinta non perfetta di Bassi, in una difesa troppo ferma.

24′ – Guadagna un calcio di punizione con Croce nella trequarti avversaria. Pucciarelli guadagna un interessante punizione all’altezza dei 30 metri.

25′ – La battuta di Maccarone si perde ampiamente sopra la traversa.

26′ – Secondo cambio per i nostri: Maccarone viene rilevato da Levan.

27′ – Hallfredsson guadagna un fallo laterale nella merà campo dei nostri. Sul proseguo dell’azione Laurini guadagna una punizione.

28′ – Croce cerca Saponara, il lancio è troppo profondo che Rafael controlla in uscita.

29′ – Pisano guadagna il corner, fondamentale la chusura di Croce, in questa circostanza. Dal tiro dalla bandierina di Obbadi sponda di Pisano per Toni che di tacco non trova la porta, poi i nostri liberano.

30′ – Bello spunto di Croce sulla sinistra, il suo cross è troppo lunga petr Pucciarelli.

31′- Croce va via ancora a sinistra palla per Saponara, chiude però Moras. Dal proseguo dell’azione fuori misura l’esterno destro di Marquez.

32′- Terzo e ultimo cambio per i nostri: Esce Zielinski al suo posto Verdi. Ci prova Hallfredsson con l’esterno destro, palla a lato.

33′ – Con l’ingresso di Verdi Sarri è passato al 4-2-3-1.

35′ – Fallo di Levan a centrocampo su Hallfredsson. Sull’altro fronte troppo profondo l’assist di Valdifiori per Pucciarelli.

36′ – Pucciarelli cerca Levan, lancio troppo profondo libera Agostini

veremp437′ – Ammonito Croce per fallo su Fernardinho. Seconda sostituzione il Verona: Hallfredsson viene sostituito da Lazaros.

38′ – Ci prova Levan da fuori, ma la conclusione del georgiano è controllata da Rafael.

40′ – Prova ad andare Pucciarelli a sinistra, ma fa buona guardia la difesa di casa, riparte il Verona.

41′ – Cross di Agostini a pescare Toni, Barba spazza l’area. Toni pescato in posizione di fuorigioco, punizione per i nostri.

42′ – Verona in controllo, con i nostri che non danno la sensazione di avere energie fisiche e mentali per cercare il pareggio. Cross di Agostini troppo lungo per Toni.

43′ – Percussione di Sala  che però serve Toni, ma si chiude la difesa dei nostri. Saponara guadagna un calcio di punizione.

44′ – Slalom di Saponara, su di lui chiude Moras. Ammonito Verdi per fallo su Fernardinho.

45′ – Terzo e ultimo cambio nel Verona: esce Sala al suo posto Marquez. Saranno due di recupero.

47′ – Conclusione di Verdi da fuori deviato da Rafael. Finisce qui, arriva al bentegodi la seconda sconfitta consecutiva per gli azzurri, che si sono espressi bene a tratti, ma hanno pagato alcuni errori in fase difensiva. In ogni caso una sconfitta che non scalfisce di una virgola l’ottimo cammino condotto finora dai nostri.

 

Da Verona

Stefano Scarpetti

 

68 Commenti

  1. è vero che per ora il Puccia è poco incisivo ma è altrettanto cero che corre come un pazzo e x togliergli la palla i difensori devono sudare …manca solo il gol che prima o poi ritroverà

  2. Bassi si conferma un portiere molto valido tra i pali ma assai mediocre nelle uscite…anche sul gol è rimasto a metà strada

  3. La giornalista di sky e’ talmente deficente che ha fatto una domanda di mercato a saponara nell’intervista dell’intervallo.
    Sono rimasto davvero senza parole

      • 7 GOALS + 1 AUTORETE PROCURATA + TUTTI GLI ASSIST CHE HA FATTO DA QUAND E’ TORNATO…. solo bravo?Non voglio immaginare quello che avrebbe potuto fare se fosse arrivato ad inizio campionato…e non solo lui,perchè l’Empoli avrebbe lottato probabilmente per l’Europa e magari a gennaio sarebbe arrivato sicuramente quell’attaccante tanto invocato…..E’ chiaro che dopo 4 prestazioni di livello assoluto,con questo caldo,puoi avere anche una flessione,ma alla fine il suo primo tempo è stato piu’ che sufficiente ed arricchito dal solito goal di qualità! “Di un altro pianeta” vuol dire solo che è un giocatore dal talento innato….e mi pare che lo stia dimostrando……

    • tra i pali sarebbe anche buono…. sulle palle alte no comment

      Giriamolo al Manfredonia a fine stagione e tanti saluti

  4. Quello in panchina aveva detto niente turn over perché aveva detto che lui non è tipo da dare un contentino a chi gioca meno…poi mette Bassi e non da spazio a Tavano x insistere su un giocatore che non segna da un girone e mezzo…bah…

  5. ragazzi bassi e´ impresentabile in serie A..ottimo portiere tra i pali…sulle uscite e´ indecente..non oggi,sempre..

