La serie C2 si tinge di rosa. Il Wild Pampas di Margarita Sack vince il campionato grazie agli scontri diretti, si piazza seconda un’altra “rosa” ovvero Cristina Ursani con il Kyky, e terzo Alberto Nenci con il Galacticos Azzurri; tutte e tre le squadre hanno chiuso a pari merito con 56 punti ma nel calcolo degli scontri diretti ha avuto la meglio il Wild Pampas che ha totalizzato 7 punti, contro i 6 del Kyky e i 4 del Galacticos Azzurri.

Nel dettaglio i risultati degli scontri diretti:

Galacticos A. – Wild Pampas 0-2 | 0-0

Kyky – Galacticos Azzurri 1-0 | 1-2

Wild Pampas – Kyky 1-0 | 1-2

 

L’Olimpia Montecchio è quarto grazie alla miglior situazione negli scontri diretti con il Farco Orbo (vittoria per l’Olimpia 3-1 all’andata e 2-1 per il Falco nel ritorno, ndr), mentre l’ultimo posto per i Play Off, nonostante la chiusura del campionato a pari merito a quota 45 punti se lo aggiudica il Supersonica migliore negli scontri diretti rispetto al Real Pagnana (1-1 all’andata e vittoria per 3-0 nella gara giocata proprio sabato scorso, ndr).

Queste dunque le quattro squadre che accedono ai Play Off con già il quadro degli incrontri:

Supersonica – Olimpia Montecchio e FC Inter – Falco Orbo (andata il 18 aprile 2010, con gare di ritorno a campi invertiti la settimana successiva);

 

Le nove squadre che invece accedono al Trofeo Bar Ariston sono: Real Pagnana, FC Senza Nome, FC Il Drugo, Sant’Ansano Galaxy, FC Fetta, Real Cerretese, Quickly Pub, Naccheri Calcio e WC Piccaratico. Del Trofeo Bar Ariston parleremo in un altro articolo che pubblicheremo nelle prossime ore.

 

G. G.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here