Prosegue il progetto del “restyling” dell’inno azzurro, “Azzurro che si muove” ed oggi, come già vi avevamo anticipato qualche tempo fa, è stato il turno dei calciatori in sala d’incisione.

Infatti questa mattina, una rappresentanza dei calciatori azzurri, è andata a registrare il loro pezzetto di canzone che tra gli altri vede anche la collaborazione del duo Cecco & Cipo.

 

Maccarone, Bassi, Tonelli, Pucciarelli, Rugani, Croce e Tavano, assieme anche al massaggiatore Capaccioli ed al magazziniere Nacci, hanno prestato le loro ugole diretti da Roberto Talarico, autore ed interprete del pezzo.

Con questa registrazione si dovrebbe essere alla fese finale che vedrà il montaggio ed il mixaggio per poi essere presentata, crediamo, durante la prossima “Notte dei Leoni” in occasione della presentazione della squadra 2015/16.

 

Un bel progetto, nato soprattutto dall’esigenza di dare un suono nuovo e più pulito rispetto a quello della versione originale (che non è stata assolutamente modifica né per il testo né per la melodia e la tonalità) visto che i supporti su cui questa è presente non sono certo digitali.

Da qui però si è spalancato un universo che speriamo vada a confluire in un bel progetto benefico con un cd che magari ci potrà riproporre varie versioni oltre a quella istituzionale.

 

Alessio Cocchi

 

image

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteAnche la Fiorentina su Sepe
Articolo successivoDal campo | Si ferma Valdifiori
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here