  6. Oggi peggiore partita dell’anno per atteggiamento. Nonostante le dichiarazioni purtroppo si vede benissimo che la squadra è rilassata.
    Saponara è un campione ma oggi è stato di un egoismo incredibile. Non l’ha quasi mai passata.
    Per il resto ha influito molto il caldo, i cambi tardivi e bassi, che dopo un primo tempo da 10 ha voluto fare pari..

  7. E pensare che c’e qualcuno tipo il logorroico Daniele che stravede x Bassi.. ci s’era fatta a metterlo fuori rosa e ora si parla addirittura di rinnovo.. ma ragazzi é negato

    • Aggiornati…..siamo gia al Rambo IV ed è in lavorazione gia il quinto episodio della saga! 🙂 ……e poi mai detto che stravedo per Bassi….Ho sempre detto che ad inizio campionato sarebbe stato giusto dare una chanche a chi ti ha portato in serie A e avrei iniziato il campionato con lui…..D’altra parte le prestazioni di inizio campionato per Sepe non sono certo state esaltanti e comunque per tutto il campionato anche lui ha fatto degli errori e mi pare che quello con l’Udinese sia molto piu’ grave di quello che ha fatto Bassi oggi!Per me si doveva partire con Bassi,poi se non era all’altezza si poteva sempre ovviare con Sepe…..Ma questo è solo il mio pensiero…..c’era e c’è un allenatore che decide e se il mister ha fatto giocare sempre Sepe,vuol dire che lo ha visto superiore a Bassi e se lo “dice” e “pensa” il mister……va bene così!

  8. Dispiace sempre perdere e se per molti era un’amichevole per me era una partita di serie A che si poteva anche vincere e anche i ragazzi hanno dimostrato che non sono in vacanza e hanno dato tutto quest’oggi. Ora ci aspettano due affascinanti sfide dove possiamo toglierci grandi soddisfazioni!

  9. Via non facciamo i Fiorentini, non mi sembra da farci un dramma aver provato Bassi anche perchè ancora non c’è la certezza che non possa rinnovare. L’unica cosa certa è che per il prossimo anno ci serve un portiere titolare ma non vedo il senso di offendere un portiere che pur non piacendomi ci ha portato in Serie A.

  10. Diciamo che dopo il gol del vantaggio regalato, forse ci siamo demotivati più che rilassati. Sarà stata anche un’amichevole, ma a me scoccia perdere da una squadra che ha il peggior gioco della serie a addirittura sotto il chievo.

  11. ..direi che la squadra non è in grado di giocare priva di stimoli.senza agonismo..corsa…pressing….siamo poca cosa.peccato perchè davvero la classifica che meriteremmo sarebbe molto diversa.comunque grazie ragazzi e da adesso in poi solo notizie di mercato…….per il calcio giocato ci si vede alle prime amichevoli!!!

  12. In questo campionato abbiamo preso goal,sempre per errori macroscopici di qualcuno e quasi mai per prodezze dell’avversario e anche oggi 2 goals evitabilissimi,comunque un secondo tempo dove non avevamo piu’ niente da mettere sul piatto,ne a livello fisico,ne a livello mentale…..inutile dare colpe a questo o quello e soprattutto ad un portiere che non giocava da 30 partite……non mi pare che con l’Udinese qualcuno abbia fatto meglio di lui….almeno lui a palla ha cercato di respingerla….ha sbagliato per carità,ma su 2 tiri di Toni ha fatto anche bene……quello che non capiscio è perché Sarri insista perennemente a far giocare Pucciarelli….sembra quasi che da quando ha firmato ci sia stata una clausula percui a “firma” equivale “presenza in pianta stabile”…..dispiace dirlo ma l’impressione è quella,altrimenti non si spiega l’utilizzo di un attaccante che corre corre corre corre corre…….come un terzino!

