Ecco, con i dati rilevati da “Panini Digital” i numeri del match giocato ieri pomeriggio allo stadio  “Atleti Azzurri d’Italia” tra Empoli ed Atalanta.

Cliccando sul prospetto (è un pdf ridotto) si può ingrandire il quadro.

 

match report

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Promo XIII° Premio Leone d'Argento
Articolo successivoDenis la butta sul sentimentale
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. I tiri in porta che si sono fatti ieri e s’erano fatti in tutto il campionato. La differenza con Saponara si nota e parecchio, praticamente siamo stati un anno e mezzo senza trequartista.

    • Senza ombra di dubbio.
      La differenza tra Soponara che oltre a tirare in porta si propone in maniera più concreta e sa anche indirizzare i passaggi smarcanti rispetto a Verdi è evidente.
      Il buon Verdi potrebbe essere sfruttato meglio ad esempio se ieri fosse stato in forma si poteva farlo alternare con il Pucciarelli nel ruolo di seconda punta il brevilineo di coppia attacco come preferito da Sarri.
      In molti l’anno scorso hanno mentito su questo argomento.

  2. Se si vuole fare un analisi si deve essere OBBIETTIVI.
    I numeri danno un indice che poi si deve confrontare con l’andamento del Match.
    L’EMPOLI MERITAVA LA VITTORIA per come si è comportato in campo.
    ed anche i numeri dimostrano una seppur lieve supremazia.
    Ma ciò che conta appunto è quello che è stato fatto in campo e qui l’Empoli è apparso superiore senza ombra di dubbio.
    NON E’ STATO COSI’ COL PARMA dove il pareggio era giusto per quanto fatto.

    E’ quindi evidente che qualche piccola critica piovuta in settimana non abbia fatto che bene alla squadra lo dimostra la rabbia e la determinazione che ha accompagnato il gioco espresso.
    Si mettano l’animo in pace gli ADEPTI di questo sito perché prima o poi la verità viene a galla sopra tutte le stronzate.

  3. Ragazzi un ci fa voglia come a me di rivedere Stavano dal Primo minuto se Pucciarelli è questo che non tira mai finché un passa la linea di porta e ci casca dentro.
    Non si può stoppare la palla a 2mt della porta. Li si tira come viene a costo di buttalla in curva. Ieri al Pucciarelli gli sono arrivate almeno 2 palle cosi.
    Poi Sardi deciderà ma per queste ultime partite con Saponara e Maccarone vorrei il mitico Ciccio che va recuperato da qui a fine anno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here