All’indomani della fortunosa vittoria col Treviso, e pensando allo storico derby di venerdi prossimo, ecco cosa emerge da Pisa:

 

Soddisfazione, gioia, fiducia ancora maggiore in ottica futura. La sofferta vittoria contro il Treviso ha rilanciatole ambizioni di un Pisa che lentamente inizia a somigliare molto a quello che lo scorso anno stupì tutto il calcio italiano. Anzi, come ha più volte sottolineato mister Ventura, ci sono parametri già posizionati su livelli superiori e per di più “sta nascendo il ‘cuore’ della squadra – ha aggiunto il tecnico pisano – lo spirito del gruppo. Un mio calciatore a fine partita è corso verso di me gridandomi tutta la sua gioia e sottolineando proprio questo aspetto. Contro il Treviso abbiamo sofferto, non abbiamo giocato una grandissima gara ma abbiamo vinto sfruttando altre armi, che in futuro potranno tornarci molto utili”.
Intanto la squadra già stamani ha ripreso la preparazione – assente Genevier, lasciato a riposo per qualche ora in più – in vista della sfida di venerdì prossimo (ore 19:00) al Castellani di Empoli: “Loro partono nettamente favoriti – ha ricordato Ventura – ma se la palla ‘frulla’ come piace a me…”.

 

fonte: pisacalcio.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here