  13. mi raccomando anche oggi voti sopra il 6,5.
    io mi sono annoiato di vedere questo gioco sterile
    è finito un ciclo è l’ora di cambiare oggi si è visto dove può arrivare,
    mi dispiace per SARRI
    ma il calcio è fatto di tante cose non di una sola e lui sa fa quella

  14. Peccato per aver perso una partita che potevamo gestire meglio grazie anche al vantaggio iniziale di Saponara…
    Siamo salvi ed il nostro scudetto lo abbiamo già vinto! Ma cerchiamo di onorare al massimo anche queste due partite rimaste!!

  15. Con la salvezza ormai raggiunta,consoliamoci con le vittorie dei giovanissimi nei playoff contro il Brescia e con la vittoria nella Coppa Italia under 11 degli esordienti 2004 allenati da Nuti!!!!!

  16. Una partita buona per un tempo dei nostri…è venuto meno mordente e motivazione. Non c’è bisogno di fare commenti idioti sulla qualità di questa squadra. E trovo francamente triste vedere chi spara a 0 su un ragazzo che oggi portava al braccio la fascia da capitano dopo non aver visto il campo negli ultimo 4 mesi, ha fatto un primo tempo ottimo Ed un secondo con alcune sbavature che purtroppo su sono sommate al fatto di avere davanti 10 compagni non certamente motivati e impeccabili. Detto ciò godiamoci la passerella di queste ultime partite sostenendo questo bellissimo gruppo

  17. ritengo che dalla punizione battuta da MACCARONE, fa capire come funziona il calcio
    li vi può aiutare e far capire che sarri un conta un cazzo , si vede palese che il gruppo
    non lo gestisce l’allenatore, e lui e stato bravo a farsi guidare,
    i giocatori fanno e disfanno se volevano farlo fuori ci pensavano loro,
    e ritengo che da li su tre anni che non si calcia una punizione
    diretta in porta , e voi dite che centra l’allenatore invece centra e come !sono loro che scelgano chi li batte cosa che non succede a empoli.
    ripassatevi la stagione e capite che non abbiamo preso punte ,e quando maccarone è calato
    i risultati non sono venuti , continuate a omaggiare sarri ma ricordatevi
    che sono i giocatori che vanno in campo . credete che sia sarri l’artefice di tutto,
    lui poteva dare quel qualcosa in più che non ha dato, perchè con questi giocatori
    si poteva ambire a l’UEFA

  18. Enrico dai diccelo a tutti che cosa prendi perchè è uno spettacolo. Cioè fammi capire secondo te abbiamo una squadra da Eufa? Non mi ricordo il tuo nome a Settembre quando tutti ci davano per spacciati, che parlava di Uefa. Forse non ti rendi conto che fino alla gara contro il Torino abbiamo giocato benissimo tutto l’anno e con dei ritmi pazzeschi mettendo sotto quasi tutte le squadre. No ma hai ragione è tutto merito di Mario Rui Valdifiori Barba Rugani Saponara Hysaj Tonelli, se in tre anni sono passati da giocatori normali a Signor. giocatori. Quell’imbecilli che è in panchina da tre anni a questa parte è stato solo fortunato.

  19. ha detto il mister li vuole portare tutti in ritiro perché non gli sono piaciute certe cose oggi,grandissimo!
    Quelli che criticano Sepe oggi scioperano?

  20. Si, a 90° ha detto che invece di verticalizzare e affondare il colpo del 2-0 s’è cominciato a giochicchià lateralmente……Vabbè, analisi condivisibile, ma forse ipotizzare il ritiro pre-Samp anticipato mi sembra francamente eccessivo: Questi ragazzi è tutto l’anno che ci fanno divertì. Bisognerebbe far loro un monumento, altro che! Da quando seguo l’Empoli (1970/71) un mi son mai divertito tanto come quest’anno.

    • Tutto vero e da condividere,ma se il mister dice che si deve stare sul pezzo fino alla fine deve essere così,quindi mezzogiorno o meno,domenica prossima in campo vorrà vedere una squadra incazzata per 90 minuti!E se li portasse davvero in ritiro non va vista la cosa come una punizione,ma solo il ritrovare la giusta concentrazione che per lui non deve mancare mai durante il campionato…..C’è poco da fare….questo è un allenatore che deve chiudere la carriera ad Empoli…..Quindi Corsi….fagli un bel contratto….a vita!

  21. ma che pensate si merito completamente degli allenatori
    le promozioni di CARPI e FROSINONE
    siamo a ribasso in serie a e b da almeno 15 anni
    non girano più i giocatori di una volta ora basta un minimo di coesione tra i giocatori e si fa tanto.
    e questo è capitato anche da noi
    è bastato inserire SAPONARA a mezzo servizio con un gruppo che gioca da diversi anni insieme.

