Di Gabriele Guastella

.

Centro Sportivo FC Parma
Parma – La neve al Centro Sportivo (Mattina del 6 febbraio)

“Big Snow” ha colpito l’Italia, in attesa che “Big Mac” assesti magari il colpo giusto al Cesena di Di Carlo. Scherzi a parte sono ore davvero fredde per gran parte della nostra penisola; violenti nubifragi e persistenti nevicate hanno colpito il Centro Nord Italia: sono davvero pochissime le zone del Nord Italia risparmiate da questa ondata di maltempo, Empoli e il nostro comprensorio fanno parte di questa non lunghissima lista. La Toscana è stata appena sfiorata dalla coda della perturbazione che ha imbiancato le colline più a ridosso dei rilievi dell’Appennino Tosco Emiliano, ed al di sopra dei 400-500 metri di altezza. Dall’altra parte dell’Appennino in Emilia la situazione è invece più drastica.

.

Il Giglio-Mapei Stadium di Reggio Emilia è già stato dichiarato inagibile ed impraticabile, coperto questa mattina da una coltre di neve che sfiora addirittura il mezzo metro. Così Reggiana-Pisa, gara di cartello del Girone B della Serie C-LegaPro, in programma per questa sera alle ore 21 è già stata rinviata a data da destinarsi. Fortuna per il Sassuolo, e la Serie A, che i neroverdi avevano il turno fuoricasa avendo giocato il turno casalingo con l’Inter domenica scorsa.

.

Stadio Reggio Emilia neve
Il “Mapei Stadium” di Reggio Emilia alle 12 di oggi: la gara Reggiana-Pisa è stata rinviata

A forte rischio c’è Parma-Chievo di domenica pomeriggio: nella città ducale nevica da ieri mattina, ma la nevicata di questa notte è stata abbondante; la coltre bianca ha raggiunto i 30 centimetri e le previsioni prevedono ancora neve per il pomeriggio, poi la tregua in fatto di precipitazioni. Il problema non è tanto il campo, quanto la struttura in sé che potrebbe comportare anche un rischio per la sicurezza e da qui la decisione di rinviare il match. Decisive le prossime ore e soprattutto a preoccupare sono le previsioni meteo per sabato-domenica notte: infatti è prevista un’irruzione di aria fredda artica che favorirà un repentino e brusco abbassamento delle temperature, favorite massicciamente dal vento “Burian” che potrebbe complicare le cose specie là dove è tanta la neve. Insomma il rischio potrebbe diventare poi il ghiaccio.

E proprio questa irruzione artica da nord/nord-est farà precipitare le temperature in tutto il resto d’Italia (nella notte tra sabato e domenica ad Empoli si prevedono -4°C, ndr) soprattutto la fascia adriatica e le coste esposte ad est. I venti spingeranno “Big Snow” lungo la dorsale appenninica da nord a sud e la neve cadrà copiosa anche al livello del mare: ecco perchè molte partite potrebbero diventare a rischio. Solo una, al momento, in Serie A (a parte Parma-Chievo il calendario prevede gare in città che dovrebbero essere lontane da pericoli, ndr), qualche rischio per Frosinone-Virtus Lanciano in Serie B, molte le gare che probabilmente saranno rinviate nelle serie minori.

.

Insomma, mentre “Big Snow” imperverserà su molti campi di calcio… ad Empoli i tifosi azzurri sperano che sia protagonista… “Big Mac”.

1 commento

  1. avrei preferito big snow anche da noi,partita rimandata,e saponara e croce che saltavano la trasferta di milano ma tornavano disponibili per il chievo e il recupero col cesena!

  2. ragazzi di PE per favore potete tenere la situazione del meteo aggiornata , stiamo partendo in 4 dalla Sicilia e ci teniamo tanto a vedere questa delicata partita più di inter-milan e juve …non vorrei che facciamo un viaggio in aereo A VUOTO…..speriamo di no

    • Ciao Antonio qui da noi non è poi così freddo, il freddo e la neve sono dall’appennino in su, qui è piovuto molto ma nei prossimi giorni il tempo si dovrebbe rimettere

    • il caos neve inizia da Calenzano in su … Barberino … appennino …
      e per domani e domenica il cielo dovrebbe essere sereno … senza pioggia / neve …

  3. Forza empoli col Cesena ci si fa!
    Ciao Gabriele guastella sono il tuo vecchio compagnio di scuola , quello di Sticciano che ora vive a Bologna..quest’anno anche io e mia moglie lo seguiamo l’Empoli con l’abbonamento …
    Se vuoi ci si vede qualche volta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here