Una veduta del manto erboso del CastellaniSono iniziati i lavori, previsti già da tempo, per la rimozione del tappeto erboso dello stadio “Castellani”. Un lavoro che dovrebbe durare circa 15gg e che vedrà le ruspe sostituirsi ai giocatori azzurri nel rettangolo che da verde diventa marrone.

Le ruspe stanno scavando ed andranno per circa 15 centimetri in profondità creando un solco che sarà successivamente riempito di sabbia. Nella seconda fase di lavorazione verrò posta la terra atta alla semina con quindi una ricrescita naturale dell’erba e non con la sovrapposizione di un “tappeto” a zolle.

 

In tutto, stando alle stime degli operatori, si dovrebbe terminare il processo per la metà di agosto, giusto in tempo quindi per l’inizio della stagione. I lavori si sono resi necessari, come più volte avrete sentito anche dalle conferenze dell’ormai ex mister Sarri, per via di un fungo che negli anni ha creato una sorta di batterio peggiorando di gran lunga il drenaggio e creando zone particolarmente morbide e sabbiose.

Un nuovo manto che sicuramente dovrebbe favorire il bel gioco palla a terra.

 

Alessio Cocchi

21 Commenti

  1. Mi sa che di progetti, volendo, ce ne sono a bizzeffe: rifare il terreno, rifare la pista, costruire nuove curve, rifare addirittura lo stadio..
    Quel che manca, ahi noi, è il vil denaro…

  2. Lo stadio in alcuni punti è in condizioni impresentabili veramente per la seria A. Poi si parla che la massima serie è in declino… che all’estero il pacchetto non vale più una cippa ecc ecc. Ci credo! Anche l’immagine ha la sua parte, anzi ha una grossa parte.

    La pista d’atletica pare che sia quella dello stadio di Sarajevo negli anni della guerra. Fa talmente pietà che non so se ci avete fatto caso da quest’anno hanno messo le ‘tovaglie’ verdi davanti le panchine per rendere artificialmente presentabile almeno in tv.

    Oltretutto il Castellani con annessi e connessi occupa veramente un sacco di spazio, lo stadio giusto per Empoli potrebbe occupare tranquillamente metà dello spazio.

    Sinceramente il nostro stadio, nel 2015, fa cagare. Ma il problema è che nessuno sembra accorgersene quindi mi fa pensare che almeno per i prossimi 20 anni rimarrà tutto così

  3. o fave, quando ci saranno i tifosi si rifà anche lo stadio. ma se siamo 4 gatti in serie b i che voi rifare!!!

    e se fai lo stadio a modo la gente viene….ma ndove!!!!
    colpa delle nane fiorentine e dei falliti che tifano juve e milanesi

  4. Chiedo alla Redazione di PE: ma il presidente non aveva detto, la sera della festa salvezza, che sarebbe stato fatto qualcosa per rendere più bello e comodo il Castellani ai tifosi? Sapete qualcosa?

  5. Vogliamo parlare del Comune di Empoli che non ha mai messo un soldo? D’altronde cosa gliene frega…dopotutto l’Empoli F.C. è solo il principale motivo di visibilità e notorietà della città…qualche presenza allo stadio di assessori e sindaci vari ogni tanto e si sentono a posto per un bel po’….i soldi non ci sono? Beh, a quanto pare per piazzare quegli orrori bianchi detti ovi sí

    • Secondo me il comune se non ha i soldi !dovrebbe accettare tutto ciò che gli viene
      proposto da il CORSI e l’unico che ha provato ?almeno da che mi ricordo però non sono sicuro
      una volta fu presentato dall’Empoli un progetto di spostare la pista , ma trovò un muro
      da parte del comune
      in modo da poter realizzare poi a piacimento le curve che sarebbero state a carico dell’Empoli meno lo spostamento della pista .
      C’e qualcuno che sa come sono andate le cose quella volta ?