  22. Secondo me salvezza ottenuta giocatori spremuto negli schemi maniacali del.mister quindi la rilassatezza era una cosa normale e fisiologica quello che mi stupisce é non aver fatto come le altre squadre salve far debuttare un diousse o altri ragazzi.promettenti mi sembra un aver voluto ostinatamente un qualcosa di più come punteggio poi per cosa…comunque sia capisco sarri e forza.empoli sempre.

  23. Va bene così. Obbiettivo raggiunto ed energie esaurite. Perciò va ‘ bene così. Comunque tra Sepe e Bassi ci corre come tra una Golf ed una Range Rover. Ma come si fa’ a rimettere in mezzo una palla lunga ??!? Roba da esordienti ! Bassi e’ serie B , da coppa Italia è da fine campionato. Casomai altri 2 punti facciamoli. Siamo da 45 punti anche se abbiamo fatto miracoli e ne bastavano 34 x salvarsi

  24. E da un po’ che non commento per un semplice motivo ho dato spazio Ad altri per i commenti ma oggi voglio puntualizzare …avete si avete criticato sepe dall inizio e moooo …siate coerenti ma sopratutto tu Daniele ancora ancora ancora DEvi rassegnarti e capirlo che fra sepe e bassi c e differenza ma moltoooo 33a vitaaaaa

    • Oltre a non commentare piu’ e me ne dispiace perché ognuno è giusto che dica la sua,forse almeno quando li leggi i commenti degli altri,potresti leggerli con attenzione……perché non ho mai detto che Bassi sia migliore di Sepe,ma se mi permetti dico per l’ennesima volta che PER ME BASSI AVEVA TUTTO IL DIRITTO DI INCOMINCIARE L’ANNATA COME PORTIERE TITOLARE PERCHE’,PER ME E’ CON LUI CHE SIAMO VENUTI IN A E LO MERITAVA….RIGUARDO A SEPE NON HO MAI DETTO CHE NON AVESSE GRANDI QUALITA’,HO DETTO PERO’ CHE ANCHE LUI NON E’ CERTO STATO ESENTE DA ERRORI,ALCUNI DEI QUALI ANCHE GRAVI E COMUNQUE PER ME NEL COMPUTO TOTALE NON HA FATTO UN CAMPIONATO CHE POSSA PERMETTERE DI DIRE CHE MERITI GIA DI GIOCARE IN UNA GRANDE SQUADRA.Il mio pensiero è che Bassi,se avesse giocato con continuità non avrebbe fatto rimpiangere quello fatto da Sepe.Riesci fuori nei commenti solo perché Bassi ha fatto l’errore di respingere quella palla sui piedi di Sala,ma dove eri quando Sepe ha preso goal su un cross innocuo del terzino dell’Udinese?Bassi ne ha presi 4 contro il Cagliari?Ma te dove eri quando Sepe ne ha presi 4 con la Lazio?Bassi ne ha presi 3 a Sassuolo?Ma te dove eri quando Sepe ne ha presi 3 con la Fiorentina?E VUOI CHE TI FACCIA LA LISTA DEI GOALS EVITABILISSIMI CHE HA INCASSATO DURANTE L’ANNO?A me piace Bassi e non dispiace certo Sepe,ma di pappa da mangiare ne ha ancora molta prima di difendere la porta di una grande….Se poi basta essere bravo nelle uscite e con i piedi per essere considerato un portiere da Napoli allora sto zitto!Ripeto nessuno dice che non possa diventare un bravissimo portiere,ma per ora è un portiere da Empoli e quindi nessuno gliene vuol fare una colpa per alcuni errori,ma non vedo perché alla fine Bassi gioca dopo tantissimi mesi(contali se ti fa piacere) e subito se si perde una partita dipende SOLO DA LUI!

  25. Sisi attaccatevi a queste cose senza senso !!!! D’altronde se quando eravamo in b s era 2500 ci sarà stato pur un motivo !!! Noi il nostro campionato l abbiamo vinto salvandoci…a chi non sta bene vada a tifare le strisciare ! ORA E SEMPRE FORZA EMPOLI !!!!

