La Redazione di Tuttojuve.com ha contattato l’ex capitano dell’Empoli (36 gol in 280 presenze totali) Ighli Vannucchi per parlare di Empoli-Juventus e non solo:

 

vannucchi leone d'argento 2010 Ciao Ighli, che partita ti aspetti domenica pomeriggio al Castellani tra Empoli e Juventus?

“Mi auguro sia una bella partita, soprattutto divertente”.

 bianconeri cosa dovranno temere degli azzurri?

“La Juve dovra temere se stessa. Se affronteranno l’Empoli al 99%, quell’1% mancante rischieranno di pagarlo caro”.

 

Quando una piccola incontra una grande da sempre più del 100% delle proprie potenzialità. Me lo confermi?

“Sì, è un effetto motivazionale. Te lo confermo”.

Quale sfida contro i bianconeri ricordi con più piacere?

“La sfida che ricordo con più piacere fu quella del Castellani del gennaio 2004: 3-3 con le triplette di Tommaso Rocchi per l’Empoli e di David Trezeguet per la Juventus”.

 

Nel 2007-2008 eri in squadra con Claudio Marchisio. Come era, all’epoca, l’attuale giocatore della Juve? Già mostrava queste potenzialità?

“Le potenzialità di Marchisio erano già in prospettiva”.

Sei mai stato vicino ai campioni d’Italia?

“Sui giornali si, realisticamente no”.

CONDIVIDI
Articolo precedenteUltim'ora: In vendita l'ultimo spicchio di "Curva Sud" senza tessera
Articolo successivoTV | Con Andrea Costa
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

8 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here