  6. se il comune non ha i soldi !non potrebbe pagare il CORSI anticipando i costi dello spostamento della pista, per poi riprenderli con uno sconto negli anni avvenire sull’affitto del castellani fino a coprire le spese fatte?

  7. Se l’Empoli F.C. ed il Comune di Empoli, non si trovano d’accordo sul “chi paga”, per lo spostamento in altro luogo della pista di atletica, il Castellani resterà questo.
    Vi invito a visionare lo stadio di S. Benedetto del Tronto, capienza da 14.000 spettatori, secondo me una tipologia di stadio perfetta per noi.
    Mi domando perchè a Empoli, con decenni di serie A e serie B, non si possa ambire ad uno stadio simile.

    • Mi permetto di risponderTi con una domanda: sai che fine “sportiva” ha fatto la Sambenedettese dopo l’inaugurazione del nuovo stadio (che per inciso condivido sia un esempio che andrebbe benissimo ad empoli)?
      Costruire è una spesa ingente, che se deve essere effettuata, anche in parte, dalla società, comporta un esborso che “toglie” soldi ad altri investimenti (tipo mercato e settore giovanile).
      Persino la Juve, negli anni della costruzione dello Stadium, ha sofferto tantissimo in campionato, andando fuori dalle coppe (tant’è che Conte ha vinto il primo scudetto, rinnovando lo Stadium, non partecipando a nessuna coppa…).
      Quindi, a parere mio, non è un caso che ad Empoli si “debba” accontentarci dell’attuale Castellani che, mi permetto di ricordare ai più giovani, ha visto la costruzione dell’attuale maratona (in luogo della precedente in legno e tubi innocenti, che per tanti anni è stata utilizzata anche in A…) quasi esclusivamente grazie alle “sovvenzioni” avute per Italia ’90…

  8. A me non piace ma sempre meglio del nostro !
    non capisco farlo a due piani dividi il pubblico
    simile ma a un piano e coperto ,
    35 anni di stadio quando arriverà il momento sperò di essere sempre vivo

  9. con tre partite hanno coperto i costi con amichevoli di lusso una col la nazionale ,
    che erano meno della nostra maratona fai te.

  10. sono disposto a sottoscrivere l’abbonamento per i prossimi 10 anni
    a questo prezzo anche in caso di retrocessione in C,
    in tal caso ci guadagnerebbe

  11. O ginogaetano BASTA con questi discorsi da pdemocristiani slurpisti del comune per favore BASTA!!! Qui casca TUTTO A PEZZI e poi vai a vedere gli spettatori delle altre piazze e poi ragiona. Vorrei davvero nel 2018 fosse vero che è obbligatorio lo stadio A NORMA E SENZA PISTA… poi dopo si ragiona.

  12. io mi ricordo di un giorno , in maratona ho trovato due turisti stranieri
    con l’hobby di girare il mondo, e in ogni posto vedere la partita
    quel giorno chiedendo se c’è nera uno peggio si sono messi a ridere
    io invece a piangere .
    mi è rimasto un grosso dispiacere ma che tanti non veri tifosi non possono
    capire, che quel giorno ho dovuto chinare la testa

  13. L’Empoli mi pare nel 2007 presento’ un progetto mi pare un po’ esagerato e non si fece nulla perché non si presentò nessun finanziatore ( compresi gli sponsor) ad un incontro fissato in comune. Su un’articolo del tirreno fecero vedere anche il progetto che prevedeva la costruzione di due curve a ridosso del campo e l’ampliamento della maratona inferiore e della tribuna sopra la pista, roba da 25000 posti.. Improponibile. Come dicevo non si trovarono finanziatori perché e’ ovvio che una società non si barcamena tutto il costo dei lavori.. Ma il progetto era veramente esagerato e fini li. A mio avviso andrebbe rifatto tutto di sana pianta con tribune e curve coperte senza pista.. Roba da 14-1500 posti. Lo stesso corsi in un intervista recente disse che non e’ molto incline a questo tipo di investimenti sottolineando che era un suo difetto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here