  26. Io stavo sempre qui Lazio coppa campione fiorentina coppa UEFA Udinese mi sta bene Cagliari serie b e Sassuolo e come noi tira tu le somme dopo che vai a dormire e se poi dici che sepe e portiere dell empoli ben venga non c’è crescita migliore in quest ambiente daniele

    • Credo Lilia che tu non abbia inteso nemmeno un rigo di quello che ho scritto,perchè mi sa che non leggi con attenzione…..o non vuoi leggere con attenzione……DA PARTE MIA NON VORREI ESSERE SCORTESE,MA TI ASSICURO CHE ANCHE SE LEGGO CON ATTENZIONE NON HO CAPITO UN FICO SECCO DI QUELLO CHE MI HAI RISPOSTO SE NON L’ULTIMA PARTE,MA NON HO DETTO CHE SEPE E’ PORTIERE DELL’EMPOLI,MA CHE SEPE E’ UN PORTIERE DA EMPOLI(ma poteva essere anche Chievo,Cagliari,Cesena etc.) E QUINDI DA SQUADRA CHE NON LOTTA CERTO PER LO SCUDETTO!ALMENO PR ORA E PER ME!TU PUOI PENSARLA COME MEGLIO CREDI NESSUNO TI DICE CHE NON PUOI FARLO!

  27. si va bene ci siamo salvati, ma anche Chievo, Verona e Sassuolo si sono una squadra che aveva perso pochissime partite dispiace vederla perdere con quei morti della fiorentina, che ricordo prima di giocare con noi avevamo perso più partite di noi e contro un Verona che ha un differenza reti da retrocessione….facciamoci passare avanti da tutti: il Chievo continua a giocare, noi no; il Verona pure, Sassuolo pure….in queste partite son ci saranno stimoli ma anche per l’altro non ci sono. .. …fa me spiace e con la Sampdoria solo e solo vittoria. ..anche perché ci siamo salvati, ma il nostro campionato lo stiamo gettando

  28. Il nostro campionato l’abbiamo vinto alla grande! Ma cosa dici? Giocatori e Mister son sulla bocca di tutti. Abbiamo fatto innamorare l’Italia intera, quest’anno.

  29. Impara a rispondete alle donne coglione di un Daniele poi il prossimo anno ti faccio vedere come rimpiangeremo un portiere del genere e poi credo che tu le partite le guardi solo perché nn hai un ca… O da fare a casa e poi penso che tu sia abbasta geloso di sepe

  30. A parte che mi pare di aver risposto con educazione e di aver detto e spiegato molto bene le mie “convinzioni”,mi sa che dovresti incominciare te a non offendere le persone e replicare alle persone con educazione….non credo che tu possa dare insegnamenti nessuno visto che dai del coglione alle persone che nemmeno conosci e per giunta da dietro una scrivana….e’ vero in questo momento non ho niente da fare perché sono in cassa integrazione in deroga a 0 ore da 14 mesi,non riscuoto da 9 mesi e non riesco a trovare un lavoro(e in famiglia siamo in 3 e senza entrate)…..se tu hai un lavoro e vuoi fare a cambio…..Quanto alla gelosia per Sepe,non capisco cosa tu voglia dire,non mi pare che la domenica giochi al posto mio e per questo ne possa essere geloso.Di riscrivere ancora commenti su Sepe mi sono davvero stancato,soprattutto perché c’è gente come te che non capisce quello che scrivo.DIRE CHE PER ME SEPE NON E’ DA GRANDE SQUADRA,ALMENO PER OR, NON VUOL DIRE CHE ALLA FINE NON ABBIA FATTO BENE QUEST’ANNO E NON VUOL DIRE CHE IO ABBIA PER FORZA RAGIONE.MAGARI HA RAGIONE CHI LO PENSA COME LO PENSI TU….E” SOLO UNA MIA CONVINZIONEMI SONO SPIEGATO O NO?Poi se non riesci ancra a decifrare quello che i dico,magari te lo spiego a quattrocchi allo stadio…..posto 77 lettera O,così se da una parte c è un coglione come me,vediamo chi c’è dalla parte di là…..magari poi si va anche a bere insieme,ma dammi retta porta rispetto alle persone che non conosci e pensa che ci son problemi ben piu’ grossi che di essere geloso di chi nemmeno conosco e che la domenica gioca a pallone!

  31. Forse rileggendo ho scritto “fico secco”,ma scrivere fico secco e’ come scrivere non ho capito niente…..non e’ certo una risposta scortese e comunque non la voleva essere….come il dove eri tu quando Sepe ha preso quel goal con l’Udinese era inteso come :”Perche’ non hai commentato la papera di Sepe e giudichi solo le prestazioni di Bassi?O magari quando ne ha prese 4 come Bassi?Quindi spero di essermi spiegato almeno con Lilia……che e’ quello che mi interessa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here